15 novembre 2013

Memoria di una donna rossetto: How to rock dark lips in daylight, guida al rossetto scuro di giorno

Dopo una panoramica sui rossetti scuri, ho pensato di fare un post a parte per darvi qualche indicazione su come portare i rossetti scuri di giorno.

Perché sì, insomma, anche le meno avventurose potrebbero osare un rossetto scuro per uscire la sera, ma quando si tratta di metterlo per fare la spesa o per un pomeriggio in centro, magari le cose cambiano. Si chiaro, non vi sto invitando ad andarci al lavoro o all'università, a meno che non pensiate sia il caso di provarci senza trascinarsi problemi addosso. Semplicemente vi vorrei dare delle idee per "aiutarvi" a provare tonalità del genere anche fuori dal classico "evento serale".

Io credo (anche piuttosto fortemente) nella divisione trucco da giorno/trucco da sera. Quello che non credo è che esistano prodotti *solo* dal giorno o *solo* da sera. La differenza sta negli abbinamenti e nelle texture. Questo vale anche per il rossetto scuro: con i giusti abbinamenti anche indossato di giorno può fare la sua bella figura e rendere chic un look altrimenti scialbo.

Vi lascio uno spunto (uno dei tanti possibili) su come mi piace abbinare i rossetti così scuri quando li indosso di giorno (per andare all'università di solito, ma anche per andare a prendere il cibo per il gatto a dire il vero...).



Quando penso al rossetto scuro portato di giorno, il look minimalista è forse quello che mi sembra si adatti meglio. Per varie vaste ragioni: focalizza tutto sulle labbra senza però lasciare il resto del volto completamente nudo, evita di appesantire troppo il viso, riesce a rimanere soft nonostante il colore non proprio semplice sulle labbra.

Ovviamente il look minimalista non consiste nel ficcare sulle labbra il rossetto scuro e scappare via. Ovviamente no. Come tutti i look minimalisti lo sono solo in apparenza, ma non di fatto. Sono look che vanno comunque curati, anche se non richiedono troppo tempo per essere messi insieme (circa 5-7 minuti questa mattina).

LA BASE
La base deve essere perfetta e credo di non dovervi spiegare perché (rossetto scuro e brutta base = sciatto). In particolare la zona del mento (che spesso è quella in cui abbiamo rossori e imperfezioni) deve essere curata al meglio perché è la zona dove il rossetto attirerà maggiormente lo sguardo. Lavorate bene di fondotinta e correttore.
Non importa se siete pallide o non pallide, chiare o non chiare. Non è vero che il rossetto scuro fa zombie (gli zombie sono morti, esangui, quale morto ha le labbra scure?) sulle carnagioni chiare e/o pallide. Anzi, io trovo che il contrasto sia molto affascinante e incredibilmente chic (e la moda sembra darmi ragione a vedere molte collezioni invernali). Certo, non possiamo caricare le labbra e lasciare le guance completamente prive di vita, ma allo stesso tempo non possiamo esagerare con il blush. L'equilibrio migliore è usare un "my cheeks but better", come l'avevo definito nel post sui blush, ovvero un colore malva o rosa antico molto naturale su di noi, da costruire fino a ottenere un risultato "si vede ma non troppo". Io ho usato il Benetint, perché lui fa cose che noi umani...
Se vi piace il contouring, go for it, ma anche in questo caso usate il prodotto con parsimonia e costruite poco alla volta.

GLI OCCHI
Qui arriva la vera parte minimalista. Non mi dispiace l'idea di abbinare un rossetto scuro a uno smokey altrettanto scuro, ma di giorno preferisco che il punto focale sia uno solo, ovvero le labbra. 
La mia proposta è quindi lasciare gli occhi il più nudi possibili, prendendo qualche precauzione per non rendere lo sguardo eccessivamente "smorto".
Se non avete bisogno di molta definizione (e anzi, basta poco per rendere lo sguardo subito appesantito), stendete un ombretto luminoso solo sulla palpebra mobile sfumandolo bene. Io ho scelto Virgin della Urban decay che apprezzo molto perché uniforma la palpebra senza colorare sul serio e lascia un finish luminoso e satinato. Applicate molto mascara nero.
Se avete bisogno di definire l'occhio, optate per un eyeliner. Il nero è sempre una buona opzione, ma allo stesso tempo in questo contesto potrebbe risultare impegnativo. Ho deciso quindi di sostituirlo con un eyeliner colorato, che riprendesse la tonalità usata sulle labbra, un borgogna caldo tendente al marrone. L'effetto mi è piaciuto molto perché ha creato una sorta di continuità e allo stesso tempo sono riuscita a definire l'occhio senza risultare troppo carica. Buone alternative (da valutare a seconda del colore che mettete sulle labbra) sono il blu (meglio navy), il marrone (freddo o caldo) e il viola (freddo o caldo).
Le sopracciglia sono state definite come vi consigliavo di fare nel precedente post.

LE LABBRA
Qualsiasi colore si adatta a questo trucco. Ma ovviamente la scelta finale dipenderà da cosa vi sentite di indossare, da cosa vi sta meglio, dal vostro sottotono... L'importante è che questo tipo di trucco funziona sia con un marrone quasi nero che con un rosso prugna freddo. 
Definire bene i contorni. Il rossetto spicca, c'è poco da fare: contorni frastagliati a causa delle rughette e eventuali asimmetrie (sia per errore di applicazione che per forma naturale delle labbra) non sono piacevoli da vedersi. E' il momento per delimitare i bordi delle labbra in modo che siano definiti e il più possibile simmetrici, anche barando (poco) se serve con una matita di tono analogo. Usatela sia prima per aiutarvi a contornare, ma anche dopo aver applicato il rossetto per definire in modo preciso i bordi.

E I VESTITI?
Novità novità. Di solito non parlo di vestiti, ma in questo caso mi sento di dare due dritte dopo essermi confrontata con Anna di Moda per principianti
Lo stile è stile e su questo nessuno vuole disquisire, ma se proprio non sapete da dove partire per abbinare questo rossetto, ecco qualche consiglio. Lasciando perdere la parte inferiore del corpo, che non risentirà dell'abbinamento con il rossetto per ovvi motivi di distanza, il maggiore problema è dato da cosa indossare nella parte superiore.
Le alternative a mio avviso sono due: o puntare sui colori scuri base o puntare sui colori chiari base. La prima alternativa comprende nero, grigio, blu scuro, marrone, viola scuro... Probabilmente vi consiglierei di scartare il nero (soprattutto se intendete vestire qualcosa di cromaticamente scuro anche nella parte inferiore) e di concentrarvi sugli altri colori cercando di creare una continuità tra colore caldo/freddo del rossetto e colore caldo/freddo della maglia. Non bisogna fare il pendant (spesso e volentieri è la soluzione peggiore tra tutte quelle a disposizione), non è quello a cui puntiamo, cerchiamo solo di creare una sorta di "armonia".
La seconda opzione riguarda i colori chiari: crema, bianco, panna, grigio perla chiaro... dipenderà tanto sia dalla vostra carnagione sia dal tipo di rossetto. Personalmente è l'opzione che preferisco e che ho scelto per me stessa con una maglia bianco sporco a righe orizzonatali nere piuttosto sottili. Trovo che non appesantisca troppo il look, mettendo in risalto il rossetto senza però creare discordanze.
Le due soluzioni si possono ovviamente adattare ai diversi tipi di fisico, bilanciando chiari e scuri laddove necessario.
Da evitare (secondo me e anche secondo Anna) i colori pastello (che c'entrano come i cavoli a merenda), i colori troppo intensi (parere mio) come il fucsia acceso o l'arancio. Sono colori che vanno bene se messi nella parte inferiore (gonna o pantalone o calze) abbinandoli a un colore base sopra, ma che troppo vicini con il rossetto scuro creerebbero una sensazione di "eh?". Dato che l'effetto del rossetto scuro è quello di creare giochi di luci e ombre sul viso, io continuerei sulla stessa linea anche per l'abbigliamento. Qui potete vedere il look che ho scelto per me stessa medesima se proprio volete farvi una idea, ma tenete presente le ovvie differenze di fisico e tipologia di fisico.

Parentesi che reputo ovvia ma temo necessaria: nessuno vi può imporre cosa abbinare con cosa a parte il vostro buonsenso e il vostro gusto (che può non essere tale per una persona diversa da voi). Se volete abbinare un rossetto scuro con una maglia giallo neon non sono nessuno per dirvi di non farlo e che sbagliate, se vi fa piacere farlo. E sono certa che dormirete bene la notte comunque sapendo che a me questo abbinamento fa accapponare la pelle...

E GLI OCCHIALI?
Paradossalmente, per chi porta gli occhiali questo trucco si presta molto bene soprattutto in caso di montature scure e/o spesse perché va a ricreare un equilibrio tra parte superiore e inferiore del viso.



Questa è solo una delle centinaia di possibili idee su come portare in modo soddisfacente un rossetto scuro di giorno, ma mi sembrava la più semplice, la più versatile e anche la più veloce (quindi perfetta per chi di mattina ha poco tempo).
Sono curiosa di sentire eventuali vostre proposte o idee in merito.





Face:
Bourjois Healthy Mix Serum Foundation 52 Vanilla
Kiko Full conver Concealer 2
  Bourjois powder in Flower power 
Benefit Benetint
Blush MAC "Harmony" (contouring)
Eyes:
MAC Paint Pot "Soft Ochre"
Urban decay eyeshadow "Virgin"
Dior Diorliner "888 Prune"
Neve cosmetics Pastello "Pioggia"
MAC eyebrow pencil "Lingering"
Bourjois Mascara Volumizer
Lips:
Kiko smart lip pencil 207
MAC Lipstick in "Film noir"

43 commenti :

  1. Ad oggi credo che questa guida sia la mia preferita, negli anni sono riuscita a cambiare molti stereotipi che avevo ma non quello del rossetto scuro di giorno. Magari abbinando occhi definiti e vestiti *giusti* magari riuscirò a vedermici bene :3

    RispondiElimina
  2. ciao!
    questi tuoi post sui rossetti scuri sono veramente molto utili :)
    io adoro i rossetti ben evidenti, uso i nude ma solo poche volte :)
    metterei i rossetti scuri anche solo per buttare la spazzatura :D

    RispondiElimina
  3. uuuuu mi piace questo post!!! si ci sta anche che mi piace perchè compare Film Noir!! hhhihihi pensavo... sviluppando la tua idea di continuità cromatica sul viso... e se per gli occhi si usasse lo stesso blush che poi andremo a costruire sulle guance? che un pò sarebbe quello che feci io nell'ultimo del "trucco da Zero".. cioè... invece di cercare un colore altro, veliamo gli occhi direttamente con il blush malva.. ma proprio un filo.. e lo sfumiamo bene... se poi il blush fosse cotto.. con un pennellino angolato e bagnato potremmo usare direttamente lui per la definizione dell'occhio.. non lo so, come te lo immagini? .. l'idea proprio... l'unica cosa che invece io mi sento di aggiungere, per "compulsione" personale, è un filo di matita nera, nella rima interna! perdonami Ale, ma sennò non mi sento a posto!!! diciamo che è il mio corrispettivo dei tuoi occhiali... :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, potrebbe essere una idea °_° Val la pena tentare! L'importante è che il blush non sia troppo rosa, o l'effetto sarebbe un po' finto.

      Elimina
  4. Ottima guida! Mi piace l'idea della parentesi sull'abbigliamento, anche se non so se la ripeterai e non voglio importelo certo, mi sembra veramente una buona idea!

    RispondiElimina
  5. Bello bellissimo questo post! È più o meno quello che faccio io quando metto i rossetti molto scuri, mi sento realizzata xD

    RispondiElimina
  6. ottima guida! soprattutto per quel che riguarda l'abbigliamento...di solito non indosso rossetti scuri di giorno, ma voglio seguire il tuo consiglio :)

    RispondiElimina
  7. mi piace tantissimo l'effetto con gli occhiali, trovo che sia veramente ben bilanciato, infatti anche io spesso indosso gli occhiali quando ho su un rossetto, pur non avendo bisogno di metterli quando sono in giro (li uso solo per vedere schemi o per guidare)..

    sono d'accordo sul lasciare gli occhi leggeri, così il rossetto risalta, io però preferisco una satinatura leggerissima, se non addirittura un colore opaco, tipo noisette di neve, che ha quella satinatura praticamente invisibile (vabbè sono di parte, noisette lo sto buttando praticamente ovunque :D)

    bellissimo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ mi fa piacere... anche perchè chi porta gli occhiali spesso si fa molti problemi.
      ovviamente fai benissimo ad aggiungere quello che credi serva, alla fine nessuno meglio di noi ci conosce e sa di cosa abbiamo bisogno!

      Elimina
  8. Hai praticamente descritto il mio makeup di queste ultime settimane! amo i rossetti scuri, non importa in che ora del giorno li indosso! :D

    RispondiElimina
  9. Questo è praticamente il mio trucco "veloce ma d'effetto", lo adoro perchè fa contrasto col pallore del mio viso.
    Lo step che non posso mai mancare è la definizione delle sopracciglia, perchè trovo che incornicino molto bene il viso con questo make up (in più le mie sono piuttosto rade, quindi ne ho assoluto bisogno).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro il contrasto con la pelle chiara *_*

      Elimina
  10. Io è da tempo che vorrei abbinare dark side ad un trucco occhi molto colorato sul turchese. Ora che ho letto questo post sono quasi restia a farlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è che non si possa fare. tutto è possibile e finché non provi su di te non puoi sapere se funziona o meno...

      Elimina
    2. anche perchè...
      http://sofficelavanda.blogspot.it/2013/05/memorie-di-una-donna-rossetto-today-is.html

      Elimina
  11. Non mi piace molto su di te, secondo me è opaco e accentua il fatto che tu abbia il labbro superiore molto sottile, con colori più brillanti (sempre secondo me) si nota di meno, ma poi son gusti, anche se in generale non mi piacciono molto i rossetti super vistosi su chi ha la labbra sottili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto la tua opinione, ovviamente, ma voglio solo farti notare che faccio le foto dall'alto verso il basso, ragion per cui il mio labbro superiore sembra molto più sottile di quanto sia in realtà. http://2.bp.blogspot.com/-JIoWAnj_wQ4/UjVpLQDW-qI/AAAAAAAAGqI/6Yixbdi9xpY/s320/IMG_20130822_121951.jpg
      Non ho le labbra particolarmente carnose, ma per esperienza so che le labbra sottili sono un'altra cosa...

      Al di là del gusto personale, comunque, non credo che labbra sottili/carnose debbano frenarci dall'uso di cosa preferiamo indossare. Ma è un mio parere.
      Infine, i post guida servono al generale, più che al particolare. Io mostro me stessa in quanto unica faccia che "possiedo" per fare esempi pratici, ma in realtà io propongo più una idea che un makeup su di me.

      Elimina
    2. Ma scusa secondo me non ha affatto le labbra sottili, certo se poi le labbra normali\carnose sono solo i canotti di Angelina Jolie o Ilary Blasi, allora ho capito tutto...

      Elimina
    3. Secondo me sono le foto che ingannano. Sottili appunto non credo di averle, anche se di sicuro non sono carnose... Direi normali.
      anche perché una volta ho avuto modo di consigliare un rossetto a una ragazza con labbra DAVVERO sottili, ed eravamo anni luce...

      Elimina
  12. wow! finalmente! e sdoganiamolo il rossetto scuro di giorno!
    per venir in ufficio al mattino al massimo oso un fucsia acceso ma al pomeriggio un rossetto rosso scuro mi piace!
    il problema è che forse il mio trucco è a contrasto troppo minimal dato che mi trucco facendo la base e il mascara per venir in ufficio e stop

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, va sdoganato!

      Guarda, a volte pure io metto solo il mascara. Il minimal non è mai troppo, fidati!

      Elimina
  13. Sì però non è giusto, uffi!!!già ho un'attrazione morbosa verso i rossetti scuri...così mi viene voglia di uscire al galoppo a svaligiare 4 o 5 profumerie!!! Inoltre attendo con ansia il giorno in cui qualche brand più pazzerello, ma reperibile in Italia,faccia due bei rossetti blu e verde scuro, per il momento ho provato con matite occhi o ombretti in stick, ma non sono mai confortevoli come un buon rossetto :)

    RispondiElimina
  14. Ah ah io qui fallisco veramente duro perché o mi vesto total black o con colori sparaflash! Essendo una "clessidrona" poi, metto solo quasi esclusivamente abiti, quindi son proprio senza speranza...mi chiedo però se non sia anche un discorso di come ci si vede, personalmente trovo che i colori neutri mi sbattano terribilmente, mi sento molto più a mio agio in verde prato che in beige, come penso mi valorizzi molto di più un trucco deciso che uno appena accennato. Infatti con un abito del suddetto verde e rossetto scuro amo abbinare occhi contornati...dello stesso verde! Ok corro dietro la lavagna :D Mi salvo però in corner con gli occhiali, che sono tipo i tuoi ma con la montatura nera solo nella parte superiore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho messo questo rossetto anche con il total black. non è un vincolo esclusivo, ovviamente!

      Elimina
  15. Non mi esprimo, purtroppo, per lo stesso "problema" che ti accennavo sotto l'altro post: non mi ci vedo con colori troppo scuri (sto scoprendo dei limiti anche nel trucco occhi o.O), è un mio limite, e finirei per sentirmi a disagio. Non mi pare il caso onestamente :( però se un domani dovessi svegliarmi abbastanza coraggiosa devo ricordarmi i tuoi consigli xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, io li ho sempre amati, ma è anche vero che con il tempo i gusti cambiano...

      Elimina
  16. Rimane uno dei miei look tipo, preferiti di sempre! Però lo trovo molto più adatto alla stagione fredda, non che il makeup sia stagionale ma lo trovo più azzeccato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo preferisco per la stagione fredda. Con questi colori in estate non mi vedo (e non si adattano a come mi vesto XD)

      Elimina
  17. Questa è il post della Donna rossetto che più mi sarà utile, devo assolutamente tenerlo a mente! Anche perchè non mi piaccio molto con i colori scuri sulle labbra per cui voglio dargli una chance in questo modo^^

    RispondiElimina
  18. Come dicevo oggi in un altro tuo post, amo i rossetti scuri e non mi faccio problemi a metterli in qualsiasi occasione, tenendo presente che ho la fortuna/sfortuna che non frequento ne università ne un luogo di lavoro che richiede un make up più politically correct per così dire e quindi posso sbizzarrirmi come voglio. In quanto all'abbinamento con il trucco occhi, lo applico un po' con tutto anche se in genere mi mantengo sui colori scuri anche per gli occhi, mentre nell'abbigliamento non ci ho mai fatto caso perché tendenzialmente abbino il trucco occhi a quello della maglietta O_o che a volte è simile anche alla maglietta scelta. In estate ad esempio mi è capitato di abbinarci magliette bianche, mentre in inverno quelle nere con sotto i jeans al 90% delle volte. Non so quindi se può essere un errore o no, perché comunque a gusto mio, non mi vedo male.

    RispondiElimina
  19. Altro post utilissimo. E stavolta mi è piaciuta un sacco l'idea di mostrare il look, spero che vorrai riproporla ;)

    RispondiElimina
  20. il top per me sarebbe riuscire a riprodurre il look che usa spesso Rooney Mara, con gli occhi enfatizzati principalmente dal mascara e una sottile riga di matita o eye-liner, pelle perfetta e rossetto scuro, però senza sembrare "stanca". Sembra un trucco semplice ma in realtà necessita di molti accorgimenti. Mi impegnerò ;)

    RispondiElimina
  21. Io ho le labbra carnose ma in genere detesto i rossetti scuri, io amo solo ciò che è luce!!:)
    Comunque a te stanno molto bene, sei molto raffinata!:)

    RispondiElimina
  22. Yeah! Questo post è uno spunto fantastico, adoro quando il make up viene interpretato in maniera anticonvenzionale!

    RispondiElimina
  23. Molto divertente e anche utile. Raramente ho visto spiegazione più chiara su come usare questo tipo di rossetto! proverò anch'io (ero dubbiosa perché ho colori opposti ai tuoi e non mi ci vedevo molto)...

    RispondiElimina