18 giugno 2013

A koala in the kitchen: crumble di ciliegie, cioccolato e mandorle

I miei mi hanno sommerso di ciliegie in questa settimana passata e mi sono divertita a sperimentare alcune ricette nuove con questo frutto. Oltre a un classico clafoutis (o è femminile? io e il francese non ci amiamo), ho provato a realizzare un crumble. Non un classico crumble alla frutta in cui in teoria la frutta è l'unico strato sul fondo, ma più una torta sbriciolata dal fondo di pasta.


Ingredienti:
300 grammi di farina 00
85 grammi di burro
100 grammi di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
aroma alla vaniglia
3 cucchiai di latte
50 grammi di mandorle tritate
250 grammi di ciliegie
una manciata di gocce di cioccolato fondente

Per prima cosa, con l'aiuto del mixer ho unito la farina e il burro freddo tagliato a pezzettini. Quindi, ho tolto dal mixer e unito i restanti ingredienti: zucchero, uovo, lievito, aroma alla vaniglia e il latte. Le mandorle verranno aggiunte in un secondo momento La consistenza dell'impasto ottenuto non deve essere omogenea, ma proprio a braciole.


A questo punto ho preso una teglia da 25 cm, ho rivestito il fondo con della carta forno e ho imburrato leggermente i bordi. Ho preso un po' più della metà dell'impasto e l'ho steso con le mani nella teglia, cercando di livellarlo e compattarlo al meglio. Ho creato anche un piccolo bordo non troppo alto (diciamo due dita).


A questo punto ho inserito le ciliegie snocciolate e tagliate a metà e  la manciata di gocce di cioccolato. Sopra ho steso in modo più uniforme che potevo il resto dell'impasto SENZA compattarlo, ma lasciandolo a briciole. Con questo ho cercato di coprire il più possibile le ciliegie. Infine ho cosparso il tutto con le mandorle tritate.
La torta andrà cotta in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti.


E' un mix interessante di sapori. Il cioccolato non è eccessivo e va a complementare le ciliegie senza coprirle. Allo stesso tempo, le mandorle smorzano un po' la dolcezza dell'impasto e delle ciliegie con una nota vagamente amarognola.
E' piaciuta molto, ovviamente. L'abbiamo terminata in due giorni senza nemmeno troppa fatica.

Al solito, se la provate fatemelo sapere!

6 commenti :

  1. le mandorle e le ciliegie in un unico dolce?!non posso non provarlo!

    RispondiElimina
  2. Sembra buonissima. Il mio porblema con le ciliegie è che la metà- e oltre- la mangio già solo mentre le lavo. Sono riuscita a farne marmellata, ma solo perchè me lo sono rigorosamente imposto!

    RispondiElimina
  3. ok sembra buonissima...

    giuro che appena passo gli esami la tento!!!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia*_*

    quando commento una delle tue creazioni culinarie divento la persona più monotona della terra,perdono :3

    RispondiElimina
  5. Oh mamma sembra squisita**
    Questa ricetta appena finisce questo periodo devo assolutamente provare a rifarla!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia deve essere deliziosa! <3
    Quest'anno ho mangiato pochissime ciliegie, che tristezza! :(

    RispondiElimina