21 marzo 2012

Linee grafiche: Evan Rachel Wood inspired look

Questa è stata pura sperimentazione, come spesso mi capita (c'è una etichetta Lady Gaga se volete farvi una idea  XD).
In realtà è una specie di variante del look anni '60 affrontato tempo fa. Le differenze non sono molte: una forma un po' più allungata, le linee che si uniscono e la codina sotto l'occhio.

Come immagine di riferimento, ho usato questa:


Ho fatto qualche piccola modifica per renderlo un attimo più portabile. Per avere un effetto più simile al suo, basta rendere più spessa la riga di eyeliner e mettere un paio di ciglione finte XD




Come per il trucco anni '60, sono partita dalla forma curva nella piega dell'occhio. Ho scelto un pennello molto piccolo, perchè la linea è precisa e snella. Poi, con un pennello penna molto affusolato e rigido, ho reso un po' più spessa la linea con un ombretto grigio per creare un minimo di dimensione. All'attaccatura delle ciglia ho tracciato una linea di eyeliner. La sua è molto spessa, la mia abbastanza sottile, più adatta a dei contesti diurni. All'interno di questa forma, ho applicato un ombretto color cipria molto chiaro e shimmer (Virgin della Urban Decay).
Guance e labbra sono lasciate nude, non è assolutamente il caso che facciano concorrenza agli occhi.

Se volete cimentarvi, sappiate che avete bisogno assolutamente di almeno due pennelli: uno molto sottile di precisione, e uno leggermente più spesso per sfumare i contorni quanto basta. Entrambi devono essere rigidi, altrimenti ottenere linee così precise e nette sarà impossibile.

PS: se penso che 'sta qua ha la mia stessa età mi piglia male XD

9 commenti :

  1. bello, mi hai dato un'ispirazione! lo farò anch'io :)

    RispondiElimina
  2. lo hai riprodotto molto bene! :D io non so se riuscire con la mia mano mossa hihihih

    RispondiElimina
  3. Le linee sono precisissime, complimenti. Hai provato a farlo con l'eyeliner? secondo me è anche più bello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi tutte le linee con l'eyeliner? Non l'ho fatto perchè mi sembrava che su di lei avessero usato un ombretto, era decisamente troppo "sfumato" per essere un eyeliner, ma magari mi sbaglio.

      Elimina
  4. io ci voglio provare ma con delle signore labbra... non capisco pero' perche' l'originale sarebbe importabile o_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho detto che è importabile. Ho detto che il mio è più portabile e su questo penso non ci piova XD Il suo è scenico, anche troppo per certi contesti. Per la sera, va benissimo.

      Io le signore labbra non ce le vedo proprio. Se richiama poi volutamente gli anni '60, è anche vagamente fuori contesto. Credo ci sarebbe un effetto sbilanciato per cui lo sguardo non saprebbe dove guardare, finendo per essere davvero pesante (non è un caso che anche nel corso dei secoli o si esaltavano gli occhi o le labbra, soprattutto quando c'erano elementi così importanti o scenici - anni 80 a parte, ma era la fiera del cattivo gusto). Se poi intendi un rossetto che per il resto del mondo è carico e per te è un vago color labbra allora il discorso cambia.
      Per me la cosa migliore è un nude o un pesca.

      Elimina
    2. e' che io non percepisco manco il suo come importabile... non mi sembra 'sta cosa da riservare a una serata degli Oscar perche' gia' per i Golden Globes sarebbe troppo (cit. XD)

      SE richiama gli anni 60. Ma a volte si esaltano o occhi o labbra per paura, mica perche' si debba andare nel cattivo gusto e basta...
      Mah, a muzzo ci metterei Violetta XD O il colore indefinito che ho usato nell'ultimo look (quasi quasi lo battezzo XDDDD), ma quello e' piu' tosto. O un fucsia <3 O Rebel.

      Elimina
    3. Non so bene perchè si continui a discutere sul fatto se sia portabile o meno o_O" Io non lo trovo importabile. Lo trovo solo scenico, e sono due cose diverse. Il fatto che sia scenico vuol dire che ci sono dei contenti appropriati ed altri no. Una serata in giro per locali è appopriato(issimo). Una giornata in ufficio no. La roba importabile è importabile sempre.

      Perchè deve essere per forza paura? Esiste una cosa chiamata equilibrio. Coco diceva "less is more", e io sono d'accordo con lei. A strafare, 9 volte su 10 si fa cazzata, soprattutto in occasioni così mondane. Se le avessero messo un rossetto forte sarebbe sembrata o una poco di buono o una esaltata. E invece così è molto raffinata.
      Che poi... a che pro fare degli occhi del genere e perderci delle buone mezz'ore, se non gli si punta tutta l'attenzione addosso? o_O" Mettere un rossetto forte è un ottimo modo per metterli quasi in secondo piano.

      Violeta... con questo trucco... se vuoi sembrare una goth è perfetto.
      Rebel... ce lo potrei vedere già di più, ma continuo a credere che sia un vero spreco.

      Elimina