27 ottobre 2012

A koala-tea post: "bellissimo, passa dal mio blog" o spam camuffato

Dato che non sono una persona che ama girare attorno alle cose, ma preferisce andare direttamente al punto, iniziamo con una premessa. Il fatto di scrivere tre parole a caso sul post che state commentando e poi mettere il vostro link e un "passa da me se ti va" non è che renda il vostro commento meno spam del solo link. O che non lo renda partecipe al fenomeno sub4sub. 
In pratica, ogni volta, io la leggo così: bene, mi sono degnata di scrivere un commento positivo sul tuo blog, ora muovi le chiappe e vieni a iscriverti al mio.
Sì, sono brutale: lo leggo così ogni volta. Indipendentemente da chi me lo scrive, indipendentemente dal blog della persona.
L'unica cosa che mi può far pensare in modo diverso è il commento al post, perchè se percepisco che lo avete davvero letto e state cercando di essere costruttive, allora posso anche tollerare un po' di spam. Posso accettare un "passa da me se ti va".

Ma i "bellissimo, passa dal mio blog" per me SONO spam. Che ci sia il link o meno.


Avevo già parlato sul perchè io sia contraria al fenomeno sub4sub. Ora vi scrivo per sistemare ulteriormente la mia "politica".
Sotto gli ultimi post ho ricevuto almeno una ventina di commenti di questo tipo. Alcuni - i peggiori - sono stati cancellati senza pietà alcuna (in un caso mi si voleva attirare con un post su una collaborazione (!) con una marca che odio a morte e che in questo blog non vedrete MAI), altri sono stati tenuti per gentilezza o perchè non mi sembravano troppo "colpevoli".
Posso pensare che alcune persone non riescano a vedere del male in ciò che fanno quando commentano in questo modo e non riescano magari nemmeno a capire perchè io mi stia prendendo la briga di scrivere addirittura un post sulla questione.
Ebbene, provo a spiegare la mia idea.

So cosa vuol dire essere un piccolo blog, con pochi followers e poche visite. Se volete, ve lo provo con dei numeri. Nel novembre del 2011 questo blog ha fatto 790 visite in tutto il mese (ed era già un notevole passo avanti rispetto ai mesi prima). Roba che certi blog fanno il doppio delle visualizzazioni in un solo giorno. E non parlo di Temptalia, ovviamente. Non so quanti iscritti avevo (non c'è modo di monitorare la cosa), ma sicuramente meno di 50.
Lo so, a volte era scoraggiante pensare di scrivere "per nessuno", di avere massimo 2-3 commenti sotto ogni post, a volte persino poco pertinenti. Insomma, scrivere pensando di passare inosservate.
Pur continuando ad essere un blog di nicchia (perchè la sua proprietaria è troppo pigra per sbattersi a fare post che attirerebbero utenti), le statistiche sono nettamente migliorate.
Cosa è successo in questo anno perchè io sia riuscita migliorare la visibilità del blog? Non voglio fare un monumento a me stessa (anche se la tentazione, essendo un po' narcisista, è forte, lo ammetto XD), perchè ho fatto semplicemente ciò che altre mie colleghe fanno da mesi se non anni, alcune con risultati decisamente migliori dei miei. Voglio solo dimostrare che un modo alternativo per attirare visite esiste.
Quello che io e le mie colleghe abbiamo fatto si riduce a poche cose, ma che sicuramente richiedono impegno. Continuare a postare con una buona frequenza, scrivendo cose in modo intelligente che potessero attirare le persone (recensioni buone che fossero qualcosa di più di tre righe scritte male e due foto sfocate), fare look che fossero interessanti da vedere o da prenderci spunto, curare la grafica e l'immagine del blog, una pagina facebook per interagire meglio con le lettrici e sondare i loro gusti su cosa postare... e soprattutto, commentare in modo sensato i blog altrui.
Io mi sono fatta conoscere così: ho inziato a seguire molti blog che reputavo interessanti e a partecipare in modo genuino alle discussioni che venivano proposte, alle recesioni che venivano postate etc... Non davo il mio link, non chiedevo di passare da me. Il link lo davo già nel form dei commenti, non c'era bisogno di ripeterlo. La mia speranza - lo ammetto - è che vedendo commenti sensati, queste persone venissero a fare una visita al mio. Per molte è stato così, altre mi hanno "monitorata" e quando hanno capito che potevo essere interessante, mi hanno seguita in pianta stabile. Con alcune di loro ho anche sviluppato un rapporto di amicizia, riuscendo a fare collaborazioni che sicuramente possono migliorare l'aspetto del farsi conoscere.

Quando una persona mi lascia un commento, io vado SEMPRE a vedere il suo blog, se ne ha uno. Se non commento, può essere semplicemente che io non abbia niente di sensato da dire in quel momento. Può essere che con il tempo, io mi renda conto che il vostro blog può interessarmi e mi "acquistate" come lettrice fissa. Ma non sarà un link spammato camuffato da commento a farmi coinvolgere. Saranno i commenti sensati che trovo sotto i miei post e/o sotto quelli delle altre bloggers (esempio: mi sono appena iscritta al blog di una ragazza che mi seguiva da un po' commentando sempre in maniera sensata dopo aver "monitorato" il suo blog e letto un suo bellissimo commento su un altro blog).

Ripeto: io non credo che questo sia l'unico metodo giusto e corretto e funzionale. Quello che credo è che lo spam non sia una buona alternativa.
Anzi, sotto sotto credo che le uniche persone che lo spam attira sono altre persone che spammano, finendo per la solita questione del sub4sub, su cui ho già speso troppe parole.
Le persone a cui queste pratiche non interessano rimangono solo infastidite di fronte a ciò.
Io ne rimango molto infastidita. Chi chiede una visita per me non crede di poterne avere in altro modo, e non è un bella presentazione del proprio lavoro. 

Sono sicura che ci siano persone che apprezzano questo modo di fare, che quel "bellissimo" che mettete prima del link basta e avanza per essere sereni con se stessi. Vi prego di andare a lasciare i vostri commenti a quelle persone.
Sì, preferisco un commento in meno, una visualizzazione in meno etc che lo spam selvaggio anche se camuffato da complimento.

Per rendere la cosa più chiara e visibile, d'ora in avanti sopra il form dei commenti ci saranno alcune linee guida sulla politica del blog. Non è questione di censura, accetterò SEMPRE le critiche (anzi, a volte le chiedo, per poter migliorare), i pareri diversi etc... Ma non accetto lo spam, i troll e chi viene a insultare.
D'ora in poi, tutto ciò che puzza di queste tre cose verrà cancellato senza nemmeno passare dal via. Non è per cattiveria (ovviamente) ma per coerenza con il mio percorso da blogger. Spero lo rispettiate, anche solo limitandovi a non commentare più se per voi questo spam occulto è *fondamentale*. E spero che chi non aveva immaginato che la cosa potesse infastidirmi, continui a commentare sapendo che basta quello per incuriosirmi. 

Grazie.

47 commenti :

  1. Parole sante!!! :)
    Posso farti un monumento? XD

    Ma perchè, pur avvisando, certe persone proprio non capiscono e continuano imperterrite? Non lo capisco proprio!

    A questo punto è meglio passare alle maniere "forti".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, a questo punto passo direttamente a cancellare, perchè altrimenti poi pensano che li accetti.

      Elimina
  2. Purtroppo moltissime persone hanno la faccia come il fondoschiena e non gliene importa nulla di essere rimproverate, riprese, allontanate..continueranno sempre a comportarsi da maleducate sfacciate e quel che è peggio avranno anche l'arroganza di pretendere di aver ragione.

    fai bene come fai!

    il tuo blog è casa tua, le regole le detti tu e sei libera di buttare fuori chi ti pare, specialmente gente di questo calibro!!

    detto ciò..sto morendo di curiosità per capire qual è la marca che odi e che non vedremo mai..eheheh non ti seguo da molto e magai mi è sfuggita anche se ho riletto la maggioranza dei tuoi post ^_^

    a presto

    marzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dato che lo chiedete, rispondo sulla questione marca (poi con calma risponderò anche al resto XD). è la Pupa.

      Elimina
    2. Infatti non ho voglia di fare la maestrina, preferisco cancellare direttamente senza dare nemmeno spazio al dialogo. questo è il mio spazio e decido io. lo spam è spam, camuffato o meno.

      Elimina
  3. Clap clap clap.
    Se il mondo chiede di essere antipatici, lo saremo.

    RispondiElimina
  4. Amen!
    Anche perché cavoli, tutti iniziamo da qualche parte, ma se iniziamo rompendo le ***** a tutte le blogger del mondo iniziamo male.
    Io tornassi indietro cambierei tante cose, leggo i miei primi post e li cancellerei tutti, le vecchie foto non si potevano vedere.
    Però non ho mai spammato in modo molesto e fastidioso, sono molto fiera di me stessa.
    p.s. da questo post, che ho amato e condiviso sulla pagina fb, é nata una mia minuscola riflessione a riguardo e...stavo per scriverti: se ti va passa a dirmi cosa ne pensi! però suona proprio male sotto questo post hahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, poi la cosa divertente è appunto vedere lo stesso commento sotto 1000 post diversi =_=
      Ah, pure io cancellerei un sacco di vecchi post XD Certi trucchi erano brutti, la mia faccia un vero cesso XD

      Almeno il tuo invito è costruttivo però XD

      Elimina
  5. Lo spam non è mai una buona alternativa, assolutamente vero. Irrita profondamente anche me.

    RispondiElimina
  6. Approvo ogni singola parola. Alla fine, però, penso che chi non riesce a capire il senso di questi discorsi non cambierà mai. In molte credono che questo atteggiamento funzioni (e tra di loro è davvero così) senza pensare che non offre benefici "di valore".

    Tutto dipende dai motivi per cui si apre un blog: se è solo per fare numero e ricevere prodotti gratis non importa come si raggiunge questo obiettivo, ma se lo si fa per passione e per condividere un pensiero è tutt'altra faccenda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero che tanto queste persone continueranno, ma io d'ora in poi mi sento autorizzata a cancellare senza dare spiegazioni. E senza passare per cattiva, perchè a quel punto passano loro dalla parte del torto.

      Anche io penso che ci sia sempre più troppa gente che apre i blog con l'unica motivazione di ricevere roba gratis... che tristezza.

      Elimina
  7. Hai detto tutte cose giustissime, purtroppo però sono convinta che le persone a cui ti rivolgi neanche leggeranno questo post...
    A me succede poco perché non ho un blog molto popolare (neanche molto aggiornato, né ben fatto, ma questa è un'altra storia...) ma mi da fastidio lo stesso, di solito risolvo ignorando certi commenti, ma se questi fossero di più penso che comincerei a cancellarli anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con Federica. Quello che dici è (per noi) ovvio, e ti abbiamo letta. Ma uno spammer non legge. È capace di dirti bello sotto una recensione negativa (a me è capitato di recentissimo)... Come sfogo lo capisco e sono d'accordo con te, faccio le stesse cose che fai tu...

      Elimina
    2. Questo non è solo uno sfogo. E' soprattutto la spiegazione di una politica che d'ora in avanti seguirò. E' una cosa "netta", perchè quasi una forma di censura contro una forma minore di spam.
      Non amo passare per cattiva, preferisco spiegare le mie ragioni. So che queste persone continueranno a fare come meglio credono, ma a quel punto - dopo questo post - sono loro che passeranno completamente dalla parte del torto.

      questo post sarà il link che passerò a chi mi chiederà perchè i suoi commenti vengono puntualmente cancellati.

      Elimina
  8. Questo post, i concetti che esprimi e il modo in cui lo fai non possono che aumentare la stima che mi ispiri e che aumenta post dopo post :)

    RispondiElimina
  9. metti anche tu il banner anti sub4sub.
    Non è che lo guardino, ma non potranno dire che non li avevi avvertiti.

    Ovviamente condivido ogni parola. E pure il post su fb tra poco, ma te lo immaginavi già XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io voglio il banner!!! Lo trovo da te?

      Elimina
    2. ehm, è nella colonna a destra del blog, sempre visibile e non è neanche piccolo (e sotto c'è anche scritta la policy commenti in piccolo...)

      Elimina
    3. non mi piacciono i banner. sono kitch.

      Elimina
  10. complimenti vivissimi, ti seguo da pochissimo :)

    RispondiElimina
  11. Condivido perfettamente il tuo pensiero, anche se sono più "permissiva".
    Tutto sommato che una nuova follower mi lasci il suo link nemmeno mi dà fastidio, sono cose che quando si è inesperte e sconsolate si fanno perciò le "perdono", quello che mi urta pesantemente è la maleducazione.

    ad esempio, io scrivo un post lungo e articolato che ho elaborato in giorni e tu, zingara che non sei altro, mi scrivi roba del tipo "ah, interessante. Passa da me"
    Manco il buon gusto di lasciare un commento utile, un'opinione sensata! Per non parlare di quelle che spammano il loro link senza aggiungere una parola....

    Ma io mi chiedo: visto che non sei nemmeno capace di fare un pò di conversazione sotto un post, come speri di poter mandare avanti un blog?
    Ma datti all'ippica che è meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla questione "nuove iscritte" purtroppo temo di avere la mentalità da vecchia utente stile-forum. una volta, quando ti iscrivevi da qualche parte, prima di iniziare a partecipare "lurkavi" parecchio, per capire come funzionare ed evitare le brutte figure. Poi questa usanza è finita: la gente ha iniziato a buttarsi senza capire come muoversi. Per me l'inesperienza non è una giustificazione, a meno che non sia davvero in buona fede (mi commenti in modo sensato e poi magari mi lasci il link), ma capita davvero raramente. nella maggior parte dei casi queste persone sanno benissimo cosa stanno facendo: sub4sub.

      Sul resto sono perfettamente d'accordo. Sono proprio i generi di commenti che non voglio più vedere qui.
      Una volta mi è capitata una persona che ha speso più parole per commentare IL SUO post che spammava rispetto che il mio...
      Quella è maleducazione davvero.

      Elimina
  12. Hai pienamente ragione!Spero che una buona parte delle spammatrici ti legga e colga il messaggio(sarò troppo ottimista?),in modo da non farlo più qui da te ma nemmeno nei nostri blog,che è di un fastidioso tremendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse siamo ottimiste XD Però se avranno il coraggio di chiedere perchè io cancello i commenti, questa sarà la risposta che arriverà loro.

      Elimina
  13. io la penso esattamente come te, anche io ho iniziato seguendo e commentando i blog che mi piacevano (e sono ancora i miei preferiti), ma mai ho pensato di scrivere nei commenti il link del mio blog! E' una questione di educazione. Figurati che l'ho scritto pure nei commenti al mio blog e le ragazze stanno continuando. Credo che sia ora di passare ai fatti e cancellare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente: è una questione di educazione. Alla fine il link è già presente, perchè riscriverlo?
      Sì, è decisamente il momento di passare ai fatti e cancellare.

      Elimina
  14. Concordo in pieno e mi prendo il permesso di condividere il post sul mio profilo fb.
    E' da un pò di tempo che cerco di ribadire il concetto, in sintesi, anche attraverso facebook.
    Questo fenomeno, sempre più frequente, non solo è irritante ma manca di rispetto verso chi cerca di nutrire il blog con sostanza anzichè preoccuparsi dei numeri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me l'unica è cancellare a un certo punto...

      Elimina
  15. Le visite, come i baci, non si chiedono ! O si danno, o si ricevono :D
    (citazione rubatissima :P )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Assolutamente d'accordo

      Elimina
  16. concordo su tutto! figurati che inizialmente mi intimoriva perfino lasciare commenti troppo calorosi per non sembrare invadente o.O certe persone invece non hanno proprio il minimo riguardo, e non si curano per niente del fatto che possano mancare di rispetto alla diretta interessata.. alcuni magari non sono da condannare perché commentano con qualche parola in più rispetto al classico "bello, passa da me" però altri invece sono parecchio maleducati a mio avviso :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La gente non ha riguardo ma un sacco di maleducazione. E poi si stupisce che uno si arrabbi... Non capisco se hanno capito cosa voglia dire avere gente che ti venga a spammare sotto i post o se la cosa sta loro bene perchè alla fine puntano solo al sub4sub... =_=

      ti assicuro che raramente c'è qualche parola in più del "bellissimo" etc... perchè queste persone vengono qui per un motivo solo. e non sono i miei post.

      Elimina
  17. Concordo riga per riga su quanto scritto sopra. E lo dice una che ha pochissime lettrici, ma è molto felice perchè sono ottime!

    RispondiElimina
  18. Come scrivevo sotto lo stato di Drama su fb, ci ho anche riflettuto sul perchè una persona debba insistere a spammare nonostate post dedicati al No sub4sub a volte gentili e altre meno. Seguono una (no)logica tutta loro! A me fanno solo ridere, specie quelle che scrivono dopo una pessima review 'wow, mi hai convinto a usare questo prodotto,passa da me!'. Resta il fatto che il tuo blog è casa tua e decidi tu, poi spammatrice avvisata, a suo rischio mazziata!

    RispondiElimina
  19. Ho letto questo post e quello precedente inerente al sub4sub grazie al Disclaimer rinnovato di Misato. In effetti è "snervante" vedere blog aperti da 6/7 mesi con 700 e passa followers e contenuto, a mio parere, scadente. Per carità io non ho fatto dall'inizio perle di post e la qualità penso(spero) sia andata migliorando con il tempo... ma sarà che il blog lo considero come una parentesi felice in cui parlo di quello che mi appassiona, forse chi lo vede come un "trampolino di lancio" punta su altri dettagli. Anche a me sono capitati commenti insulsi che dimostrano che il post non è stato neanche letto ( o forse capito, lo so sono cattiva)... e ovviamente ti fanno cadere le braccia, per non dire peggio! Dunque fai solo bene a ribadire il concetto.

    RispondiElimina
  20. Io non ho un blog e devo dire che i comment/spam li odio davvero anche come lettrice: mi innervosiscono terribilemente soprattutto quelli iperpalesi tipo
    post "il mio pesce rosso è morto"
    commento: "bellissimo! passa se ti va!".
    Io, come lettrice, urlo SPAAAAAAAAAAAAAAAM e mi vedo, armata di spada e vestita da sailor moon paladina della legge a eliminare il commento con una zeta di zorro (scusate la confusione, spero che renda l'idea).

    E vorrei aggiungere che è proprio grazie ai commenti "sani" lasciati qui e lì che oggi seguo molti blog...

    RispondiElimina
  21. Condivido ogni singola frase anche se sono convinta che questo tipo di post non verrà letto né tanto meno commentato dalle blogger in questione, ma che lo faranno solo le ragazze cha hanno il tuo stesso pensiero. Capisco però la tua voglia di spiegare e chiarire il perché della tua nova "politica".
    Personalmente non lo farò, cancellare questo tipo di commenti è un mia sacrosanta scelta e non credo importi alle signorine autrici, che un secondo dopo aver pubblicato il loro commento ne hanno già scritti altri 10 dal contenuto identico. Prima ero leggermente più tollerante, adesso sono davvero al limite (ce n'è una in particolare che mi da incredibilmente sui nervi!).
    Cancellare e lasciarle nella loro piccola soddisfazione di vedere ogni giorno incrementare precipitosamente il numero di iscritti non interessati alle loro parole è quello che si meritano. Come scrivi tu: "credo che le uniche persone che lo spam attira sono altre persone che spammano".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto rispondendo ad altri commenti, questa è una spiegazione che darò a chi (e c'è) mi chiederà perchè continuo a cancellare i loro commenti.
      Io non amo la censura, quindi se arrivo a cancellare voglio spiegare perchè lo faccio, in modo da passare dalla parte del giusto.
      Ovviamente cancellare è un mio diritto, ma credo sia giusto spiegare le ragioni del perchè. Magari, quando mi verrà chiesto e io darò questa risposta, qualcuno capirà...

      Elimina
  22. Ho letto con attenzione il tuo post...era un argomento su cui riflettevo da un po'...Trovo che tu abbia ragione soprattutto per il lavoro e la pazienza che un blog richiede, oltre alla passione che ci si mette...Personalmente non ho attuato una politica di questo tipo ma penso che basti leggere un commento, indipendentemente dalla presenza del link, per capire se dietro quel commento c'è davvero la voglia di confrontarsi con chi scrive o semplicemente la voglia di farsi conoscere e pubblicizzarsi...Purtroppo il web è pieno di persone così e fai bene a difendere il tuo spazio...Grazie per avermi dato questo ulteriore spunto di riflessione =)

    RispondiElimina
  23. Concordo con tutto quello che hai detto, a me una volta è capitato che una ragazza passasse dal mio blog con il solito commento: stupendo nuovo articolo da me e bla bla bla... 2 minuti dopo stavo leggendo un'articolo di un blog che seguo, e cosa vedo? lo stesso commento che c'era sul mio blog!!! ^.^ Il giorno dopo guardando un altro post e (dato che io leggo anche i commenti) chi mi ritrovo? Ancora la stessa con lo stesso commento... Ero senza parole!!!!
    Valentina.

    RispondiElimina