18 settembre 2011

Good Girl Look

Non sono una amante del rosa sugli occhi (e in generale, non sono una amante del rosa), ma visto che la mia adorata e nuovissima Oh so special della Sleek abbonda di tonalità rosate, ho deciso di provare qualcosa.
In generale la mia avversione nei confronti dell'ombretto rosa è che fa troppo bambinetta/ragazzina, forse perchè è il colore che più facilmente si indossa quando si è giovani, dato che è colorato, femminile e allo stesso tempo *sicuro* XD
Per evitare l'effetto ragazzina (già dimostro poco la mia età, vorrei evitare di sembrare una adolescente), ho usato solo colori opachi. Trovo che l'effetto finale sia molto sofisticato ma allo stesso tempo girly e sbarazzino. Per accentuare ciò, ho usato un eyeliner in penna liquido per avere una linea un po' più lucida del solito.
Tutto è stato poi calibrato per poter usare insieme il mio nuovo amatissimo rossetto MAC, Odyssey.
Come blush ho usato lo stesso colore applicato sugli occhi, Ribbon della Oh so special. Adoro questi colori sulle guance.




Alcune considerazioni random.
Adoro la Oh so special. La varietà di tonalità e di finish la rende una palette neutra veramente versatile. Ottima per fare trucchi sbarazzini, neutri, forti... Di tutto. I colori opachi sono STUPENDI. E' raro trovare ombretti opachi così scriventi e facili da lavorare. Credo persino che siano migliori dei loro shimmer, a volte troppo farinosi (seppur sempre pigmentatissimi). Ottima l'idea di un colore chiarissimo opaco (parlo di Bow), da utilizzare come illuminante sotto il sopracciglio. Questo credo renda la palette veramente completa. Come dicevo prima, Ribbon è usabilissimo come blush. Colore amato teneramente: Wrapped up, bellissimo.
Adoro Odyssey. E' un colore semplicemente divino. Con questa luce tenue dovuta al brutto tempo noto che ha dei leggeri riflessi freddi sul blu. Al solito la texture e la durata sono ottime.
Aborro gli eyeliner in penna. Ma proprio tanto. In questo trucco ne ho usato uno di Kiko, che viene usato poco, aperto poco, comprato non da tantissimo... è già la punta non scrive. Va tenuto di lato. Chi lo suggerisce a chi non è capace di mettere l'eyeliner secondo me sbaglia su tutta la linea. Forse è mia incapacità, ma proprio non vado d'accordo con questa tipologia di prodotto.

Lista prodotti usati:
Urban decay Primer Potion
Palette Oh so special della Sleek
Eyeliner in penna nero Kiko
Mascara nero Multi Action Essence
Fondotinta Medium Neutral di Aleguaras + cipria Hollywood Neve Cosmetics
Blush Ribbon dalla Oh so special
Rossetto Odyssey di MAC

11 settembre 2011

A Very Simple Smokey

Oggi dovevo uscire un po' di fretta. Non avevo decisamente il tempo per truccarmi ma mi seccava l'idea di uscire di casa con solo un filo di mascara. Ho quindi optato per una cosa semplicissima e velocissima, che secondo me ha parecchio potenziale come "look in 5 minuti" o come trucco da scuola etc...

Per realizzarlo ho usato solo un ombretto blu scuro e un pennello doppio, quello di H&M (da una parte angolato, dall'altro un pennello penna). Con il pennello angolato ho applicato l'ombretto sotto e sopra come se stessi mettendo l'eyeliner, in seguito, con il pennello penna ho sfumato le linee. Per non incupire lo sguardo, ho evitato di mettere il colore scuro fino al condotto lacrimale sotto l'occhio. Quella zona è stata illuminata da una matita color lilla-lavanda chiaro. Matita nera e mascara nero.
Vista la poca complessità, io giocherei molto con dei colori complementari per mettere in evidenza l'iride.

Lista prodotti usati:
Urban decay Primer Potion
Palette Sleek Original (ombretto blu scuro)
Smart Eye Pencil Kiko n° 105
Matita Luminelle Yves Rocher (nera)
Mascara nero Volum' Express della Maybelline

10 settembre 2011

Come sabbia e mare - Satin Taupe Day 4

In realtà, in partenza volevo usare Tilt dato che per un po' mi ero quasi dimenticata di possederlo (ebbene sì XD), e sono andata in cerca di idee su come usarlo. Non è che ne avessi davvero bisogno, perchè Tilt ha come lato positivo quello di essere incredibilmente versatile. Tuttavia, gli spunti sono sempre accetti. Infine, ho trovato questo (il primo) e me ne sono innamorata. Non avevo mai pensato di abbinarlo a Satin Taupe, ma è stato davvero amore.






Non mi dilungo in spiegazioni perchè la realizzazione mi pare abbastanza banale. I due colori che lei usa sotto l'occhio non li possiedo, quindi ho optato per dei sostituti altrettanto validi. Deep truth è stato sostituito con il blu scuro che si trova nella palette Original Sleek, mentre al posto di Steamy ho usato Mykonos di Aleguaras. Secondo me il risultato è meraviglioso, identico se non migliore di quello della tipa della foto XD
A differenza sua, per delineare meglio l'occhio, ho applicato un filo di eyeliner marrone sopra l'occhio (solo sulla metà più esterna) e dentro la rima interna.
Sulle guance e sulle labbra mi sono tenuta molto naturale.

Lista prodotti usati:
Urban decay Primer Potion
Long Lasting Stick Eyeshadow di Kiko, n°07 (solo sulla palpebra mobile)
Ombretti Tilt e Satin Taupe di MAC, Mykonos di Aleguaras
Palette Sleek Original
Eyeliner London baby Essence (marrone)
Mascara nero Volum' Express della Maybelline
Fondotinta Medium Neutral di Aleguaras + cipria Hollywood Neve Cosmetics
Blush Kiko in Pink kiss
Matita labbra Essence Soft Rose
Gloss Bottega Verde color Perla

07 settembre 2011

Review: MAC Lipstick in Plum Dandy

Finalmente mi metto a fare la recensione di questo bellissimo rossetto. Mi sento quasi in dovere di farlo perchè a differenza di molti altri colori MAC, trovo ci siano poche recensioni in giro di questo meraviglioso rossetto, soprattutto italiane. Ci ho messo un po' perchè ovviamente prima di parlarne volevo sperimentarlo nel modo giusto, anche se mi è bastato metterlo addosso la prima volta per capire che era amore destinato a durare.






Colore: MAC lo descrive come un prugna con dei riflessi sul bronzo. Se per prugna si intende un colore perfettamente a metà tra il viola e il rosso vino, direi che questa descrizione funziona egregiamente. Confermo anche per i riflessi, sul bronzo-oro, decisamente belli e particolari.
Finish: Frost
Prezzo: 17,50 euro

Per quanto riguarda la texture, la trovo molto particolare rispetto a molti rossetti in mio possesso. Non è molto cremoso, come i Nyx. Se dovessi trovare un aggettivo per definirlo, lo trovo abbastanza "ceroso". Non è difficile stenderlo e non servono tante passate per ottenere un bel colore pieno. Tende a seccare le labbra, proprio a causa di questa texture particolare. Non è comunque sconfortevole sulle labbra. Dura tanto, davvero tanto.  Forse solo cibi particolarmente unti lo mandano in crisi e ne fanno perdere pienezza.
Marginale, ma fa brodo, ha un buon profumo, dolciastro decisamente artificiale.

Commento generale: lo amo. Conciso, semplice, efficace XD Ha un colore bellissimo, e su di me funziona veramente molto bene. E' un colore carico, ma portabilissimo sempre, che si adatta a tantissimi diversi tipi di trucchi occhi. E' molto versatile.
Se devo trovare un difetto, dico il prezzo. Può sembrare ipocrita in un blog di makeup parlare di queste cose, ma per come sono e per il mio modo di pensare, un rossetto che costa 17,50 euro in un mondo di precari (senza scomodare quindi chi vive decisamente peggio), è uno schiaffo in faccia. Pensare che ci sia roba più cara mi mette i brividi. Vale il prezzo che costa? Sì e no. Vale sicuramente tanto perchè è un rossetto che sta una spanna sopra a tutti gli altri che ho provato, per durata e colore. Non vale 17,50 euro perchè per me nessun rossetto dovrebbe costare così tanto (ci sono almeno 5 euro di troppo). Il Takikopensiero in proposito è, se non si hanno tanti soldi da spendere, di valutare attentamente quali colori valga la pena prendere, cercare ciò che ci sta veramente bene e che non sia recuperabile altrove. Uno sfizio ogni tanto non uccide nessuno in fin dei conti XD

Lo consiglio? Ovviamente sì. Ovviamente dopo averlo provato sulla propria faccia. Non ho mai trovato una versione economica a un colore così particolare, quindi nonostante l'esagerato prezzo, sento di consigliarlo.

Voto: 9 e mezzo.

06 settembre 2011

Brown smokey eyes with an Aqua twist

Questa è semplicemente la mia interpretazione di uno degli ultimi video delle Pixiwoo (che potete trovare qui).





A differenza di Sam, ho evitato di portare troppo in alto il colore acqua, per renderlo un attimo meno drammatico. Gli ombretti utilizzati fanno parte di una palettina comprati anni fa da h&m ormai introvabile ma incredibilmente pigmentata e versatile.


Lista prodotti usati:
Urban decay Primer Potion
Palette Lost without Jess di H&M
Eyeliner London baby Essence (marrone)
Matita Luminelle Yves Rocher (nera)
Mascara nero Volum' Express della Maybelline
Fondotinta Medium Neutral di Aleguaras + cipria Hollywood Neve Cosmetics
Blush English Rose Neve Cosmetics
Matita labbra Essence Soft Rose
Gloss Bottega Verde color Perla