02 luglio 2013

A koala in the kitchen: cheesecake freddo alla ricotta, fragole e lamponi

Quando arriva l'estate, la cheesecake fredda diventa di sicuro il mio dolce preferito in assoluto. Mi piace farlo, e soprattutto mi piace mangiarlo. Adoro il suo gusto, abbastanza diverso dai classici dolci italiani, compresi quelli a base di formaggio come cannoli e tiramisù. Ma io sono anche una grande fan del Philadelphia, quindi vinco facile.


Il mio grande cruccio quando si tratta della cheesecake è l'uso della panna da montare. In casa mia non viene consumata normalmente quindi devo andare apposta a comprarla per poter realizzare la cheesecake. Inoltre, l'apporto calorico che dà alla torta (essendo molto grassa) non è indifferente. E questo non ha ripercussioni solo sulla linea, ma anche sulla pesantezza del dolce.
Ecco perchè ho deciso di sperimentare questa versione light della cheesecake senza sacrificare l'idea di base.


Ingredienti
Per la base:
140 grammi di biscotti frollini
60 grammi di burro

Per il cheesecake
250 grammi di philadelphia classico in vaschetta
250 grammi di ricotta
50 grammi di zucchero
100 grammi di fragole
8 grammi di colla di pesce

Per la ricopertura
250 grammi tra fragole e lamponi
4 grammi di colla di pesce
3 cucchiai di zucchero
succo di limone

Per prima mettete i primi 8 grammi di colla di pesce ad ammorbidire in acqua fredda.
Preparate la tortiera ricoprendola con carta forno o con della pellicola trasparente. Fate a pezzi i biscotti con un mixer e aggiungete il burro. Versateli nella tortiera e livellateli con l'aiuto di un cucchiaio. Mettere il tutto a riposare in frigo.


Prendete le fragole che andranno a farcire il cheesecake. Pulitele e gettatele nel mixer. Setacciatele con un colino per avere un purè di frutta ancora più fine.
Unire philadelphia e ricotta in una terrina, aggiungere lo zucchero e montare con uno sbattitore elettrico.
Prendete qualche cucchiaio di purè di fragola e scaldatelo in un pentolino (deve essere caldo, ma NON bollire). Andate quindi a scioglierci dentro la colla di pesce ormai ammorbidita. Unite il purè di fragole (sia quello freddo che quello con la colla di pesce sciolta) ai formaggi e continuate a montare con la frusta.
A questo punto versate il composto nella tortiera sopra il fondo di biscotto e mettete in frigo a riposare almeno per mezz'ora.

A questo punto, per la copertura, di nuovo mettete in acqua fredda la colla di pesce. Nel frattempo mixate fragole e lamponi. Come prima, prendete qualche cucchiaio di purè di frutta e scaldatelo, andando poi a sciogliere la colla di pesce. Unire al purè di frutta la parte in cui si è sciolta la colla di pesce, lo zucchero e il succo di limone. Fate intepidire e poi andate a versarlo sopra il cheesecake.


Ora dovrete far riposare il cheesecake quanto più potete. Minimo 3-4 ore, fino anche a una notte intera. Più sarà compatta, e più ovviamente sarà buona.
Sto ragionando a una versione ancora più fresca ed estiva con la lemon curd!

Al solito, se la provate o la fate modificandola, fatemelo sapere ^_^

9 commenti :

  1. Ha un aspetto molto invitante e sembra un'ottima versione light di questo buonissimo dolce :)

    RispondiElimina
  2. mi ispira tantissimo! *.* buonissime le cheese cake!

    RispondiElimina
  3. Mi ispira talmente che la faccio stasera per la colazione di domani *_*

    RispondiElimina
  4. Tu menti, non è light :( Più che altro perché ne mangerei una intera adesso.
    La faccio domani *_*

    RispondiElimina
  5. e hai pure ragione, rimedio subito e commento perchè merita: la cheesecake per me d'estate diventa un bisogno fisico quindi ne provo diverse versioni ogni anno però philadelphia e ricotta assieme mai fatto usavo uno dei due formaggi come base e poi aggiungevo altra roba (yogurt per lo più)quindi ti rubo questa ricetta molto volentieri...unico problema credo saranno i lamponi perchè qui in culonia i frutti rossi più fighi che arrivano sono le fragole -.-"

    RispondiElimina
  6. Potresti farti una vacanzina a Roma qualche volta, io ti ospito e tu mi fai dolcetto *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, visto che ci sei passi anche a casa mia!!! ;)

      Elimina
  7. *_____________* la voglio, qui, adesso!

    RispondiElimina