02 luglio 2012

Oasap Fashion Hunter: la mia esperienza

E' da quasi una settimana che mi è arrivato questo pacchetto e finalmente trovo il tempo per parlarvene.
Ebbene sì, anche io ho ceduto al programma della Oasap dedicato alle blogger, per cui iscrivendosi venivano dati tot dollari da spendere sul loro sito a seconda del numero di iscritti. Io - piccina piccina - ho ricevuto i 15 dollari minimi di partecipazione (ma ho visto blogger con molti iscritti arrivare anche a 70 dollari).

Perchè ho voluto partecipare a questo programma?
In primis curiosità. La somiglianza con il più noto Asos (dal quale acquisto serenamente da un anno), mi aveva fatto immaginare qualcosa di analogo anche a livello di varietà di prodotti disponibili. Secondo perchè, diciamocelo, ricevedere omaggi penso possa piacere. Questi non sono prodotti cosmetici, in cui si può valutare le prestazioni. Questi sono ninnoli e vestiti, in cui al massimo si può confermare la somiglianza con la foto nel sito. Ciò mi ha resa più tranquilla: non devo dare pareri su cose molto soggettive, non devo prendermi del tempo per valutare bene, non ho bisogno di essere imparziale.
Posso solo parlare di dati oggettivi.

Purtroppo, guardando la merce che più o corrispondeva alla cifra a mia dispozione, ammetto di aver faticato non poco a trovare qualcosa di mio gusto. Dato che era una prova, non volevo mettere di mio, e la cifra piuttosto bassa mi tagliava fuori da molte cose interessanti. In generale comunque ho notato meno varietà rispetto a Asos, e anche la qualità delle immagini (seppur - nel mio caso - assolutamente corrispondenti all'oggetto) non troppo lusinghiere. La collana che ho preso l'ho notata unicamente dopo che un'altra blogger l'aveva mostrata nel suo blog... dalle foto del sito non l'avrei mai presa in considerazione. Questo è un punto su cui consiglierei di migliorare, soprattutto prendendo spunto da siti come Asos appunto che hanno ottime foto. E' importante: soprattutto per chi è timoroso (ma anche per chi lo è meno) una buona foto può convincere a comprare qualcosa.






La spedizione (sempre gratuita, senza minimo d'acquisto) è avvenuta mediante consegna del postino. Io ho preferito in questo modo dato che il pacco era piccolo (entrava nella buca con facilità) e non ho dovuto rimanere a casa per aspettare un corriere. Tuttavia, vale la pena di ricordare come purtroppo spesso le poste italiane lavorino male. Non è tracciabile, quindi se il pacco è grande e quindi non entra nella busta e voi non siete a casa, tutto sta nell'onestà del postino o delle persone che vivono con voi. Mettetelo in conto nel caso di ordini molto grossi. Al massimo fatevelo spedire in un indirizzo in cui sapete che c'è sempre qualcuno che può ritirarlo. Ovviamente questa è una problematica nostra, di cui la Oasap non può nulla e non è responsabile.
Spediscono dall'Inghiliterra, quindi NON c'è rischio di dogana.
Il pacco era ben fatto: una busta di quelle imbottite. Per una collana direi che è l'opzione migliore.
Per quanto riguarda i tempi, hanno spedito il 18 giugno e il pacco mi è arrivato il 26 giugno, nei tempi previsti già nella mail in cui mi informava dell'avvenuta spedizione.

E' un sito che sicuramente consiglio.
L'unica postilla è purtroppo la questione posta. Gli auguro di avere abbastanza successo da poter garantire gratuitamente o con una piccola spesa, la possibilità di gestire il pacco con corriere una volta passato il confine. Sicuramente gli eviterebbe molte grane.

8 commenti :

  1. Cioè, non mi sono accorta di questa meraviglia?! O__o bellissima davvero! *__*

    RispondiElimina
  2. Carinissima! Però non mi convince la catenella, non fa un po' portachiavi che si trova nell'uovo di pasqua? XD

    RispondiElimina
  3. Ogni volta che leggo delle vostre scelte, mi accorgo di quante cose carine mi sono lasciata sfuggire....Io ho ricevuto giusto oggi il mio pacco, per cui abreve farò anche il mio post:)

    RispondiElimina
  4. E' una delizia questa collana! ottima scelta.

    RispondiElimina