29 maggio 2013

You can cut all the flowers but you cannot keep spring from coming

Qui la primavera sembra arrivata a giorni alterni. 
Quelle poche volte che si manifesta, praticamente ne approfitto in ogni modo possibile: ballerine, maniche corte, giri in biciclette (ho un sacco di foto da mostrarvi!)... E ovviamente anche qualche trucco in tema. 
In realtà l'idea dietro questo look è anche un'altra. Tempo fa Daniela aveva fatto una serie di post in cui tirava fuori dai cassetti alcuni prodotti che non usava da tanto tempo e ci faceva nuovi look per l'occasione.

Ho voluto prendere ispirazione e ho frugato tra le mie scatoline in cerca di qualcosa e ho trovato questa palettina Pupa vecchissima, presa in un outlet ma ancora più che funzionante.



Questa è una delle prime cose che ho messo insieme quando ho iniziato a truccarmi. Non avevo ombretti verdi, perchè ciò che usavo ai tempi era di mia madre, ferma sostenitrice del viola e del marrone per il trucco occhi. Questa palettina recuperata per 1-2 euro mi sembrava un buon punto di partenza e per molte settimane è stata mia fedele compagna di esperimenti. Ricordo che non avevo pennelli e usavo quello in spugna in dotazione, la cui forma mi garantiva comunque di fare lavori abbastanza precisi.

Peccato non vengano prodotte più, perchè era veramente valida. I due ombretti sono assolutamente pigmentati e molto belli a livello di texture. I due glossi (uno - quello nude - devastato da me XD) hanno una buona qualità. Sebbene un po' appiccicosi, durano parecchio tempo e, nel caso di quello fucsia, sono anche piuttosto pigmentati.

Non ho voluto usare altro, ragion per cui questo è ciò che è venuto fuori:





Sugli occhi ho solo due intrusi, mascara a parte. Un po' di eyeliner nero, solo all'esterno dell'occhio, e sotto l'occhio, ho prima passato la mia cara matita Pioggia, che ho poi sfumato con il verde più scuro con il pennellino in dotazione della palette.
Sulle guance ho voluto fare un leggero contouring con il caro Harmony, tanto per darmi un po' di colore.
Infine, sulle labbra, dato che non ricordavo la pigmentazione dei gloss, ho voluto stare sicura e ho picchiettato prima un po' del rossetto Heroine con il dito. Questo ha anche creato una base per fare resistere un filo di più il gloss. Infine, sempre con il dito, ho applicato il gloss fucsia.

Che dite... vi piace questa idea di ritrovare antichi cimeli per farli risplendere a nuova vita?

Lista dei prodotti usati:
Paint pot Soft ochre MAC
Palette Pupa
Eyeliner in penna Sun Club Essence
Matita Pioggia Neve cosmetics
Mascara Hypnose Drama Lancome
Fondotinta Healthy Mix Bourjois Serum in 52
Correttore Full coverage Kiko n°2
Cipria Flower perfection Bourjois
Blush Bold rose Kiko (ed. lim.)
Blush Harmony MAC (contouring)
Rossetto Heroine MAC

17 commenti :

  1. beh ma carino questo duo! il look è come sempre azzeccato.


    io ci avevo provato ai tempi a riesumare roba Pupa. allergia fulminea e angelo (in cui alcuni colori, devo dire, erano belli usati) e mamma orsa mandati al creatore. però erano megavecchi, ecco.
    dovrei vedere come sono messi gli unici cimeli rimasti, due duo di Clinique (presi per sbaglio da mia madre mentre cercava disperatamente il nostro ombretto beige preferitissimo di allora) e un trio YSL di cui sono rimasti solo i due viola, mentre il bianco lo finii allegramente in pochi mesi.
    nel repulisti ho pure trovato che fine far fare a cose che non usavo più: per informazioni citofonare Nanollon XD

    RispondiElimina
  2. Ultimamente sto rivalutando anche io quelle tonalità di verde che, dopo averle sperimentate in modo fallimentare da adolescente, ormai non usavo più da ere geologiche. Con l'esperienza di oggi ho imparato ad usarle nel modo giusto, senza appiattirmi lo sguardo come accadeva prima.

    Comunque lo dico: io amo i gloss appiccicosi. Tutte a bocciare un gloss quando è colloro, ma in realtà è la condizione fondamentale affinchè durino a lungo: meno appiccica meno dura, se dura una mezz'oretta posso pure fare a meno di metterlo u.u

    RispondiElimina
  3. molto bello il risultato. Io ho una palette pupa con tutti prodotti cremosi, ma non riesco proprio ad usarla...

    RispondiElimina
  4. mhmh..devo proprio scavare alla ricerca di cimeli..c'è di sicuro qualche antichità firmata Pupa nel mio cassetto..

    il look è carinissimo :)

    RispondiElimina
  5. Molto fresco il trucco, mi piace! Il verde lo amo, ma lui, soprattutto di questo tipo di tonalità, non ama me: la mia pelle ha qualcosa nel suo colore per cui "se lo mangia" e non si vede! Riguardo alle cose nel cassetto, non ne ho perchè, appena faccio un acquisto che si rivela sbagliato, finisce subito in regalo ad amiche-mamma-suocera perchè non posso vederlo in giro se non lo uso (mi ricorda quanto sia ancora vittima dell'acquisto compulsivo in fatto di make-up)!

    RispondiElimina
  6. Questo trucco è davvero carino e gli ombretti insieme hanno un risultato delicato!!!
    Anche io spesso trovo prodotti vecchissimi, conservo cose solo perché sono carine; ma le guardo sempre col sospetto che siano scadute e dopo poco ritornano nelle scatole o nei cassetti. :)
    Quante di noi hanno questo vizio?
    bacioniiiii

    RispondiElimina
  7. Ma come fai? Come cavolini di Bruxelles fai a fare questi trucchi? Non è possibile, non è possibile che qualsiasi cosa usi ti escano dei make up meravigliosi che mi fanno sbavare per ore sui tuoi occhi con sfumature perfettamente riuscite! Ufffff, invidia alle stelle per la tua bravura!!! :-)
    Comunque ora controllerò anch'io le mie cassettiere piene di trucchi, magari scopro qualche cimelio da rivalutare invece di continuare a comprare!!!
    Bravissima davvero!!!

    RispondiElimina
  8. io ho molta nostalgia per una palettina pupa credo risalente al secolo scorso, in tonalità oro-marrone che temo di aver perso nei vari traslochi e a cui ho pensato spesso ultimamente.
    la palettina che hai ripescato è davvero graziosa, ma quando vedo queste foto mi viene il sospetto che saresti in grado di ottenere un risultato strepitoso avendo a disposizione anche tipo sabbia e farina :)

    RispondiElimina
  9. Ti sta benissimo questo make up bacione

    RispondiElimina
  10. Molto bello. Anche io conservo vecchie trousse Pupa fuori produzione, che contengono colori bellissimi e particolari ancora molto scriventi e pigmentati nonostante gli anni passati :) Così, mentre mi trucco, vengo assalita anche da tanti ricordi...ciao, un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Mi piace l'idea degli antichi cimeli...quante palettine pupa nei cassetti!quando eravamo piccole andavano tantissimo di moda!
    Devo provarci....
    Il tuo risultato be.....ottimo! Mi piace tanto!

    RispondiElimina
  12. se ti ricordi io per un periodo un paio di anni fa avevo fatto qualche trucco con cose che non usavo da secoli... è durata poco, non era il momento adatto... ora probabilmente riuscirei, ogni tanto lo faccio, anche solo per capire come fa Dani cosa deve uscire da casa e cosa ci sta ancora bene ^^;
    Quindi se vuoi andare avanti me approva XDDDDD

    alle labbra non ci sarei arrivata mai, mi piace moltissimo sia l'effetto sia l'insieme *_*

    RispondiElimina
  13. L'idea di Daniela mi è sempre piaciuta. Più volte ho pensato di far lo stesso, poi non mi decido mai.
    Tu hai saputo creare proprio un bel look.

    RispondiElimina
  14. Ma che carina questa minipalette tra l'altro! Non mi dispiacerebbe se Pupa le riproponesse, mi fanno impazzire le cose supercompatte con più prodotti dentro.
    Il trucco che hai fatto sugli occhi è stupendo e la combo labbra mi piace un sacco!
    Io sto cercando di fare una cosa simile con i gloss, ne ho alcuni vecchissimi e davvero devo usarli, ogni giorno ne metto uno diverso. Vediamo quanto duro xD

    RispondiElimina
  15. oh felicissima di esser stata d'ispirazione <3
    anche se non li fotografo più è una cosa che faccio ancora ^^ però ho pochi cimeli, al massimo risalgono ad uno/due anni fa, regalo o butto quel che non riesco ad usare o che uso malvolentieri!

    adoro questi toni di verde, che peccato non li producano più! per una volta che avevano un buon prodotto scrivente...

    RispondiElimina
  16. Altro che vecchio cimelio, ci è uscito fuori un trucco davvero carino e perfetto per la primavera (già, la primavera... chi l'ha vista?).
    Poi io adoro il verde!

    RispondiElimina
  17. L'idea è carinissima e tu sei riuscita a fare un look superbo anche così; per quanto mi riguarda non ho più cimeli, man mando ho cestinato tutte le trousse Pupa che avevo e credo, ma potrei sbagliarmi, che l'unico vero cimelio rimasto sia un rossetto Color riche di L'Oreal che si chiama Pan d'epice che sembra molto simile al Rouge Noir di Kiko ma più marrone, se c'è ancora tra le cose di mia madre, ci provo anche perché all'epoca ossia una decina d'anni fa adoravo quel rossetto, solo che io poi ho smesso di usarlo mentre mia madre lo tiene ancora ed è talmente tanto chimico che è rimasto invariato sia come colore che come odore, non voglio nemmeno pensare a cosa può esserci dentro...

    RispondiElimina