09 settembre 2013

Love begins with an image. Lust with a sensation.

Lo so, questa non è la mossa più originale del creato ma prima o poi dovevo caderci anche io. Per quanto io ami fare serie di look portabili, di tanto in tanto mi piacere avere qualche ispirazione che mi consenta di essere più creativa. Sia chiaro, per quanto io mi possa sforzare, raramente i miei trucchi sono particolarmente  estrosi e me ne dispiaccio non poco.
In ogni caso, per poter lavorare meglio ho sempre bisogno di una ispirazione, e se l'ispirazione consente di fare più look, io sono anche più felice.

I know. This is not the most original choice, but I still like it very very much. As much as I love "wearable" looks, from time to time I look for some inspiration in order to create more artistic looks. Let me be clear: even when I try hard, my looks are rarely very whimsical and this is something I truly regret. 
Anyway, in order to work smoothly, I always need some kind of inspiration behind my works, and when inspiration allows me to do more than one look, I'm even happier.


Ho quindi scelto i sette vizi capitali e partire dalla Lussuria mi sembrava la soluzione più semplice. Rispetto agli altri vizi, è quello di cui ho una immagine più definita. In generale non è semplice dare un volto a un concetto astratto, e spesso si finisce con il trovare delle personificazioni che fungono da collegamento.

I therefore chose the seven deadly sins: I thought it was wiser to start from Lust, because I have a quite defined image of it. In general, it is not easy to make an abstract concept tangible: you often have to find some personifications that act as sort of link to the main concept.






In questo caso, si è partiti da un colore, il rosso: la fiera della banalità. L'atmosfera che avevo in mente era orientale: mentre lo sviluppavo mi è tornato in mente un film che ho amato molto (per quanto mi abbia fatto soffrire come pochi), Lanterne rosse. Sebbene non tratti in modo palese di lussuria, di fatto mostra donne che passano il tempo a farsi la guerra per ottenere le attenzioni del marito comune. In altre parole, donne alla mercè della lussuria (e del desiderio di possesso e potere) di un uomo. Oltre a ciò, ho preso spunto dai trucchi delle geisha giapponesi, che accentuano l'occhio a mandorla con il nero, per poi sfumare il tutto verso la tempia con un rosso puro. Ovviamente il tutto è stato rielaborato dalla mia mente confusionaria, cercando però di mantenere quelle forme, quei colori e quel senso di oppressione. In un certo senso per me la Lussuria non è sfrenata libertà, ma oppressione nei confronti di un desiderio costante e a volte autodistruttivo. Attendo che Freud mi spieghi cosa ciò dica di me.


In this case, it all started with a colour, red: a very original choice, I know. I thought about an Oriental atmosphere: while I was working on this look, I recalled a movie I loved a lot, Raise the Red Lantern. Although it is not a movie about lust in the strict sense of the word, it shows the stories of women who spend their lives being at war with each other in order to get the attention of their husband. In other words, the movie is about women who are at the mercy of a man's lust (and of his desire for possession and power). In addition to this, I was inspired by the makeup of Japanese geishas, who accentuate their almond-shaped eyes with black eyeliner, fading it all with a pure red. Obviously, everything was reworked by my bumbling mind, even if I tried to keep those shapes, those colours and that particular sense of oppression. I think that, in some ways, Lust is not unbridled freedom; on the contrary, it's the oppression generated by a constant - and sometimes self-destructive - desire. I'm waiting for Freud to explain what this says about me.




Face:
Bourjois Healthy Mix Serum Foundation 52 Vanilla
Kiko Full conver Concealer 2
 Mineralize Skinfinish Natural MAC in Medium
Blush Kiko (lim. ed.) "Sumptuous burgundy"
Blush MAC "Desert rose"
Eyes:
MAC Paint Pot "Soft Ochre"
Sleek Palette "Ultra mattes v2 Darks" & "Lagoon"
MAC pigment "Vanilla"
MAC kajal "Feline"
Essence lip pencil "Red blush"
Bourjois Mascara Volumizer
MAC eyebrow pencil "Lingering"
Lips:
Rimmel Kate lipstick (black) 10
Kiko smart lip pencil
MAC kajal "Feline"

33 commenti :

  1. La tua originalità nel proporre nuove fonti di ispirazione mi lascia sempre incantata.

    E poi, si, adoro i tuoi look <3

    RispondiElimina
  2. Mi piace un casino *_* soprattutto la sfumatura che hai fatto verso l'interno.. non mi riesce mai ç_ç bella anche l'idea!

    RispondiElimina
  3. Mi piace da morire e apprezzo un sacco la presenza di una matita per labbra tra i prodotti occhi e del kajal sulle labbra, non so cosa direbbe di me Freud ma vedo in questa doppia presenza di nero e rosso su occhi e labbra un simbolo visivo della lussuria.

    Gliuppina_VanityNerd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la matita rossa da labbra l'ho usata per fare il punto luce nell'angolo interno sotto l'occhio. era il tono di rosso migliore che avevo XD
      il kajal penso sia più intuibile XD

      grazie mille ^^

      Elimina
  4. è comunque un look che trovo portabilissimo per occasioni un po' eleganti o serali e ti sta benissimo. sono dei colori che ti donano particolarmente e questa iniziativa mi piace molto.
    non vedo l'ora di vedere la gola :)

    RispondiElimina
  5. adoro la forma che riesci a dare ai tuoi look e la cura con cui li realizzi,davvero.

    quella sfumatura nella piega?invidia ç_ç
    è la zona che mi crea maggiori rogne,mi sembra di non riuscire mai ad ottenere un effetto così "pulito"..

    RispondiElimina
  6. Lo adoro... è elegantissimo e molto sexy! Se dovessi pensare alla lussuria lui sarebbe proprio il genere di look che mi verrebbe in mente!

    RispondiElimina
  7. ho un debole per le serie sui vizi capitali.. sarà l'aver visto Seven in tenera età che mi ha lasciato il segno :)

    la realizzazione è impeccabile e la tua idea di lussuria mi ha fatto riflettere, non l'avevo mai pensata da quel punto di vista

    sono curiosa di vedere il resto :)

    RispondiElimina
  8. Ma che bello questo look, ti sta d'incanto!

    RispondiElimina
  9. Bravissima, veramente bello! Quello dei sette peccati è una serie che lascia libere tantissime interpretazioni (io sto pensando a farne una serie di foto con un'amica, ma non solo dal punto di vista make up)
    la tua mi piace tantissimo, decisamente raffinata!

    RispondiElimina
  10. Bellissimo, anche io lo trovo raffinato!! **

    RispondiElimina
  11. mamma mia che meraviglia!!! diciamo che secondo em è un trucco portabile! io amo questi colori viranti al prugna e il mio trucco "non so che fare oggi di make up" è un tentativo spesso -mal riuscito- di ricreare quetso splendido look che hai fatto tu sugli occhi!!! come sai ancora ho delle difficoltà coi rossetti e l'idea del rossetto rosso mi inquieta un pò.. anche se credo di aver fatto qulache progresso (vedrai sul blog!!) bellissima l'idea della feline anche sulla bocca per dare un tocco goth-dark al rossetto.. che si messo così.. fa molta lussuria!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  12. Non ci trovo nulla di eccessivo e secondo me incarna perfettamente il tema! Aspetto gli altri look =)

    RispondiElimina
  13. Veramente bello questo, proprio tanto!!

    RispondiElimina
  14. stupendo, e ti sta davvero bene! ke labbra sfumate poi mi piacciono un sacco *_*

    RispondiElimina
  15. Per una serata elegante (ossia quel genere di cose che io non ho mai occasione di fare XD) secondo me è perfetto *___* anche per una serata "prima appuntamento" ce lo vedo bene *_*. La prima foto è bellissima ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un primo appuntamento di cui già immaginiamo la conclusione *wink wink*

      Elimina
  16. Bellissimo, mi piace davvero la sfumatura del trucco occhi e come ti sta quel Kate *_*

    RispondiElimina
  17. Trovo bellissime le labbra. Questa tonalità di rosso mi ispira sempre.

    RispondiElimina
  18. non so come mai tu non ti senta estrosa... se penso a diversi 5 shades o alla Halloween series mi viene voglia di tirarti le orecchie XD

    se la questione è andare a paragonare il tuo look per esempio a quello linkato su fb il discorso è un altro, ma si tratta proprio di stili diversi secondo me...

    Detto ciò il risultato mi piace tantissimo! <3

    Freud credo si sarebbe interessato alla tua idea, non fosse altro perché per buona parte della propria vita ha parlato delle pulsioni (e quella sessuale correlata alla lussuria lo è) come di spinte all'ottenimento di un piacere che portano a situazioni poco felici e oppressive... nel momento in cui non trovano soddisfacimento.

    RispondiElimina
  19. molto bello e centra bene l'obiettivo: riesci ad essere sottilmente ammiccante.
    Hai citato uno dei film più belli e dolorosi di sempre, si vede che ti sei ispirata alla passionale e sciagurata Meishan (quanto ci ho pianto ç___ç)

    RispondiElimina
  20. Adoro i tuoi trucchi emi piacciono proprio perchè sono ben fatti e portabili!

    RispondiElimina
  21. Allora, premesso che questa tua serie mi incuriosisce molto, vediamo se riesco a commentare in modo ordinato e senza scrivere un poema xD
    Per prima cosa, avevo letto che non avresti più "spiegato" i tuoi make up, e confesso che un po' ero dispiaciuta, ma leggendo qui ho trovato tutte le spiegazioni necessarie. Se la tua nuova linea è questa la trovo forse anche migliore del banale "ho applicato questo, sfumato con quell'altro ecc, ecc", perché è più ragionata e a mio avviso più interessante.
    Il make up in sè è molto bello, hai sicuramente centrato l'obiettivo. In particolare mi incuriosiscono le labbra, ma non capisco bene come le hai realizzate :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le labbra ho prima applicato il rossetto rosso, poi con la matita borgogna ho definito i bordi sfumandola bene. infine allo stesso modo ho applicato in modo leggero la matita nera solo su alcuni punti, sfumando nuovamente bene aiutandomi prima con la matita borgogna e poi riapplicando solo al centro il rossetto rosso.

      Elimina
  22. Sai, non è che i tuoi trucchi non siamo mai "estrosi" io piuttosto li trovo sempre molto raffinati ed eleganti, non è un difetto, anzi, trovo sia il tuo marchio distintivo e a me piace sempre la cura con cui realizzi i tuoi look.
    Stavolta hai fatto qualcosa di diverso e... anche in questo caso mi piace molto, lo trovo davvero intenso, in tutti i sensi. ;)

    RispondiElimina
  23. Bellissimo, il trucco occhi è una favola!

    RispondiElimina
  24. Ale è splendido e rende molto l'idea.

    RispondiElimina
  25. Lanterne Rosse è un film meraviglioso, ma struggente....ç__ç
    Hai reso molto bene l'idea della lussuria con questo parallelismo.

    RispondiElimina