18 marzo 2013

Without discipline, there's no life at all. Katharine Hepburn

Vi ho trollato. Lo so.

Appena si dice Hepburn tutti pensano ad Audrey, e non a colei che fu una delle più grandi attrici di sempre, seppur in secondo piano a livello di stile, ovvero Katharine.
La realtà è che io sono ancora qui che ci penso se fare Audrey o meno, perchè il suo look è davvero eccessivamente mainstream e, allo stesso tempo, proprio perchè è mainstream, trovare chi le attribuisce un look giusto per una riga di eyeliner fatta tanto per è facile e serve qualcosa di più studiato disponibile in rete.

Ma per ora, back to Katharine.


Il suo look è veramente minimalista, ma il suo viso così particolare e - se posso permettermi - ben poco femminile nel senso più classico del termine, la rendono riconoscibile con poco.
I punti fermi del suo look sono pochi. A parte le labbra rosse, le sopracciglia sono più spesse e folte delle sue colleghe del periodo (e soprattutto del periodo precedente) e, pur avendo degli occhi abbastanza nudi, portava sicuramente delle ciglia finte unicamente nella parte più esterna dell'occhio.
Ecco la mia proposta.





Le sopracciglia sono state ridefinite e riempite prima con una matita chiara e poi con un ombretto marrone medio. Poichè la Hepburn era rossa, le sue sopracciglia non erano particolarmente scure nè rese tali. La forma è piuttosto spessa, senza diventare veramente sottile alla fine. Lo stile tuttavia ho notato cambia molto a seconda del periodo della foto.
Sugli occhi ho fatto poco: ho leggermente evidenziato la piega con satin taupe e ho poi definito i contorni dell'occhio con una matita taupe. Ho quindi applicato metà paio di ciglia finte (tagliate da me, ho usato la parte più interna perchè volevo un effetto più naturale) unicamente nella parte più esterna dell'occhio. Con il mascara ho poi livellato le ciglia finte con quelle naturali.
Sulle guance ho fatto un po' di contouring, più che altro perchè Katharine aveva dei bei zigomi definiti naturalmente e io non tanto. In realtà, rispetto per esempio alla Leigh, qui il contouring è decisamente meno definito e forte.
Sulle labbra volevo un rossetto rosso-mattone, adatto suoi colori. Ho scelto Dare you, che purtroppo dalle foto rende poco, ma si intona maggiormente ai miei di colori, quindi non sono dispiaciuta.

Al solito, spero vi piaccia. 

Lista dei prodotti usati:
Ombretto Butterfly Neve cosmetics
Ombretto Satin Taupe MAC
Palette Storm Sleek
Matita Pioggia Neve cosmetics
Matita sopracciglia Lingering MAC
Mascara Scandaleyes Rimmel
Mascara Hypnose Drama Lancome (top coat)
Top coat mascara Kiko Volume
Ciglia finte Kiko n°1 naturali
Fondotinta Healthy Mix Bourjois Serum in 52
Correttore Pro Longwear MAC in NW20
Cipria Nude Neve cosmetics
Cipria Mineralize skinfinish Natural Medium (contouring)
Blush Smooth mauve Kiko (ed. lim)
Rossetto Dare you MAC

13 commenti :

  1. Sei un genio xD
    Mi piace molto Katharine Hepburn come attrice e mi piace moltissimo il suo viso.
    Il look che hai ricreato su di te ti sta davvero bene!

    RispondiElimina
  2. Sinceramente preferisco Katharine ad Audrey. Il make up è ben congegnato.

    RispondiElimina
  3. A me Katherine piace più di Audrey, che a forza di essere citata a sproposito mi sembra elegante come Moira Orfei --' Anche proprio a livello di look Kate batte Audrey, sarà meno iconico ma lo trovo molto suggestivo ♥

    RispondiElimina
  4. Katharine Hepburn è una delle mi attrici preferite *_*
    Questo look mi piace moltissimo e trovo che ti doni davvero tanto, mi piace l' effetto estremamente armonioso che crea l' insieme del trucco occhi molto naturale con il colore del rossetto.. ha davvero un' allure di altri tempi.
    E mi ha convinta a dare uno sguardo a Dare You, visto che abbiamo colori molto simili.
    Aggiungo che sto apprezzando tanto questa serie di look ispirati alle dive del passato :)

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto come hai reso il look semplice ma iconico della (mi verrebbe da dire "vera") Hepburn, ha un suo impatto particolare grazie a quelle ciglia finte all'esterno.

    (Quando avevo letto su fb che pensavi di cedere al fascino della Hepburn avevo ovviamente pensato a Audrey, questo post mi rinfranca molto!)

    RispondiElimina
  6. Ahahaa concordo con il commento di Chiara X°D In realtà io ho visto ben poco di film sia di Audrey che di Katharine, ma della prima ormai si vede il volto OVUNQUE e onestamente m'ha un po' stufata. Non che sia colpa sua eh, è solo che il troppo stroppia (che proprietà di linguaggio invidiabile).
    Comunque, mi piace molto anche il suo viso, che davvero sta bene con questo make up davvero sintetico.

    Bella la foto col look in bianco e nero ;)

    RispondiElimina
  7. Leggendo da facebook pensavo anch'io che facessi Audrey, e ho pensato :"Noo, basta". Con tutto il rispetto per lei e chi ammira il suo stile, trovo che ormai si tratti di una figura un pò troppo inflazionata come icona di stile. Per carità era elegante, sobria e tutto quello che si vuole, ma sinceramente trovo ci siano altre dive, vedi la sua omonima per cognome che tu hai citato, che stimolano di più il mio interesse e la mia curiosità, sebbene non siano così immediatamente "riconoscibili".
    Detto questo, ottima scelta, e di nuovo un lavoro ben fatto!Mi piace!

    RispondiElimina
  8. Una vera icona di eleganza e stile. Rappresentata molto bene, brava.

    RispondiElimina
  9. sembra avere davvero pochissimo trucco sul viso!
    ottimo lavoro anche stavolta ^^

    ci sono miliardi di look ispirati ad audrey in effetti... però è vero che molti sono fatti proprio male :S pensaci, magari lo tieni per ultimo XD

    RispondiElimina
  10. Il tuo viso ha un fascino vintage e questo trucco ti sta da dio *__*

    RispondiElimina
  11. ciao Takiko!! bellissimo il trucco... edo che hai anche un bellissimo colore di capelli, sul violetto quasi;) ma è un effetto fotografico o un riflessante? sono interessata. Baci e complimenti ancora per il bellissimo Blog! :*

    RispondiElimina
  12. è inutile secondo me con la forma del tuo viso puoi permetterti qualsiasi tipo di trucco e stai sempre una meraviglia.

    RispondiElimina