18 luglio 2013

Chubby Stick Intense by Clinique in Grandest grape: a review

La prima volta che ho visto/sentito parlare di questi Chubby stick di Clinique ho pensato fossero una sorta di burrocacao molto costoso. Non ricordo bene cosa ha scatenato in me la curiosità, una volta che ero a zonzo da Sephora, di provare almeno sulla mano i tester a disposizione nello stand. 
E lì ho iniziato un po' a cedere, perchè appena applicati mi sono resa conto che era tutt'altro che poco scriventi. Presa dalla voglia di approfondire la questione, guardandomi circospetta, ho provato ad applicarne un filo direttamente sulle labbra (il tester era ancora in condizioni più che dignitose, altrimenti con il piffero), e la buona impressione è stata confermata completamente, almeno dal punto di vista della pigmentazione. La conferma completa l'ho avuta quando finalmente ne sono entrata in possesso grazie a Dani.


Quello che mi aveva anche stupito era la presenza di colori molto interessanti nel range. A parte un vero fucsia, un vero rosso freddo e un vero corallo, questo Grandest grape mi aveva subito colpita per la sua somiglianza con il più celebre Rebel di MAC. Il colore invece consigliato da Lisa Eldridge sulla sua pagina FB come buon rosso estivo, Mightiest Marachino, mi sembra un buon dupes di Brave Red sempre di MAC.

Una piccola indagine mi ha svelato l'arcano su questi Chubby. Fanno parte di una serie nuova, chiamata "intense" e più pigmentata della versione classica che - onestamente - mi sembra colorare quanto un burrocacao neutro.


Il mio parere si base sull'uso di Grandest grape ma sono ottimista che anche gli altri colori della linea Intense siano buoni (Lisa Eldridge ne ha usati/citati almeno altri due). La linea classica, così poco pigmentata, non è nelle mie corde e non sarà da me "approfondita" ulteriormente.

Partiamo con i soliti dati tecnici. I Chubby stick intense di Clinique sono venduti ovunque vi sia uno stand Clinique e in particolare si trovano da Sephora a 16,90-17 euro (sì, ho visto entrambi i prezzi in due Sephora della stessa medesima città). Con gli sconti, ovviamente lo si può portare a casa con meno.

La colorazione in mio possesso, Grandest grape, effettivamente è un color uva (rossa), che vira al magenta più che al viola. Mi ricorda un po' Rebel di MAC, ma anche il numero 09 dei Rimmel Kate neri.


Quello che cambia sul serio è la consistenza. Non è quella classica di un rossetto, ma è davvero molto simile a quella di un burrocacao, leggermente più cerosa per aiutarne la durata sulle labbra. L'inci effettivamente mi dà ragione:

cliccare sopra la foto per leggere meglio l'inci

Si stende con facilità, tanto che l'ho inserito tra i miei prodotti da "sono in ritardo", proprio perchè riesco a metterlo velocemente senza dover essere incredibilmente precisa (in questo la forma aiuta tantissimo).
La texture è satinata, non eccessivamente cremosa ma di sicuro non opaca. La pigmentazione, come si può vedere anche dallo swatch, è spettacolare. L'ho anche già mostrato in un look, potete recuperarlo qui.
Anche la durata mi ha stupito. Nonostante i ritocchi durante il giorno siano necessari (ma assolutamente semplici per le ragioni spiegate qui sopra), resiste più di molti rossetti al parlare, bere, mangiare anche cose unte... Ovviamente la durata è soggettiva e dipende dalle labbra e molto da come tenete le labbra, però sono ottimista che possa funzionare bene anche su di voi. Spesso mi sono trovata a doverlo togliere dopo tot ore, perchè lui era ancora lì nonostante tutto.

Che dire, che dire, che dire...
Ne voglio altri, di questa linea pigmentata ovviamente. Il rosso, per quanto mi avesse attirato, lo lascerò stare per via della sua somigliaza con Brave red.
Lo consiglio? Ovviamente sì.

Il lato positivo di questo prodotto è la sua semplicità di applicazione, la sua ottima texture e una durata che può competere con quella di rossetti classici. Il range di colori propone tonalità originali e interessanti, ed è vero che 17 euro non sono pochi, ma visto in prospettiva con uno dei frequenti sconti di Sephora, l'acquisto diventa molto più conveniente.

43 commenti :

  1. Io ho uno di quelli della prima serie e si, probabilmente è più un burrocacao leeeeggermente colorato che altro.
    Per i gusti che avevo prima era perfetto, ora invece devo dire che sono decisamente più attratta da questa linea! Questo colore è davvero bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo ti dovrebbe stare bene, vale la pena provarlo!

      Elimina
  2. uhh non sapevo esistesse questa linea "Intense", mi devo aggiornare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per fortuna han capito che un po' di colore non poteva fare male

      Elimina
  3. io ho swatchato il fucsia sabato su suggerimento di Elena... bel tono come pure quello che hai tu ma passo, la consistenza non mi garba per niente e sono entrambi troppo simili a roba che già ho... però apprezzo che abbiano una pigmentazione, ho guardato quelli classici già quando erano usciti per curiosità scientifica e per i miei standard sono ridicoli (per non parlar del fatto che ne bastava uno, vista la non pigmentazione ^^ )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la consistenza piace molto invece, sarà che ricorda un burrocacao...

      Elimina
    2. è quello il problema, 17 euro per un burrocacao colorato? NO WAY.
      ma io odio sulle labbra tutto il viscidume, rossetti glossati compresi (infatti il Too Faced che ho preso non mi sta facendo impazzire e facilmente tenterò di rivenderlo...)

      Elimina
    3. Se la durata e la pigmentazione è quella di un rossetto, non vedo il problema. Non è più un burrocacao o non lo è solamente.
      La questione del viscidume è diversa, ma andrebbe provato sulle labbra per dirlo. Perchè, per me, non è viscido, ma semmai "ceroso".

      Elimina
    4. La consistenza non è quella di un rossetto glossato, eh.

      Elimina
    5. considerando che io tollero a stento anche i Cremesheen di MAC (altro finish che ho deciso di evitare come la peste dopo il Lustre) penso che le mie labbra abbiano un concetto di viscido tutto loro ^^

      Elimina
  4. quando ho visto la somiglianza con il Rebel (che mi stai facendo sesiserare come unq pozza d'acqua nel deserto :P) mi è venuto un tuffo al cuore... ma sinceramente io che non ho una Sephora vicina e non ho sconti particolari mi sa che aspetto il giorno in cui riuscirò a tornate al MAC di Firenze e credo che mi prederò il Rebel vero con un euro in più :)! ma agli altri colori darò comunque uno sguardo!!! avevo visto quelli nuovi di Collistar ma non ne ho preso nemmeno uno alla fine!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, alla fine rispetto a Rebel cambia più che altro la consistenza e la texture, ma il prezzo è praticamente uguale...

      Elimina
  5. Naturalmente adesso lo voglio *__*...hai scelto proprio un bel colore!!!

    RispondiElimina
  6. il colore mi piace tanto, non sapevo avessero creato questa linea più intensa! però il costo rimane comunque altino.. di colori simili a meno prezzo sai consigliarmi qualcosa? grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come puoi vedere dalle immagini inserite nel post, il Rimmel Kate 09 ci si avvicina molto.

      Elimina
  7. hai scelto un colore bellissimo!
    io ho già il fucsia, ma la mia profumeria di fiducia mi fa lo sconto 20% perché è convenzionata con la mia azienda, ci farò un pensierino (o meglio il rosso? uhm...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhm... il rosso ha il suo perchè effettivamente.

      Elimina
  8. io avevo gli altri e li equiparavo a u misto tra un burrocacao e a un rossetto shimmer che va via dopo 2 ore...questi intense sembrano molto molto meglio!!

    RispondiElimina
  9. E' un prodotto molto interessante! Lo prenderei solo in sconto però.

    RispondiElimina
  10. Che bello questo Chubby! I matitoni labbra, chiamiamoli così, sono molto comodi, io ho un Just bitten di Revlon color fucsia che mi piace molto (sono altrettanto pigmentati), lo metti velocemente e il formato è praticissimo.
    Mi piacerebbe provare uno di questi Chubby intense, beh, vedremo :)
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, il formato rende l'applicazione veramente veloce!

      Elimina
  11. io sono giorni che swatcho per profumerie il fucsia e il rosso! Ieri mi ero decisa per il rosso ma da Sephora era esaurito, giusto il giorno in cui c'era il 20%. Oggi sono rinsavita: ho fatto un ordine su sephora.it e, nonostante lo sconto, non l'ho preso. E' che mi intriga il Kate n.10... lo so che non sono la stessa cosa ma due rossi oltre a quelli che ho già mi son sembrati troppi. Sono ancora indecisa: la texture di questi nuovi chubby stick mi incuriosisce: sembrano confortevoli e adatti all'estate e il rosso potrebbe essere il "mio rosso da indossare al volo". Ci penso un altro po'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onestamente non ho pensato al confronto rosso Chubby e 10 Rimmel Kate, ma secondo me sono davvero simili...

      Elimina
  12. interessanti questi chubby pigmentati... onestamente nemmeno io ho apprezzato (né comprato) quelli nella versione classica... Andrò a swatchare altri colori visto che di simili a questo ne ho davvero troppi.... anche se... =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione classica l'ho guardata dopo aver provato questi... che delusione!

      Elimina
  13. Proprio come te, non mi sono filata per un sacco i Chubby Stick (e affini) perché convinta che fossero delle specie di burrocacao-gloss-cosinepocoscriventi cammuffate da prodotto figo.
    Poi ho visto una puntata di How I Met Your mother dove compariva un rosso BELLISSIMO e ho scoperto l'esistenza degli Intense :D
    Penso che se mi capiterà per le mani uno sconto in una qualche profumeria, farò la follia. Mi piace anche moto l'idea che siano facili da applicare :)

    Devo dire che poi anche questo colore è davvero bellissimo (per forza, è parente di Rebeluccio Bello).
    Ottima scelta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, fai una follia!

      Elimina
    2. Tra l'altro ricordo quella immagine che avevi postato da HIMYM XD

      Elimina
  14. Splendido questo qui!
    Io ne ho uno della linea classica, molto carino se voglio truccarmi velocemente e dare giusto un velo di colore alle labbra, me questi... sono tutta un'altra storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questi sono praticamente dei rossetti XD

      Elimina
  15. Meraviglioso! Per fortuna la Clinique ha "ripensato" i suoi matitoni..ed il prezzo diventa più giustificabile :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ripensati così anche il prezzo diventa sensato.

      Elimina
  16. lo presi anche io tempo fa e lo reputo bellissimo, su di te dona tanto poi! E' vero non costa poco, ma è un buon prodotto e veloce da applicare ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.
      Secondo me pensati così come dei rossetti, il prezzo diventa più sensato.

      Elimina
  17. Ero molto sospettosa verso la linea classica di clinique e tutti gli altri prodotti affini: sembravano davvero la versione costosa del labello alla frutta... questa nuova linea direi che si inserisce meglio nella categoria dei rossetti, e direi che se lo hai promosso te, esigente come sei in materia di rossetti, possa davvero valere l'acquisto. Non credo che farò la follia nel breve periodo però... anche se vorrei tanto ;)

    RispondiElimina
  18. Io ho Mega Melon, che fa parte dei primissimi, ma non è che sia così poco pigmentato... su di me scrive e quando ce l'ho su la differenza si vede!
    Confermo che anche da Limoni il prezzo si aggira attorno ai 16-17 eurini...

    RispondiElimina
  19. Molto bello colore ;) Cosmeticos Clinique sono molto buoni :) Adoro intense colore sulle labbra ;)


    Sto seguendo il tuo bel blog. Ti invito al mio www.gabusiek.blogspot.com e spero che ti piaccia e lo seguirai anche.
    Bacio grande

    RispondiElimina
  20. Il prezzo è altino ma è un prodotto davvero interessante! La tua colorazione è stupenda

    RispondiElimina
  21. belliii !!! mi soffermo sempre ad ammirare tutta la gamma dei rossi berryosi-fragolosi e i fucsia di questi chubby stick <3 La pigmentazione ha stupito anche me, davvero nulla a che vedere con i primi chubby usciti lo scorso anno, e mi fa piacere sapere che tengono più di quello che avrei immaginato, ma continuo a temere per la loro cremosità...! Personalmente continuo a sperare che arrivino anche qui in Italia i restanti colori dei Just Bitten di Revlon, cosi da poter avere finalmente anche noi la gamma completa come negli USA, sarebbe stato gradito... ^^ Baciii

    RispondiElimina
  22. Ciao takiko.. Bellissimo questo chubby stick intense! Volevo chiederti una cosa.. Io vorrei indossare più rossetti ora che ho capito cosa mi sta bene, e ho anche preso perfettina di neve cosmetics quindi risolto il problema dello sbavare nei bordi.ma ho un'altro problema che ho riscontrato con quasi tutti i rossetti: mi vanno sui denti. Io parlo molto e poi mi accorgo di avere gigantesche macchie di rosso sui denti.. Tu da donna rossetto hai qualche consiglio?

    RispondiElimina