12 ottobre 2012

This is Halloween: would you like some Green Fairy?

No, questo non è il classico look da fatina gnegne dei boschi gnegne.
Questo è il look ispirato all'unica vera fatina verde, quella dell'assenzio. Ecco perchè non ci sono foglie, ghirigori vari in faccia etc.


Questo è il look per voi se non volete osare troppo o non avete troppo tempo da dedicare al trucco.
E' un semplice trucco occhi verde insieme a delle labbra rosse. Dato che non ci sono immagini precise della Minogue, ho improvvisato un po'. Da quello che ho potuto osservare, il trucco occhi non è particolarmente forte, e forse non è nemmeno colorato. Le labbra sono rosse, ma dire quale sia il tono esatto è una impresa. Ho quindi fatto da me, cercando di scegliere la tonalità che secondo me più si adatta con il verde degli occhi.






Il trucco occhi è un po' diverso dal solito. Il verde (in questo caso medio e opaco) parte dall'angolo interno dell'occhio e inizia a perdere intensità a metà palpebra. L'angolo esterno rimane nudo. Mi piace perchè dà un tocco di colore senza rendere troppo pesante l'intero look, e qui trovo sia l'idea dato che il verde è un colore da prendere con le pinze. Ho poi tirato una riga di eyeliner con una matita shimmer verde smeraldo, e definito l'occhio nella sua parte inferiore con un ombretto verde opaco più scuro del primo. Per dare un tocco di luce ho applicato un pigmento verde chiaro dai riflessi oro sopra il primo verde. Peccato in foto si perda.
Le ciglia finte sono un must, per rendere il trucco un po' più originale. Le sopracciglia sono riempite, ma con un colore chiaro, in modo da non renderle troppo dure.
Se avere l'occhio che tende naturalmente all'ingiù, dato che questo look da solo non aiuta a risolvere il problema, allungate il più possibile la codina della linea di eyeliner.
Sulle labbra ho applicato un rosso amarena opaco, che ho preso brillante con l'aggiunta di un gloss in tono con qualche glitter dentro.

E' un look base, che può essere reso più forte veramente con pochi tocchi. Il resto del look va però sviluppato da capelli e vestito. Io ho optato per un cerchietto argentato con un motivo a edera.
Spero vi piaccia ^_^
Spero che per il prossimo look io abbia più tempo per sviluppare l'idea e le luci siano migliori, perchè qui il sole sembra essere scomparso. Sigh.

Lista dei prodotti usati:
Urban decay Primer potion in Eden
Palette Ultra matte V1 brights (i due ombretti verdi)
Pigmento Grass Nyx
Matita Double glam n°05 (ed. lim.) Kiko
Ciglia finte Essence
Palette Oh so special! Sleek (per le sopracciglia)
Mascara I love Extreme Essence
Fondotinta fluido Healthy mix Bourjois n°52
Correttore Kiko Full coverage n°2
Cipria Broadway compatta 1
Blush ed. lim. Kiko in Smooth Mauve
Rossetto Red butler Catrice (ed. lim.)
Gloss rosso Astra

28 commenti :

  1. già lo sai ma mi piace tantissimo... sai che forse negli extra del dvd di Moulin Rouge si vedeva la Minogue prima della digitalizzazione? XD ma non ricordo granché il trucco...

    per essere una che ha problemi col verde quando lo usi poi tiri sempre fuori roba carina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è che quando alla fine mi decido di usarlo lo studio tantissimo...

      Elimina
  2. Davvero molto carina l'idea di usare l'ombretto verde solo nella parte interna :)

    RispondiElimina
  3. Molto bello, anche per l'idea di usare il verde solo nella prima parte dell'occhio. Ti sta anche bene!

    RispondiElimina
  4. Molto bello e ti sta benissimo!

    RispondiElimina
  5. Ma che bello, mi piace molto l'idea del colore che diventa meno intenso verso l'esterno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo rende un po' più originale, o almeno spero XD

      Elimina
  6. Adoro *__* Ma ormai non dovrei neanche più dirtelo, sono noiosa XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con i complimenti non si è mai abbastanza noiosi XD grazie!

      Elimina
  7. Molto bello e ti sta davvero bene. Anche io ogni tanto applico il colore più scuro verso l'angolo interno e l'effetto mi piace sempre moltissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace tanto l'effetto che dà lasciare mezza palpebra senza ombretto <3
      grazie ^^

      Elimina
  8. La fatina gnegne mi ha fatto morire hahaha
    Bello questo trucco, mi piace davvero!
    Se non avessi letto dal commento di Misato che non prediligi il verde non l'avrei mai detto, trovo che qui ti stia particolarmente bene. Buon sabato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il verde mi piace molto come colore, però a volte mi fa un po' paura, perchè tra tutti è quello che devo *studiare* meglio per capire che tono scegliere, come abbinarlo etc...
      penso che tutto sia nato con la 88 colori shimmer di zoeva che aveva solo dei verdi urridi, veramente inutilizzabili per quanto pacchiani. ora che ho palette migliori (sleek eh), riesco a usarlo con più serenità xD

      Elimina
  9. Ehm, anche io vorrei dire che mi piace molto il colore messo così nell'angolo interno, ma l'hanno già fatto tutti..Che faccio, lo dico o non lo dico?
    Vabbè, l'ho detto ormail!
    Deliziosa l'idea quanto la realizzazione :) E anche qui concordo con il resto del mondo: stai benissimo!

    RispondiElimina
  10. Oh, caruccio davvero! *_*

    Anch'io possiedo delle ciglia finte Essence, ma le mie urlano "siamo finte" a gran voce, paiono denti di spazzola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma anche queste sembrano abbastanza finte... però io le uso solo per le foto, dove le ciglia non sembrano mai abbastanza lunghe XD

      Elimina
  11. Stupendo questo trucco. Mi è di grande ispirazione: delicato e molto vintage ( e io adoro il vintage). Credo che continuerò a dare regolarmente una sbirciatina al tuo blog. E' molto carino e si segue bene.

    RispondiElimina
  12. Adorabile...il verde con quel tono di rosso sulle labbra è uno spettacolo! :) Ps. basta fatine gne gne ahahha

    RispondiElimina
  13. E' il film del mio cuore Moulin rouge, so ogni battuta del film e aprrezzo il trucco un sacco! Finalmente un trucco alternativo al macabro, ti adoro!

    RispondiElimina
  14. Finalmente un trucco non macabro, grazie! E grazie perché è il mio film del cuore, so ogni battuta.

    RispondiElimina