05 aprile 2013

I am just too much. Bette Davis

Oggi sarebbe stato il suo compleanno. Dedicarmi a lei sembrava il minimo (e domani si continua in casa Takiko con Eva contro Eva).


In realtà il trucco di Bette Davis è tutt'altro che facile e tutt'altro che iconico. Iconico era il suo viso, il suo naso, i suoi occhi (eh... questa era facile). Per il resto, il suo look non era molto diversa da qualsiasi attrice che ha inizato la carriera negli anni '30.
Per questo post ho però deciso di prendere ispirazione proprio dal trucco mostrato in Eva contro Eva, quando negli anni '50, dopo un periodo in cui pensava che la carriera fosse finita, torna alla ribalta. E' un look ancora ancorato agli anni '40: niente eyeliner con code all'insù, nessuna linea definita a parte le sopracciglia.
Alcuni punti rimangono fermi nel suo look nonostante gli anni: la matita (probabilmente marrone) sfumata lungo le ciglia inferiori e superiori, senza mai creare una codina ma aumentando invece l'effetto dell'occhio rotondo, un contouring leggero ma presente, ciglia definite e lunghe. Dentro la rima interna probabilmente veniva usata una matita bianca/chiara. Cambiano le sopracciglia, che diventano più folte (i 50s probabilmente iniziano a farsi sentire) e le labbra, che diventano meno definite (forse anche per l'età) e in cui l'arco di cupido sembra passare completamente in secondo piano.
Non è un look difficile da ricreare, ma sicuramente ci vorrebbe il suo viso, tutt'altro che bello, ma incredibilmente affascinante.








Unica precisazione, ho deciso - pur non avendo ovviamente foto a colori - di usare ombretti tendenti al pesca/albicocca, perchè probabilmente visto il colore di capelli e occhi era ciò che effettivamente indossava, ma è una mia supposizione.
Le sopracciglia hanno una forma molto particolare, ad ala di gabbiano ma piuttosto spesse fino alla fine e soprattutto nell'arco.
Ho cercato di riprodurre su di me la mancanza di arco di cupido senza sembrare completamente innaturale, ma ovviamente l'effetto si può aumentare.

Lista dei prodotti usati:
Urban Decay Primer potion in Eden
Palette Snapshot, Storm e Oh so Special Sleek (anche per le sopracciglia)
Matita Hot Chocolate Essence
Kajal bianco Essence
Matita sopracciglia Lingering MAC
Mascara Scandaleyes Rimmel
Mascara Hypnose Drama Lancome (top coat)
Fondotinta Healthy Mix Bourjois Serum in 52
Correttore Pro Longwear MAC in NW20
Cipria Nude Neve cosmetics
Blush Smooth mauve Kiko (ed. lim)
Blush Swinging London Neve cosmetics
Rossetto Dare you MAC

7 commenti :

  1. A gusto personale non amo su di me questi make up, ma su di sono sempre splendidi e li realizzi magnificamente.

    RispondiElimina
  2. Su di lei la matita sfumata aumenta l'effetto occhio rotondo, pensi che su un occhio per nulla rotondo (che sarebbe il mio XD), potrebbe dare l'impressione di occhio più grande? :)

    Su di te questi look semplici sono sempre elegantissimi! Ma quanto è bello Dare you? *_*

    RispondiElimina
  3. Mi piace, mi piace tantissimo.
    Lo so lascio dei commenti poco creativi hahaha però davvero, brava *__*

    RispondiElimina
  4. è vero, non era una bellezza classica, ma signore che fascino aveva... quando si dice di una persona che buca lo schermo lo si fa pensando a gente come lei, Eva contro Eva a me ha fatto impazzire la prima volta che l'ho visto.

    è una bella scelta davvero...

    RispondiElimina
  5. Dare You tutte le volte che lo vedo mi fa impazzire *__*
    Ottima la scelta e bellissima l'interpretazione!

    RispondiElimina
    Risposte


    1. quoto!! :D
      Dare you è stupendo e tu stai benissimo.
      mi piacciono un sacco anche i capelli,magari riuscissi a fare una piega simile con i miei spaghetti -.-'

      Elimina
  6. ottima scelta, meriterebbe di essere ricordata più spesso ;)
    inutile dire che preferisco di gran lunga il suo look quando era più in là con gli anni, credo identifichi meglio la sua personalità e il suo fascino


    RispondiElimina