05 marzo 2013

I just used my hair. Veronica Lake

Non so se torneremo negli anni '30. Ho deciso più o meno all'inizio che non avrei seguito sempre l'ordine cronologico, ma avrei fatto un po' come mi pareva. Tuttavia, avevo in mente questo post da troppo tempo per rimandare, quindi sì, facciamo per ora un balzo in avanti fino ai 40's con Veronica Lake.

Anche in questo caso, ho seguito il tutorial delle pixiwoo che potete trovare qui. Uno dei loro vecchi video: utili e non finti. Oh.

Veronica Lake, più che avere un makeup iconico, aveva dei capelli iconici. Non sono stata quindi a fare foto in cui si vede con precisione quello che ho fatto, perchè avreste avuto l'ennesimo trucco da pin-up anni '40, e onestamente non se ne può più. 
Ricordo un aneddoto piuttosto particolare sui capelli di questa donna. Non so se fosse vero o meno, ma si racconta che molte donne, nel tentativo di imitarne l'acconciatura per andare al lavoro, ebbero incidenti (con esiti non troppo felici a volte) a causa della poca visuale consentita. Questo abbassò la popolarità dell'attrice.
In realtà Sam nel video espone la sua teoria secondo cui questo ciuffo doveva coprire o almeno minimizzare il fatto che gli occhi non erano perfettamente uguali tra loro.

Eh. Fossi bionda forse renderebbe di più. In ogni caso, ecco la mia versione.





Al solito, sulla palpebra c'è solo un leggero contouring. Le sopracciglia sono più chiare e spesse rispetto a quelle di Dietrich e Garbo, ma comunque arrotondate.
Il trucco sembra in generale meno forte - labbra a parte - ragion per cui invece di usare un eyeliner in gel o liquido, ho scelto di mischiare e usare un ombretto nero e uno grigio. Non sembra indossare ciglia finte (se le ha, sono molto naturali), quindi sono andata per il semplice mascara.
Anche il contouring è più leggero rispetto a quello della Dietrich. Le labbra hanno una forma arrotondata, ma più naturale. Dalle foto sembra scegliere texture lucide, probabilmente per enfatizzarle meglio.
Ho visto in giro tutorial in cui si usavano rossetti rossi piuttosto cupi (stile Russian red). Ho scelto comunque Brave red perchè nella mia testa è proprio il tipico rosso anni '40 e aveva la texture giusta. Scelta filologica mia.

E ovviamente il ciuffo davanti, perchè altrimenti non si è la Lake ma solo l'ennesima pin-up wannabe.

Lista dei prodotti usati:
Urban Decay Primer potion in Eden
Ombretto Butterfly Neve cosmetics
Ombretto Satin taupe MAC
Ombretti Oil slick e Gunmetal Urban Decay (usati come eyeliner)
Matita sopracciglia Lingering MAC
Mascara Scandaleyes Rimmel
Mascara Hypnose Drama Lancome (top coat)
Fondotinta Healthy Mix Bourjois Serum in 52
Correttore Pro Longwear MAC in NW20
Cipria Nude Neve cosmetics
Cipria Mineralize skinfinish Natural Medium (contouring)
Blush Smooth mauve Kiko (ed. lim)
Rossetto Brave red MAC

20 commenti :

  1. Il mio ciuffo ama molto questo look :D
    Questioni pilifere a parte è davvero bello, purtroppo non conosco Veronica Lake come attrice ç_ç che la vergogna scenda su di me!ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io la conosco come attrice, ammetto.
      grazie <3

      Elimina
  2. wow proprio quello che ti avevo proposto :)
    ottimo lavoro, lo trovo un trucco davvero raffinato ed elegante. Ovvio che su di lei gran parte del lavoro lo facevano i capelli, anche se appunto avevo letto anch'io che il ciuffo era uno stratagemma per coprire un leggero strabismo o qualcosa di simile.Sicuramente se provassi a mettere il ciuffo davanti agli occhi diventerei strabica pure io o andrei a tuonare su per un muro dopo 10 minuti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordavo che qualcuno aveva proposto la lake e io ridevo perchè sapevo che sarebbe stata la prossima XD
      grazie mille ^^

      Elimina
  3. concordo sulla scelta del rosso, mi pare perfettamente azzeccato! anche perché è vero che le foto sono in bianco e nero, però sembra comunque luminoso e non scuro!!
    anche io sapevo questa cosa del ciuffo per correggere gli occhi.. addirittura molte fonti dicono che servisse per coprire lo strabismo dell'occhio!
    e so che non frega un ciufulo a nessuno, ma sono anni che cerco invano di fare quella benedetta onda!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in alcune foto sembra scuro, in altre penso che si possa solo immaginare XD in realtà volevo usare qualcosa di diverso rispetto a garbo e dietrich.
      grazie ^^

      l'onda è difficile da fare!

      Elimina
  4. Il rossetto ti sta troppo bene!

    RispondiElimina
  5. C'è qualcosa nella forma del tuo viso e dei tuoi occhi che mi ricorda davvero Veronica Lake, tant'è che questo look ti sta molto bene!
    Tra l'altro è venuto veramente molto verosimile :D
    Mi piacerebbe imparare il modo di fare qualche onda ai miei capelli, io adoro il ciuffo morbido *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille ^^
      in realtà io non ho fatto onde... questi sono i miei capelli al naturale (nemmeno asciugati con il phon XD). semplicemente ho fatto la riga più bassa del solito XD

      Elimina
  6. Gli anni 40 per me sono sempre stati un po' misteriosi, principalmente perché non hanno molte cose caratteristiche distintive dal punto di vista modaiolo come gli altri decenni... Però una cosa che adoro sono le onde come quelle di Veronika, sensuali e bon ton al tempo stesso! Peccato che i miei capelli a sogliola non ne vogliano sapere di rimanere in piega per più di 15 minuti, anche con la lacca più strong... -.-
    Comunque, il trucco è molto carino, mi piace il contrasto ombretto chiaro-matita nera ultra sfumata, da un effetto molto etereo al tutto! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che i 40s sono gli apripista dei 50s... Le pin-up nascono più nei 40s e poi continuano. I trucchi in generale erano più soft, e anche alcune cose tipo li scolli all'americana credo che siano del periodo.
      grazie mille ^^

      Elimina
  7. è stupendo, i capelli così ti stanno benissimo e ti romperò le palle per farti prendere qualcosa con lo scollo all'americana XDDDDDD
    mi piace la scelta di Brave Red *_*

    ma ma... lo Scandaleyes di Rimmel com'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i capelli così in realtà sono al naturale. se hanno una bella "piega" è perchè lo shampoo nuovo sembra fare miracoli.

      lo scandaleyes è caruccio. effetto piuttosto naturale da solo (ma io uso sempre un top coat), ma è il mascara che incurva di più le mie ciglia mai provato. e non fa grumi.
      non mi dispiace affatto.

      Elimina
  8. avere incidenti per il ciuffo alla veronica lake, omg O.o

    mi piace, rispecchia in pieno il look e brave red è perfetto!

    ho letto che i capelli sono al naturale *.* belli!

    RispondiElimina
  9. non sono una fan sfegatata del biondo style, ergo apprezzo lo stile nonostante la capigliatura cromaticamente differente

    RispondiElimina
  10. Look semplice ma molto sexy per via del ciuffo, stai divinamente ;)

    RispondiElimina
  11. Molto bello il look, e mi piace come stai con i capelli messi così col ciuffo^^
    PS: C'è un premio per te sul mio blog!

    RispondiElimina
  12. O. T. Ciao, mi chiamo Grazia ed ho un dubbio, magari hai già affrontato l'argomento, ma non l'ho trovato. Ho un blush liquido della Be Chic (simile a quello della benefit) e vorrei sapere se bisogna applicarlo prima o dopo la stesura della cipria.
    Grazie.
    Baci

    RispondiElimina
  13. Io adoro il ciuffo così :)
    Stai splendidamente!

    RispondiElimina