06 marzo 2014

The cold never bothered me anyway - (dark) Elsa/Frozen inspired look

Questo post era in programma per la prossima settimana e al suo posto doveva comparire qualcos'altro. Poi è successo che Let it go ha vinto un Oscar e io ho pensato che fosse la settimana giusta per pubblicare questo look.

Niente di nuovo dal fronte occidentale: questo look è stato fatto e rifatto e strafatto penso da chiunque ormai, e per non scontentare nessuno eviterò di citare blog/video particolari (una ricerca su google svelerà l'arcano mistero), tranne quello di Nikkie perché mi è servito da "guida" per realizzare il mio.

Premetto di non avere visto il film (e ammetto di non essere particolarmente interessata a farlo), ma dopo aver visto un video "da linguista" realizzato su questa canzone, mi sono affezionata all'intera scena, tanto da rivederla in loop più e più volte su youtube. E la voce di Idina ha fatto il resto.
Questa premessa penso sia importante per chiarire alcune scelte stilistiche: non avendo visto il resto del film o immagini promozionali varie, mi baso unicamente su quella scena e sulla mia percezione nei suoi confronti. Per esempio, nelle ultime battute - quando Elsa ha il vestito azzurro - mi sembra che le sue labbra abbiano un colore decisamente più scuro del fucsia-lampone che compare in alcune locandine.

Ho quindi deciso di "calcare" la mano su questo aspetto realizzato un "dark Elsa" look, che spero possiate apprezzare anche se non lo trovate "filologico" (ma essendo linguista, dovreste capire che la filologia non fa per me).





Per gli occhi mi sono basata sia sul tutoria di Nikkie sia appunto sulla mia triste percezione visiva da miope. Per esempio, ai miei occhi Elsa non ha alcuna matita nera nella rima inetrna ma quella che si vede è solo la riga disegnata per creare il bordo inferiore dell'occhio. Non penso abbia nemmeno un eyeliner ben visibile (nel mio look c'è, ma sottile solo per definire meglio), ma nuovamente un trucco grafico per far sembrare le ciglia più folte... Ma ripeto: è la mia percezione nei confronti di un disegno ed è bello che ognuno abbia la sua.
Come mio solito ho fatto il lavoro più becero con colori opachi e ho lasciato lo shimmer unicamente per il centro della palpebra mobile.
Dalle foto non si nota, ma in tutto ho usato circa due viola medio-scuri e un colore lampone per sfumare il tutto verso l'alto. La parte centrale è stata realizzata con dei pigmenti lilla.
Riguardo alle labbra sono particolarmente orgogliona (no typo): ho prima definito il contorno con Currant, applicato Dark side e infine nuovamente Currant per definire di nuovo. Sto iniziando a pensare che le matite per labbra MAC siano piccoli gioiellini assolutamente lasciati in secondo piano, ma la triste realtà è che un buon rossetto spesso ha bisogno di una buona matita di qualità per dare il meglio di sè.

Questo è quanto, sono curiosa di sentire un vostro parere in merito: voi lo avreste realizzato diversamente? C'è qualcosa che vedete/non vedete rispetto a quello che ho fatto io? Dite la vostra!


Face:
Bourjois foundation "Healthy mix serum" 52 Vanille
Kiko Full conver Concealer 2
  Bourjois powder "Healthy balance" 52 Vanille
MAC blush "Harmony" (contouring)
Bourjois blush in "Rose frisson"
Eyes:
MAC paint pot in "Soft ochre"
Sleek palette in "Ultra mattes v1 Brights" & "Ultra mattes v2 Darks" & "Lagoon"
Deborah pigment (out of stock)
MAC fluidline "Blacktrack"
MAC eyebrow pencil in "Lingering"
Bourjois Mascara Volumizer
Lips:
MAC lip pencil in "Currant"
MAC lipstick in "Dark side"

17 commenti :

  1. E' BELLISSIMO!
    Giuro, sei geniale. Il trucco occhi viola con Darkside ci sta da dio poi, davvero mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  2. Ti sta davvero bene! I colori mi piacciono un sacco, vorrei provare a ricrearlo appena ne avrò l'occasione ^.^
    baciii

    RispondiElimina
  3. Ma è bellissimo questo look!!! Sei bravissima e condividiamo l'amore per i rossetti scuri, impossibile non seguirti!!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo, trovo che le sfumature siano praticamente perfette.

    RispondiElimina
  5. Allora, ho visto l'anteprima su facebook e mi sono innamorata, ho letto stamattina il post dal cellulare -quando ero sul SOPPALCO- ed ero tutta "aaaaah!". Ora che lo commento dal pc mi piace ancora di più! Mi piace da impazzire il trucco occhi e ti pagherò per rifarmelo, prima o poi. La combo labbra è <3.

    RispondiElimina
  6. Niente, io continuo a sbavare dietro Dark Side... che con il viola sugli occhi ci sta pure da DYO! Brava Ale!!!

    RispondiElimina
  7. Su di te non cambierei assolutamente nulla: è perfetto così com'è e ti valorizza molto :)
    Ottima la scelta delle labbra "dark", non risulta affatto pesante!

    RispondiElimina
  8. E' una meraviglia. Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Curran + Dark Side = ♥♥♥
    La tua versione dark di Elsa merita tantissimo, poi ovviamente la scelta delle labbra scure la adoro! Complimenti :)

    RispondiElimina
  10. Non so se si tratta del trucco, ma mi sembra che ti faccia gli occhi stanchi (si nota soprattutto nell'ultima foto). Magari invece eri proprio stanca di tuo e il make up non è il "colpevole" ;)

    RispondiElimina
  11. Le locandine sono infedeli sulle labbra di Elsa, sembrano rosa mentre nel film hanno un colore amarena :-/
    Invece ho notato che quando si trasforma il make up si intensifica *_*
    Chiaramente quando l'ho realizzato mi sono ispirata al trucco del film e tenendo presente alcuni lati di Elsa, ma posso dire che la tua versione dark la rappresenta bene nella fase finale del film, quando si rotrova praticamente in catene.

    RispondiElimina
  12. Seu veramente molto brava e competente!!

    RispondiElimina
  13. non ho visto frozen, ma persisto a ripetere il mantra (che ormai ha miseramente fallito, mi sa che a fine mese ci scappano! ç_ç) "non ti servono né black currant né dark side" mentre sbavo guardando le tue foto. non voglio levare nulla al trucco occhi, mi piace tanto tanto tanto (l'ho provato a ripetere ma, non avendo quelli usati da te, devo aver sbagliato colori: è uscito più rosino nella parte centrale XD), ma le labbra.. vabbè, ci siamo capite, no? XD

    RispondiElimina
  14. Neanche io ho visto Frozen, quindi non saprei fare un paragone ma il trucco mi piace molto.

    RispondiElimina
  15. Bellissimo! Mi piace questa versione dark di elsa!! il rossetto..beh stupendo! XD

    RispondiElimina
  16. mi piace molto, rispetto alla tua versione io avrei usato anche un ramato per la sfumatura nella parte sotto l'incavo perché mi è sempre parso di vederlo, sia durante il film sia nelle immagini promo... mentre per le labbra non ci sei andata così lontana, nel senso che son rimasta stupitissima ma quel berry delle locandine poi nella pellicola non c'è, è decisamente più intenso!
    (inter nos, il tutorial di Nikkie devo ancora recuperarlo, volevo vedere prima il film. che mi ha delusa immensamente...)

    RispondiElimina