28 dicembre 2012

And next year’s words await another voice (e guida pratica agli smokey neri)

For last year’s words belong to last year’s language 
And next year’s words await another voice.
And to make an end is to make a beginning.
TS Eliot

Giorni fa avevo chiesto nella pagina facebook come volevate vedere Russian red abbinato per un ultimo look a lui completamente dedicato. Qualcuno mi ha proposto uno smokey nero e ho subito pensato che poteva essere una buona proposta per Capodanno. Per chi mi aveva dato altri suggerimenti, non temete: questa ovviamente non sarà l'ultima volta che Russian red appare su questi lidi.

Fare smokey neri può sembrare facile, tuttavia se li si vuole fare bene è tutt'altro che un lavoro da due minuti. A meno che la vostra idea sia prendere una matita nera e sfumarla un po', se volete creare qualcosa di più elaborato, prendetevi il tempo necessario. Rispetto agli smokey colorati, questa botta di nero può risultare poco armoniosa, soprattutto se non la si sfuma bene. L'effetto panda o quello emo sono in agguato.
Sì, siamo arrivati al triste momento in cui vi dò qualche breve spiegazione su come fare... Lo avete un tè caldo? Ecco, perchè già lo sapete che io concisa non lo sono. Vi vedo sbuffare, perfide.
  • Tenetelo contenuto alla piega dell'occhio. Tanto più se volete osare anche sulle labbra. Troppo nero portato oltre la piega rischia di appesantire l'occhio. Se lo tenete contenuto, creerà una bella cornice che evidenza l'occhio senza esagerare.
  • Sfumate. Sfumate. Come se non ci fosse un domani. Prima ancora di applicare il nero, prendete dei taupe freddi come questi che vi avevo fatto vedere della Catrice, e iniziate a applicarli sfumandoli delicatamente sulla piega. Solo dopo, prendete il nero e pian piano tamponatelo sulla palpebra mobile senza uscire troppo dal suo bordo naturale. Poi, con gli stessi pennelli di prima ancora sporchi del taupe (MAI sfumare in questi casi con il pennello con cui avete applicato il nero), andate a sfumare insieme nero e i colori della piega. Sempre delicatamente. I taupe aiuteranno a creare un gradiente che renderà meno "effetto panda" la palpebra nera. Insomma, renderanno il tutto più delicato. Se vi sembra poco nero, aggiungete del colore poco alla volta.
  • Ancora meglio, fate la maggior parte del lavoro con una matita kajal nera di quelle morbide che si sfumano con facilità e riservate l'ombretto nero come tocco finale da tamponare sulla palpebra mobile per dare maggiore intensità al colore. Create una riga stile eyeliner (non serve essere precisi), e poi sfumatela verso l'alto con un pennello compatto ma morbido. Lavorare e sfumare con le matite nere (e i prodotti cremosi in generale) secondo me è più semplice (se sono buone) e rischia meno danni (fall out, eccesiva quantità di prodotto...). La Feline di MAC rimane la matita migliore per questo lavoro.
  • Pur tenendo lo smokey contenuto, cercate di dargli una forma allungata verso le tempie. Con giudizio. Per farlo, aiutatevi con un kajal, creando quasi una codina da eyeliner e poi sfumatela verso l'interno.
  • Lasciate stare le sopracciglia. Riempitele solo se veramente ne avete bisogno.
  • Aggiungete un punto luce luminoso nell'angolo interno (anche shimmer), ma - e qui mi rendo conto che può dipende dal gusto personale - a meno che non cerchiate l'effetto "party hard", evitate un highlight shimmer sotto il sopracciglio. Evitate anche ombretti bianchi per questo scopo: il contrasto sarebbe innaturale. Meglio un buon color carne opaco.
  • Fate sempre attenzione a dosare l'ombretto nero. Scaricate un po' di colore dal pennello prima di andare a lavorare.
  • Attenzione anche a quando sfumate il nero sotto l'occhio. Evitate di spingervi troppo in basso: rischiate di accentuare l'occhiaia. Un trucco per fare in fretta e bene è mettere il kajal dentro l'occhio avendo cura di fare ciò che di solito evitiamo: sbavare un po'. Quindi, con quei dannati applicatori a triangolo in spugna che ci mollano sempre con gli ombretti, usandolo dalla punta, andiamo a sfumare leggermente ciò che abbiamo sbavato. Se il kajal è buono, non servirà usare l'ombretto nero... il che è decisamente meglio. 
  • Base perfetta e occhiaie abolite dalla faccia della terra. E che ve lo dico a fare...
Infine, i miei 2 cents.
Non voglio spezzarvi il cuore, ma vi dirò con onestà che non a tutte gli smokey completamente neri donano. Peggio, la triste verità è che non a tutte dona il nero, nonostante si pensi il contrario. Ci sono visi che mal sopportano trucchi così carichi (*), pur prendendo tutte le precauzioni possibili. Qui sta a voi e al vostro gusto. Se vi piace, è nel vostro stile, fregatevene. Al massimo cercate appunto di tenerlo contenuto e di sfumare bene.
Altrimenti, la soluzione più ovvia è smorzarlo con un altro colore da tamponargli sopra: blu, grigio, verde, viola, borgogna... Questo lo renderà più semplice, sia da abbinare, sia da portare. Anche in questo caso - sì, amo ripetermi - sfumate bene. Per una guida a degli smokey più *soft*, eccovi il mio "smokey salva giornata" qui.

(*) come è tristemente vero il contrario: io con trucchi troppo soft sembro malata XD









E io come lo feci?
Per prima cosa ho preso la cara Feline e ho creato senza troppi drammi una riga di eyeliner che si estendeva a creare una codina. E poi sì... ho sfumato come una dannata. Compito facile con la Feline, dato che è morbida ma resistente e con poco prodotto riesco a coprire tutto l'occhio. Quindi, mi sono aiutata con i taupe per la piega. Per enfatizzare, ho poi tamponato degli ombretti neri glitterosi sopra la matita. Sì, glitter. E' capodanno anche per me, sapete? Trovo che questo passaggio sia più efficace se fatto con il semplice dito al posto del pennello.
Sulle guance mi sono tenuta soft. Ma non cadete nella tentazione di non mettere il blush a meno che non siate molto "arrossate" di vostro. Soprattutto se decidete per le labbra nude... Zombie no.

E poi ho messo Russian red. Che ama il nero.
L'abbinamento nero puro e rosso puro può essere ostico, ma non temete, al posto di Russian potete infilare parecchia roba. Personalmente, per chi ha il sottotono più giallo, vedrei benissimo un rossetto alla Lady danger - rosso aranciato. Per chi ha un sottotono freddo, opterei per un rossetto come Rebel o Violetta. Se invece volete rimanere sul rosso, scegliete o qualcosa di meno intenso come On Hold, o al contrario qualcosa di ancora più scuro/saturo come Diva.
Banditi: i beige color pelle. No ragazze, non vi faccio andare in giro come degli zombie. Aborro totale. Se proprio volete tenervi soft, optate per il vostro MLBB o per un gloss con un pizzico di colore dentro.
E ricordate che è Capodanno, per Diana, non un colloquio di lavoro. Osate!

Lista dei prodotti usati:
Kajal Feline MAC
Ombretti Starlight expresso e Grey's philosophy Catrice
Palette Sparkle 2 Sleek (Starry night e Glitz & Glamour)
Ombretto Oil Slick Urban decay
Mascara I love extreme Essence
Mascara Hypnose Drama Lancome (top coat)
Fondotinta liquido Lavera 01
Correttore Pro Longwear MAC in NW20
Cipria Nude Neve cosmetics
Blush English Rose Neve cosmetics
Rossetto Russian Red MAC

42 commenti :

  1. Un commento veloce per un complimento che è ormai un po' di tempo che vorrei farti: adoro il tuo blog! mi piace la passione con cui scrivi e ne apprezzo moltissimo la sincerità e la creatività! ogni volta che vedo un post nuovo su bloglovin mi sento un po' più allegra! E sopratutto mi hai fatto venire una voglia pazzesca di comprare russian red!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, grazie mille <3
      Compra Russian red che merita tanto è_é <3

      Elimina
  2. L'idea della matita sbavata non mi era mai venuta °_° acciderboli,devo provarla *___* sempre la solita spacciatrice di buone idee la Taki ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro evita di usare l'ombretto nero e fare danni (sbavare, sporcare, fall out... di tutto). Grazie <3

      Elimina
  3. Bellissimo smokey, però io non riuscirei a portarlo con il rossetto rosso. Per quanto sia bellissimo in foto (e ti sta da dio!) trovo l'abbinamento troppo pesante dal vivo... Ovviamente è il mio parere, immagino che molte ragazze lo portino senza problemi, ma io proprio non mi ci vedo!

    Boo di insanebazar.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'abbinamento dal vivo è abbastanza pesante, te lo concedo senza problemi. In foto ovviamente sembra più "delicato", per quanto rosso e nero puro possano esserlo XD
      Però è un look pensato per capodanno: mi sembra una occasione buona per osare anche con qualcosa di più pesante, qualora ovviamente funzioni sul vostro viso.

      Elimina
  4. Che dire.. Sei davvero brava! :) Condivido assolutamente l'idea che non tutti i trucchi stiano bene a tutte, stessa cosa per i colori e i rossetti! Io, ad esempio, non riesco a vedermi con un rossetto rosso! Si vede che non ho trovato la tonalità giusta o che punto sempre alle stesse! xD Anche il russian red è tra questi (sarò forse l'unica sulla faccia della terra?!) e invidio un sacco come dona invece a te xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai trovato la tonalità giusta. Il rossetto rosso in senso generico è qualcosa che funziona su tutte, ma non tutte possono portare gli stessi rossetti rossi con buoni risultati. A volte invece è solo abitudine al vedersi: la prima volta che ho provato Russian red ho pensato "mi sta malissimo" e invece eccoci qua.
      Il mio consiglio è non arrendersi: provare, riprovare, sperimentare e cercare. Prima o poi troverai anche tu il tuo rossetto rosso <3

      Elimina
  5. Che altro aggiungere? Semplicemente divino il risultato! Hai sempre una grazia ed un'eleganza che tolgono il fiato. Ottimi anche i consigli sulla realizzazione. Basta, ho finito la sviolinata :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille <3
      Le sviolinate piacciono sempre <3

      Elimina
  6. Ahahaha ti adoro <3
    Per quanto io ami i beige smortini con gli smokey scuri in effetti l'effetto cadavere è assicurato, lo ammetto XD Comunque te lo devo dire, sono gelosa del tuo rapporto d'amore con Russian Red :D
    Complimenti davvero per il trucco, bellissima e chic come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ma se piace l'effetto cadavere, go ahead! XD A volte - lo ammetto - piace anche a me. Ma portando anche gli occhiali, crea una sproporzione assurda tra parte superiore-inferiore viso che non sempre è bellissima XD

      Ah, io e Russian ormai siamo sposati e felici XD
      Grazie ^^

      Elimina
  7. Oddio ma che bello *____*
    Io sono una di quelle che faceva fatica ad immaginare un trucco occhi "forte" abbinato a labbra del genere e invece mi sto ricredendo...bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, ricrediti XD Alla fine si tratta solo di trovare gli abbinamenti giusti. Il resto è in discesa, e l'effetto può anche essere migliore e più equilibrato.

      Grazie ^^

      Elimina
  8. Ecco, io per esempio temo di rientrare in toto nella categoria a cui i trucchi troppo pesanti e neri non stanno bene, il che è molto triste perché li amo (non quanto ami l'eyeliner e il look anni 50, e in generale è rarissimo che osi con un total black sugli occhi, ma ogni tanto cambiare non mi dispiacerebbe).
    Tra l'altro non capisco bene da che dipenda, forse dalla forma dell'occhio? O dalle proporzioni del viso? Io ho gli occhi piuttosto grandi e leggermente tondi (insomma non a palla ma nemmeno allungati come i tuoi), infatti l'eyeliner mi sta bene perchè li allunga e gli da una forma più carina. Invece lo smokey facilmente fa effetto panda :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte dipende proprio solo dai toni del nostro viso: pelle, sottotono, capelli, occhi... Altre volte, come dici tu, può essere la forma dell'occhio, ma in quel caso basterebbe in teoria modificare la forma dello smokey per risolvere. Altre volte è questione di abitudine e di gusto.
      Quale sia la risposta, dipende molto da te. Ma se hai trovato qualcosa che ti piace (dici il trucco anni '50), rimani su quello, sperimenta cose nuove su quello e al massimo prova smokey più soft come questo: http://sofficelavanda.blogspot.com/2012/10/stamattina-nonostante-la-sveglia-alle.html

      Nel caso, prova a creare degli smokey più allungati verso la tempia. E per le prime volte, usa colori meno forti del nero.

      Elimina
    2. Un altro smokey che potrebbe fare al caso tuo - per allungare l'occhio - è questo http://sofficelavanda.blogspot.com/2012/11/kristen-stewart-inspired-makeup-look.html che va proprio ad accentuarne la forma. Ma anche qui, lascia stare il nero e opta per colori come il viola o il marrone per le prime volte.

      Elimina
    3. Grazie dei consigli <3
      Anche se credo che il problema non sia tanto il colore quanto proprio lo stenderlo o meno su tutta la palpebra... nonostante mi piacciano gli smokey decisi come questo, quelli che mi stanno meglio credo siano comunque quelli che creano un chiaroscuro più evidente (lasciando quindi la palpebra quasi naturale e scurendo di più solo l'angolo... non so nemmeno se si possono considerare sempre smokey xD).

      Elimina
  9. Bellissimo post, bellissimo trucco. Ormai credo di ripetermi :)
    L'abbinamento smokey classico nero con delle belle labbra rosse mi piace da matti, però penso che non mi stia molto bene o meglio con la mia tonalità di pelle ci cozza un po' questo look.
    Non sono molto chiara ed ho un sottotono giallo, è un periodo che col nero sugli occhi non mi ci vedo proprio e con le labbra rosse sembrerei una di quelle eleganti signorine a passeggio di notte... devo provare a tenermi bassa con la sfumatura, anche se a me piace uscir fuori dalla piega...
    Comunque i cosiddetti "cancella-labbra" sono fatti apposta per lasciare in primissimo piano gli occhi, secondo me, quindi non sono neanche del tutto sbagliati (per quanto io non ne posseggo neanche uno... a parer mio li trovo volgari con un trucco intenso più di quanto si possa credere!)... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^_^
      Se il sottotono è molto giallo, può essere che il rossetto rosso puro cozzi un po'. Prova qualche alternativa...
      E sì, credo che tenere contenuto lo smokey - soprattutto se nero puro - sia una buona soluzione per renderlo più portabile.

      Sui cancella labbra non sono completamente d'accordo ma solo per un motivo: va bene per le passerelle o servizi fotografici, ma nella vita di tutti i giorni secondo me non metti in evidenza gli occhi, ma al contrario crei delle sproporzioni molto pesanti che rischiano di rendere il viso non proprio armonico.
      Non dico che vanno sempre abbinati a rossetti wow, ma anche solo a un mlbb, per ricreare un po' di proporzioni tra occhi-labbra. Oltre a sembrare più viva e meno emo, dovrebbe risultare anche più armonico appunto.

      Poi davvero, dipende dai gusti personale e su quello non ho nulla da sindacare!

      Elimina
    2. concordo tanto sulla faccenda del tutti i giorni... rivedendo miei vecchi looks di quando ancora avevo "paura" di equilibrare occhi colorati con labbra colorate perché in giro si diceva "o occhi o labbra" non mi ci ritrovo più, li trovo squilibrati... per fortuna stan venendo fuori anche diverse scuole di pensiero, pure da mua, magari qualcuno comincerà a vedere che le cose possono essere variegate, diciamo.

      Elimina
  10. Bellissimo! :D
    Oh, e finalmente qualcuno che lo dice: tutto (o quasi) quello che bisogna fare per avere un bell'effetto è sfumare con la santa pazienza. Sfumare, sfumare, sfumare, non ci sono santi che tengano! :D
    Non faccio spesso gli smokey, però mi danno sempre un sacco di soddisfazione anche se...Come tutti i miei trucchi, sono principalmente tondeggianti! Perché non riesco a fare questi bei make up allungati come fai tu? ç_ç Devo applicarmi di più :(

    Ah, e poi confesso di non aver mai provato ad abbinarli con le labbra rosse o molto intense...A capodanno, però potrei. (Necessito di procurarmi un kajal decente però).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ^^
      Sì, sfumare è davvero l'unica chiave di tutto il trucco. Se non si sfuma, l'effetto pugno è veramente assicurato.

      Secondo me l'unico "trucco" per farli allungati è aiutarsi con una matita nera simulando una riga di eyeliner. a mano libera la forma tondeggiante è quella che viene più facilmente...

      A capodanno ti vogliamo esplosiva! Su di te vedrei bene sia un rossetto rosso, ma anche Rebel sai...? Prova, prova... Ma tieni bene lo smokey contenuto nella piega.

      Elimina
  11. Guardalo come spicca il caro Russian <3 e adoro questa serie di look che lo vedono protagonista.

    ps: mi chiedo,ma come si fa a pensare di sostituire tanta bellezza con un color carne? cioè masiamopazzi?!?!?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 Russian

      ode al tuo ps XD è bellissimo <3

      Elimina
  12. Ottimi consigli, me li segno perché ho sempre fatto l'errore di spatasciare il nero direttamente sulla palpebra, ottenendo un effetto troppo pesante e facendo il quadruplo del lavoro.

    Il look ti sta benissimo; io credo di essere tra le sfortunate che non starebbero bene con un look del genere, temo mi indurisca troppo i tratti.

    RispondiElimina
  13. Graie mille delle dritte mi servivano proprio! *_*
    non ho mai provato a fare uno smokey nero ma mi piacerebbe... :) ho paura che sia *troppo* per me! Devo provare ^_^

    RispondiElimina
  14. iscrittaaaaaaaaaaaaa yeahhhhhhhhhhh!
    stai benissimo anche con questo look! russian red ti dovrebbe assumere come sua assistente personale ;)

    RispondiElimina
  15. ... sto facendo un pò di confusione coi commenti causa neofita di google+
    Allora che dire? Come sempre riesci a rendere anche un semplice smokey/smoky nero elegante ed imprevedibile, non c'è altro da dire che davvero come sfumi tu poche altre, direi che davvero non c'è un domani :) ah sì,adoro il tuo blog!

    RispondiElimina
  16. La prima volta in cui ho scoperto che Russian Red amava il nero sono rimasta di stucco. Anni e anni a dirmi che con i miei amati smokey neri andava un nude o un gloss (e come dici il nude beigiolino è una schifezza, il gloss non mi dispiaceva) e poi la svolta. Non sembravo una battona (perdona il francesismo), era di certo un look forte ma non volgare: vedevo l'amore tra i due colori.
    Quando a capodanno dell'anno scorso ero ancora priva di Russian Red feci un tentativo con smokey nero e un rossetto rosso liquido e mat di Kiko: pessimo. Se rivedo le foto sembravo una barbona, quel punto di rosso e il suo finish secchissimo erano completamente sbagliati.
    Quest'anno so di non poter sbagliare, e seguirò i tuoi consigli per evitare l'effetto panda che dopo un po' ha sempre la meglio su di me!

    RispondiElimina
  17. Questo è uno dei pochi casi in cui la combo labbra intense e occhi pure intensi mi fa impazzire <3 Complimenti, bravissima!

    RispondiElimina
  18. È bellissimo owo
    Mi stupisco continuamente di come tu porti bene questo rossetto: devo studiare i tuoi metodi!!
    Io mi sono arresa all'evidenza, lo smokey nero non mi sta per niente bene (oppure sono io che sono negata... E non è improbabile), quindi mi accontento di sognarlo.

    RispondiElimina
  19. bello bello bello <3 confermo, anche violetta e rebel amano il nero <3

    giusto, quest'anno niente labbra zombie a capodanno per nessuno! è_é

    RispondiElimina
  20. non mi convince uno smokey nero con un rossetto così intenso, lo preferirei con un rosso meno acceso. su di me è assolutamente impensabile un trucco così, mi sentirei volgare ed eccessiva. per un trucco simile servono dei lineamenti da bambola e io non li ho :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito poche cose sono universali. Io al contrario se non definisco bene gli occhi o non metto un rossetto carico sembro appena uscita da un sanatorio e non da guarita XD Altre ragazze con poco sembrano già bellissime.

      Però credo che a Capodanno possa osare anche chi di solito non lo fa. Non è obbligatorio, ma può essere liberatorio. E ovviamente si può osare anche senza abbinare nero e rosso, eh XD

      Al fondo del post ho dato dei consigli su come abbinarlo a rossetti diversi da Russian red, perchè io stessa non consiglierei questo abbinamento a chiunque XD Personalmente non consiglierei nemmeno lo smokey nero a chiunque... Ma mi pare di averlo scritto.

      Ammetto però che quando ho fatto su di me questo trucco mi sono sentita tutto tranne che volgare ed eccessiva. Folle sì. Un po' eccentrica anche. Ma Capodanno è Capodanno XD

      Elimina
  21. Complimenti, ti sei superata.
    Questa Feline ormai l'avete talmente osannata che è entrata nella mia wishlist! ;)

    RispondiElimina
  22. Bellissimo smokey e utilissima guida!!! Brava Ale :)

    RispondiElimina
  23. io prima o poi devo rifarlo uno smokey nero, giusto per vedere come mi sta.
    perché alla fine per attitudine chiamo i colori e non mi viene mai in mente (inoltre non ci metterei sotto un rosso che non fosse una cosa soft come Perpetual Flame perché penso che *su di me* sarebbe troppo, però una prova con sua maestà MAC Red la faccio, giusto per XD).

    Su di te funge alla grande, non è né volgare né troppo francamente... è solo "tuo" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una prova non fa mai male XD

      Alla fine gli abbinamenti in sè non possono essere volgari (lo abbiamo visto con il famoso blu-rosso). Quello che può diventare volgare è l'effetto su di noi, soprattutto se il trucco non ci dona o non è fatto bene. Ma non credo esista davvero qualcosa che possa essere a priori "volgare".

      Elimina
  24. Trovo ti stia davvero benissimo, su di te non rimane affatto volgare. Personalmente mi piace molto questo abbinamento: smokey nero e labbra rosse!

    RispondiElimina