10 febbraio 2013

A koala in the kitchen: snickerdoodle

Vi giuro, questo non è diventato un blog di cucina, anche se ultitamente mi sento molto casalinga anni '50, con eyeliner e rossetto rosso che sforna biscotti e torte sui tacchi a spillo. Vabbè.


Chi segue i Lizzie Bennet diaries (non li seguite? MALE), gli Snickerdoodle sono un po' un tormentone. Uno degli episodi più belli e toccanti prende il titolo da questi biscotti, una delle specialità della cara Jane.
Ammetto che prima di quel momento io non sapevo manco cosa fossero, poi da cosa nasce cosa compresa la curiosità e ho scoperto che erano banalissimi biscotti alla cannella.
E' nata quindi anche la voglia di provare a rifarli, cosa che mi ha portato a scontrarmi letteralmente con il modo tutto loro di dare le dose dei siti di ricette americane (tablespoon? cup? seriously? da gente che ignora il sistema metrico cosa dovrei aspettarmi...) e dall'inquietante quantità di roba e soprattutto di burro che riescono a concepire.

Insomma, una volta capita la faccenda, ho creato io la ricetta ad hoc.
Non  è nulla di trascendentale, vi avverto.

Ingredienti:
100 grammi di burro
1 uovo
150 grammi di zucchero
200 grammi di farina
mezza bustina di lievito
sale
essenza di vaniglia


cannella e zucchero per la copertura


La prima cosa da fare è far sciogliere il burro a temperatura ambiente (sì, io lo metto nel microonde al minimo) finchè sarà lavorabile. A questo punto unisco lo zucchero e inizio ad amalgamare aggiungendo poi l'uovo e l'essenza di vaniglia.
A parte mescolo la farina, il lievito e il sale insieme, e quindi unisco la parte secca a quella umida continuando a mescolare.
Il composto sarà già abbastanza corposo e denso di suo, ma io ho preferito comunque metterlo in frigo avvolto nella pellicola per mezz'ora, in modo che sia più semplice da lavorare.
Nel frattempo, in una tazzina ho unito dello zucchero bianco e della cannella. Qui non ho le dosi giuste, ma contate almeno 3 parti di zucchero e 1 di cannella circa.
Ho poi preso la pasta, fatto delle palline con le mani, le ho poi passate nello zucchero e cannella e quindi messe su una piastra ricoperta di carta da forno.
Distanziatele bene perchè tenderanno a lievitare più in largo che in alto XD
Ho poi infornato per circa 15 minuti in un forno preriscaldato a 180°. Saprete che sono pronti quanto inizieranno a diventare dorati.

Dentro dovrebbero rimanere morbidi con una leggera crosticina sopra.
Sono di parte, io adoro la cannella e questi biscotti sono buonerrimi.

10 commenti :

  1. attentato alla mia dieta! adoro la cannella ^^ sbav

    RispondiElimina
  2. Soffro di una forma acuta di cannella addiction.. Questi sembrano dei signor biscotti, roba da leccarsi i baffi.. Sperimenterò :D

    RispondiElimina
  3. oh my god *_________*
    sembrano buonissimi..poi adoro la cannella...
    potrei provare a farli(conservo la ricetta)


    ps:l'immagine della casalinga anni 50 che sforna biscotti e torte è stupenda!

    RispondiElimina
  4. Ti ho immaginata come Marnie di The Hour (è colpa di Lidal se parlo sempre di questo telefilm) http://25.media.tumblr.com/tumblr_mdnp3pUWQX1r6zxl0o1_500.png :)

    cavolate a parte questa ricetta la copio al volo perché biscotti al burro + cannella non possono che essere una gigadelizia, al diavolo la dieta! (quale dieta?)

    RispondiElimina
  5. Proverò a farli, adoro la cannella! u.u Grazie per la ricetta e per avermi fatto scoprire quel canale youtube *_*

    RispondiElimina
  6. questi li ho fatti un paio di volte (non propriamente questa ricetta) e me ne sono innamorata <3 sono buonissimi ç________ç

    Soltanto che seguendo quella ricetta l'impasto veniva abbastanza appiccicoso, difficile da lavorare.. invece sono solita aggiungere più farina proprio per riuscire a formare le palline e schiacciarle tranquillamente ^^ Forse così si perde la consistenza particolare che hanno non so..

    RispondiElimina
  7. adoro la cannella!! e infatti ho copiato la ricetta, spero di riuscire a non farli carbonizzare!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Ti ho assegnato il "versatile blog award", spero che ti faccia piacere ^_^

    RispondiElimina
  9. Altra ricettina molto interessante, penso proprio che te la copierò! ;)

    RispondiElimina
  10. Biscottini semplicissimi ma deliziosi ^^

    RispondiElimina