20 febbraio 2011

Review Aleguaras + improvvisazione con Oro Azzurro

E' da almeno una settimana che ho detto addio in modo (quasi) definitivo ai fondotinta siliconici.
Di sicuro ho detto addio al fondo in mousse della Essence, dopo che praticamente mezzo mondo si è ritrovato con improbabili sfoghi in faccia per colpa sua. Al contrario, il destino del fondo Maybelline pare incerto. Di sicuro non intendo buttarlo, ma l'idea di spalmarmelo in faccia diventa sempre più inquietante.
Insomma, credo di essermi convertita al fondotinta minerale che ho sempre un po' snobbato per paura che entrasse in collisione con la mia pelle profondamente secca in alcuni punti e il mio odio per tutto ciò che è "polveroso".
Ho dovuto ricredermi, o forse, ho trovato il fondotinta che ha potuto smentirmi.

Personalmente da un fondo io cerco un mix tra naturalezza e "effetto porcellana" che pensavo fosse raggiungibile solo con alcuni fondi liquidi. Non avendo una brutta pelle, se voglio andare per la naturalezza completa, preferisco non mettere niente in faccia XD Quindi se applico un prodotto, voglio almeno una media coprenza e un effetto opaco ma non mascherone.
Il fondo creato da Aleguaras mi ha decisamente stupito. La coprenza è ottima nonostante l'effetto finale sia così naturale che davvero sembra che io non abbia nulla addosso (cosa che non posso dire dei fondi siliconici ._.) e la consistenza non è affatto polverosa, anzi, mi sembra quasi "cremosa". La grana è sottile, quindi si fonde perfettamente con l'incarnato.
Il colore poi è perfetto per la mia pelle. Io ho preso il Light Neutral, che a quanto ho capito vira leggermente al pesca.
Per stenderlo, uso il baby kabuki da viso che avevo trovato nel set di pennelli da viaggio della Neve Cosmetics. Pur non essendo ampio come un kabuki classico mi ci trovo bene, soprattutto per il manico che secondo me facilità l'applicazione. Non c'è bisogno di esplicitare quanto sia morbido...

Diapositiva (XD) della sottoscritta con addosso questo fondo:


Per completezza, dirò che oltre al fondo indosso la cipria Hollywood e il blush Summertime sempre della Neve Cosmetics. Non credo che sia necessario utilizzare la cipria sopra il fondo, soprattutto se non si hanno particolari problemi di "untuosità": il finish è opaco ma luminoso e mi pare durare abbastanza. Personalmente preferisco usare anche la cipria perchè sono una fan dell'effetto porcellanoso XD
L'ho provato anche con la Perfect Silky (sempre NC) e mi ha dato soddisfazioni anche in questo modo.
Dopo l'applicazione di fondo+cipria+blush mi piace sempre passare un po' di Nebbia Fissante, trovo che rinfreschi il tutto.

E ora blatero un po' sul trucco degli occhi che è stata una delle improvvisazioni più azzeccate degli ultimi mesi XD
Parto con il dire che Oro Azzurro è un colore CATTIVO che non si vuole far fotografare: o sembra oro, o sembra verde (?). Ho cercato di rendere la sua vera tonalità il più possibile.



Dopo aver steso una base neutra, ho applicato Oro azzurro su tutta la palpebra mobile, sfumandolo sulla piega con un pennello da sfumatura e Snob (della palette Chiarissimi sempre della Neve Cosmetics). Con quest'ultimo colore ho cercato di alzarmi abbastanza, in modo da poter poi inserire nel mezzo Parfait Amour lungo la piega con un pennello penna.
E' venuto fuori un trucco un po' strano, ma non mi dispiace.
Per completare ho applicato eyeliner nero e matita nera.

1 commento :

  1. questo posto è di più di un anno fa ma mi pè tornato utilissimo^^ A parte che oro azzurro è fantastico, stavo cercando una review sul fondo Aleguaras e finalmente una l'ho trovata :D Graziee;)
    http://ilpanda-pandy.blogspot.it/

    RispondiElimina