03 aprile 2014

What's in my beauty bag? (cose quotidiane che porto con me...)

Cosa si fa quando non si ha tempo o ispirazione da scrivere? Si tirano fuori tag inutili come questo, roba che ormai ha fatto anche il metalmeccanico che vive qua sotto, e che annoia probabilmente anche i gatti randagi che passano per la strada.
Ad ogni modo, questo passa per il convento.

Questa è la beauty bag che porto sempre dietro nella borsa, con le cose necessarie per vivere bene. Una volta ero quasi contraria al concetto della beauty bag, mi sembrava un peso inutile da portarsi dietro. Poi ovviamente, un giorno ho avuto bisogno di qualcosa che non avevo dietro e ho deciso di crescere e smettere di essere la ragazzina che va in giro con due spicci in tasca e basta.


Partendo dalla beauty bag in sé, è di Paul&Joe. La recuperai - con parecchio sconto- su ASOS in coppia con una crema per le mani veramente buona. Al di là della presenza dei gatti, la trovo molto comoda. E' morbida, quindi si può "rimpicciolire" a dovere, è impermeabile, è bella resistente.


Passiamo a quello che c'è dentro. E iniziamo anche dalle cose utili ma che si potrebbe evitare di mostrare su un beauty blog. Inizio dalle salviettine intime della Coop, che in caso di necessità diventano anche utili salviette struccanti. Mi hanno salvato la vita diverse volte, ma eviterò di entrare nei dettagli macabri. Vi dirò solo che le trovo oramai imprescindibili.
Insieme ai salvavita c'è l'amato e fido Ibuprofene (comprato in Francia, nel caso non vi torni il colore delle pasticche), che mi risolve malanni dal mal di testa al mal di pancia, e il pannetto per pulire gli occhiali da vista. Il cagnolotto che vedete ritratto è il cane dei proprietari della mia ottica di fiducia.


Passiamo forse alle cose più interessanti. 
Un profumo perché "non si sa mai", torna utile soprattutto se mi fermo a dormire fuori. In questo caso vedete un campioncino di Dahlia noir di Givenchy: non è un profumo che avrei comprato, lo trovo piuttosto forte, ma non mi dispiace e lo uso volentieri.
Quello che chiamo "Kit MLBB" è semplicemente un tris di prodotti che uso praticamente sempre ormai quando voglio andare soft sulle labbra. Al di là della simpatica Ghost di Nabla che per me è imprescindibile dato che ho problemi con qualsiasi cosa, c'è un burrocacao (quello della Legami alla vaniglia) e il Pastello Amore di Neve cosmetics. La tattica è questa: dato che il pastello ha un finish troppo secco e opaco per i miei gusti, prima applico il burrocacao, poi lo stendo sopra. Così dura di meno, vero. Però lo trovo più conforevole ed essendo comunque naturale non trovo il problema così tragico.


Ultimo set di prodotti.
Imprescindibile: lo specchietto. Non perché io passi il tempo a guardarmi e controllarmi, ma può diventare complesso rimettersi il rossetto dopo un pasto senza qualcosa dove controllare l'azione. E a tal proposito, ovviamente c'è il rossetto che uso quel giorno. In teoria dovrebbe essere uno, messo in borsa la mattina dopo averlo applicato. Nella pratica, dato che mi dimentico di levarli alla sera, spesso mi ritrovo a portarne dietro un numero cospicuo e ovviamente inutile.
Porto con me una limetta per unghie veramente piccola, che uso nei casi - piuttosto frequenti - in cui un'unghia rimane spezzata male. Le poche volte in cui mi è successo e non avevo niente per risolvere il problema è stato così tragico da farmi cambiare mentalità.
Il balsamo della Badger Sleep balm è una sorta di coperta di Linus da usare in combo all'Ibuprofene per cercare di farmi passare le emicranie (che nel mio caso tendono ad essere piuttosto potenti). In generale lo tiro fuori quando ho bisogno di rilassarmi, e anche solo annusarlo aiuta molto. Da solo purtroppo non mi fa passare il mal di testa, però aiuta. E mi aiuta soprattutto a rilassarmi (io, che sembro vivere perennemente sotto effetto di caffeina anche se non bevo caffè).
Infine due "perché no?": una matita per occhi viola scuro, Rockstar della Urban decay, nel caso voglia aggiungere qualcosa al trucco (o magari uscendo dalla piscina voglia darmi un'aria più sofisticata) e un campioncino - che riempio all'occorrenza - di Benetint della Benefit, utilissimo quando sono fuori e non voglio essere scambiata per il fantasma dei romanzi gotici. E' il mio blush da viaggio perché prende poco spazio e si applica facilmente (almeno su di me, dove non esiste il concetto di "hai messo troppo blush").

Questo è quanto. Non mi sembra di esagerare né in un senso né nell'altro a livello di roba da portarmi: in generale preferisco essere precisa, e avere dietro solo quello che veamente mi serve o può servirmi.

Insomma, è stato inutile vero? Sigh.

49 commenti :

  1. Ehm se faccio io la lista di quello che mi porto non basterebbero 10 pagine per descrivere!!! Ehhhh le donne e le loro borse XD hihi, cmq quel rossettino del giorno mi piace :PP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io porto già troppe altre cose (non beauty) con me, che devo per forza limitarmi. Odio le borse pesanti...

      Elimina
  2. la mia è molto più essenziale... burrocacao... specchietto, minilima per le unghie... se proprio mi ricordo, una con un mozzicone di matita nera per gli occhi (non mi è mai successo di finire una matita!!!), un correttore, un lipgloss e un campione di mascara... lo so che dovrei portarmi più cose dietro, ma è anche vero che tanto, in genere, non sto via per dei giorni, per cui mi basta come sono truccata la mattina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà io trovo anche la mia molto "essenziale", devi anche considerare che per lavoro viaggio molto e senza molte cose mi troverei davvero male a stare fuori (e molto lontano da) casa anche per giorni interi... dipende molto dalle esigenze personali.

      Elimina
  3. Adovo questo genere di post *-*
    Noto però che manca una cosa di cui io, invece, non riuscirei a fare a meno : una cipria o un fondotinta compatto! Condivido la necessità di portarsi dietro una limetta per unghie, spezzarsi le unghie fuori casa e non poter rimediare è davvero fastidioso. Meglio organizzarsi ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non porto fondotinta/ciprie perché non ne ho bisogno (per davvero o per mia sensibilità alla cosa, magari il trucco mi svanisce e non me ne rendo conto XDDD), ma so che è una specie di must per molte persone ^^

      Elimina
  4. Trovo che ci sia tutto l'essenziale, nel mio caso aggiungerei antistaminico e oki, ma sono dettagli.
    Il fatto che il tuo ottico di fiducia abbia messo la foto del suo cane sul pannetto mi ha fatto tenerezza <3

    RispondiElimina
  5. Ahimè, l'ibuprofene è anche il compagno delle mie uscite :( soffro anche io di forti mal di testa. Per il resto ammiro molto la tua organizzazione. Io iniziai a portarmi dietro una beauty bag solo per ripassare la matita nera (non mettevo altro). Poi crescevo io e cresceva lei, ora il problema è che mi dimentico troppo spesso di levare le cose per il trucco della giornata alla sera, e quindi mi limito solo ad aggiungere. A volte temo di avere più cose nella beauty bag da borsetta che nell'armadio cosmetico. Devo assolutamente essere meno svogliata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, il problema di levare le cose che non ti servono è un cruccio anche mio XD alla fine porto dietro 200 rossetti che non mi servono AHAHAH

      Elimina
  6. ottimo, mi sembra tutto ben calibrato e organizzato!:)

    RispondiElimina
  7. Badger Balm <3 è davvero potentissimo il suo effetto placebo!
    Mi sa che a breve proporro anche io questo articoletto :) *Giudy*

    RispondiElimina
  8. Finalmente una beauty bag con tutto il vero indispensabile :) e questo tag non mi ha per niente stancato, anzi!

    RispondiElimina
  9. quant'è adorabile quella pochette! *__*
    anch'io avrei bisogno di portare con me una lima per unghie, ne ho un sacco a casa e puntualmente me ne dimentico ç__ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infilane una appena ti ricordi. altrimenti finirai sempre per dimenticartela XD

      Elimina
  10. Niente correttore? Io non posso farne a meno, a volte capita di avere certe robacce sul viso che è meglio ricoprire durante la giornata XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente correttore... A volte non lo metto nemmeno, devo essere onesta XD

      Elimina
  11. Personalmente trovo che questi post siano utili, invece! Si possono trovare ottimi spunti su cosa aggiungere alla propria make up bag :D
    La tua è organizzata proprio bene, con tutto l'essenziale! Massima solidarietà per le emicranie, ci soffro anche io - infatti nella mia beauty bag non manca mai l'Oki. Ho provato un balsamo tempie (non di quel brand però) ma purtroppo non mi ha aiutata :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorellina, prova anche a mangiare qualcosa. A me aiuta con il mal di testa ;)

      Elimina
    2. No, il balsamo non è sufficiente se l'emicrania è troppo forte, è solo un palliativo da usare insieme al medicinale!

      Elimina
    3. io però se mangio quando ho l'emicrania, mi parte anche la nausea dopo XD

      Elimina
  12. Onestamente pensavo peggio, invece è minimalista pur avendo tutto l'indispensabile. Io porto il rossetto/gloss del giorno, burrocacao, salviettine. Eventualmente una matita occhi se esco direttamente la sera. L'idea di portarsi la lima per unghie è utile, devo farlo anche io:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come pensavi peggio? AHAHAH, no no, io sono per il minimalismo XD

      Elimina
  13. A me piace ficcanasare nei kit altrui perchè io di mio non ne ho °O° porto le medicine, lo specchio (quando mi ricordo) e un burrocacao a a casaccio nella borsa XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una volta lo facevo anche io. ora che viaggio se non facessi così mi prenderei a schiaffi una volta sì e l'altra pure...

      Elimina
  14. Affezionata anche io alle compresse per il mal di testa! :D

    RispondiElimina
  15. Anch'io soffro di mal di testa spesso e volentieri e non mi muovo senza ibuprofene..dovrei provare il badger balm..
    io porto meno cose,ma al tuo kit dovrei aggiungere una cipria e/o altro per opacizzare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non porto ciprie perché non mi servono, mi basta metterla alla mattina e poi per il resto del giorno sono ok...

      Elimina
  16. Io e la makeup bag non abbiamo ancora fatto pace. Se la porto la riempio troppo, sennò non la porto proprio xD in generale quando vado all'università e mi trucco in treno prendo dei prodotti basici la mattina stessa, per poi rimetterli al loro posto appena torno a casa. Non porto salviette ma l'igienizzante mani sì.
    Ma che carina che è la bag *.*

    RispondiElimina
  17. Nel mio oltre alle cose che più o meno hai tu non può mancare la pinzetta per sopracciglia, il malox (si.. adorata gastrite!) e la tachipirina (posso prendere solo quella) e il mascara!
    Bacini Francesca, mamma full - time

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mascara a volte lo porto anche io (quello piccino-campioncino).

      Elimina
  18. E invece è stato molto utile ! Quanto ci piace spulciare nelle cose altrui ? *-*

    Ho una pochette molto simile alla tua, Ibuprofene (sigh.) e salviettine comprese (xD), ma al posto del blush ho campioni di mascara a gogo !

    Ma soprattutto, scrivi da dio e leggerti è sempre un piacere enorme !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, anche io porto i mascara a volte, ma purtroppo fatico ad averli come campioncini. C'è un segreto per recuperarli? XD

      Elimina
  19. Io adoro curiosare nella make up bag delle altre ragazze! ^_^
    Io in borsa ne ho due, una dedicata esclusivamente al make up (che in linea di massima contiene solo una cipria, delle salviette opacizzanti, un correttore e il rossetto del giorno. A meno che io non debba prendere il treno presto al mattino, in tal caso ci metto dentro tutto il necessario per un trucco on the road) e un'altra con cose "utili": salviette struccanti e intime (monodose), cerotti, antidolorifici, limetta (le mie unghie si spezzano quasi esclusivamente fuori casa!) e qualche oggetto *femminile* ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, sì, ho evitato la foto con l'assorbente ma c'è anche lui AHAHAH

      Elimina
  20. Che bella che è la beauty bag!!! eheheh adoro i gatti ^_^
    Io, comunque, sono rimasta "la ragazzina che va in giro con due spicci in tasca e basta"... nella borsa ho giusto lo specchietto, un elastico per capelli e un burro cacao. *sigh :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende sempre da cosa fai e da dove vai. Se viaggi tanto c'è davvero bisogno di portarsi dietro più cose. Se esci per fare la spesa... puoi anche evitare ovviamente XD

      Elimina
  21. Quanto volte mi si spezzano le unghie mentre sono in giro e quante a casa? 10 a 1, ovviamente.
    Che poi la lima piccolina ce l'ho, è proprio la pigrizia di muovere il sederee buttarla in borsa :D

    RispondiElimina
  22. La pochette è davvero carinissima

    RispondiElimina
  23. io pure son per le cose essenziali, non riesco a capire se porto più o meno roba di te (sicuramente diversa, ma quello era scontato XD)

    RispondiElimina
  24. Ti invidio un po' la pochette, deliziosa!!!

    RispondiElimina