16 luglio 2014

All about eyes #5 tre modi di applicare la matita colorata

Nello scorso post (qui) della serie avevo cercato di introdurre dei *veri* colori in questi trucchi base. Oggi vorrei dare qualche idea su come usare le matite colorate inserendole in tre tipologie di look. 
La matita colorata, infatti, può essere una buona scorciatoia per inserire un po' di colore in un trucco neutro o molto semplice, senza complicare né a livello di tempo né a livello di tecnica il look.


Per realizzarvi vi serve pochissimo e la cosa migliore è che inseriate la matita colorata nella tipologia di look che più spesso realizzate. Ho deciso infatti di partire da tre look classici: il trucco neutro senza particolari fronzoli, il classico trucco con eyeliner nero (ma ovviamente si può adattare anche ad altri colori) e lo smokey. A questo punto non vi rimane che da scegliere quale colore usare: non esistono risposte giuste o sbagliate al riguardo, fatevi guidare dal gusto e dall'umore.
Personalmente amo molto le matite che fanno contrasto con il mio iride marrone cioccolata (quindi brillanti e fredde, vedi l'azzurro come in questo caso) o le matite che hanno una nota grigia al loro interno. La mia preferita in assoluto è Mildew di Urban Decay.
Negli esempi utilizzo la matita Pastello Cielo di Neve cosmetics.

Let's go.


Idea 1. E' di sicuro la più semplice in assoluto, ovvero usare la matita colorata a mo' di eyeliner. Non tutte le matite consentono di fare la codina con semplicità: un pennello angolato da avere a portata di mano in questi casi può aiutare. Io consiglio sempre di non limitarsi alla riga di eyeliner, ma di aggiungere almeno un po' di matita tortora lungo le ciglia inferiori per definire leggermente l'occhio.

Idea 2. Eyeliner classico e matita colorata lungo le ciglia inferiori. Mi viene da sorridere a presentarvi questo look perché chi mi ha visto dal vivo sa che questo è il mio trucco occhi classico. Molti si limitano a mettere la matita colorata nella rima interna, soluzione che non amo particolarmente per diversi motivi: in primis, spesso e volentieri cola, in secondo luogo si nota meno il colore, terzo trovo che in questo modo l'occhio sia più definito senza rimpicciolire (ottimo per chi ha gli occhi piccoli come me). Il mio consiglio in questo caso è sempre applicare e poi sfumare dolcemente con il mignolo per uniformare il colore. Applicate un filo di mascara anche alle ciglia inferiori, perché la matita potrebbe macchiarle e renderle "invisibili".

Idea 3. Matita colorata intorno al condotto lacrimale, da combinare a qualsiasi tipo di makeup. In questo caso, ho deciso di abbinarla a uno smokey, per creare una sorta di punto luce colorato, ma ovviamente sta a voi. Meglio una matita chiara, ovviamente, e luminosa.


Io con il mio classico look da tutti i giorni. In questo caso la matita è Intro(vert) di Marc Jacobs.

16 commenti :

  1. Utilissimo *___*
    io non riesco a sfumare la matita all'esterno, ogni volta che lo faccio mi trasformo in un panda! devi insegnarmi. Grazie. Bacini.

    RispondiElimina
  2. Il secondo è il look che adoro di più, ma tu stai bene con tutti e tre!!! ;) a me piace fare anche la doppia riga di eyeliner sopra l'occhio definendo lo sguardo ma rendendolo allo stesso tempo particolare! Baci

    RispondiElimina
  3. Anche io uso allo stesso modo la matita colorata, l'unico utilizzo che non ho mai provato è il terzo che devo assolutamente sperimentare.

    RispondiElimina
  4. Io uso un sacco le matite colorate, però le prediligo nella rima inferiore, dove mi piace sbizzarrirmi con colori a contrasto e luminosi. Adesso sono totalmente innamorata di una di Diego Dalla Palma che è esattamente del mio stesso colore di occhi e mi illumina lo sguardo come non fa nemmeno una matita color carne. Ecco, un piccolo trucchetto che adotto io quando uso le matite colorate, specie di un colore chiaro come quella di cui parlavo, è di definire per bene il bordo della rima inferiore, magari con un ombretto marrone opaco o una matita marrone opaca ben sfumata, nel mio caso mi aiuta a definire meglio lo sguardo, per via del colore chiaro dei miei occhi e il colore di capelli e pelle, sottolinea meglio sia il colore che uso nella rima interna che tutto il look in generale.
    :*

    RispondiElimina
  5. Mi èpiaciuto molto questo post.Penso che prenderò spunto. L'alternativa n. 2 è quella che preferisco (sapessi mettere l'eyeliner sarebbe fantastico XD)

    RispondiElimina
  6. Uso moltissimo le matite colorate, soprattutto verdi o azzurre. Credo che la mia preferenza sia per la tipologia di look n° 2.

    RispondiElimina
  7. Bellissime idee, come sempre.
    Mi piace moltissimo il look con la matita Marc Jacobs; io purtroppo con le matite colorate ho un rapporto piuttosto conflittuale (nella rima interna spesso non mi scrivono, lungo il bordo inferiore effetto panda anch'io)

    RispondiElimina
  8. Anche io utilizzo spesso la seconda opzione, la trovo carina nella sua semplicità. :)
    Quando ho un po' di tempo faccio anche la codina dell'opzione uno. Mentre la tre non incontra il mio gusto, non credo che mi doni :-/

    RispondiElimina
  9. Che bella che è introvert ** (commento intelligentissimo n.173548)

    RispondiElimina
  10. L'opzione da me più utilizzata è la seconda, un pò perchè nella prima odio che la matita poi mi si "stampi" (notare termine molto tecnico XD) nella piega della palpebra e il terzo metodo lo utilizzo raramente. Introvert è stupenda ♥

    RispondiElimina
  11. mi piace un sacco la versione due, vorrei che funzionasse bene anche su di me D:

    RispondiElimina
  12. la secondo opzione è quella che preferisco e che faccio più spesso anche io :D
    Rende più particolare anche una semplicissima linea di eyeliner...ci piace...ogni tanto mi impegno anche con la versione uno ma la matita deve essere comunque abbastanza scura altrimenti mi vedo male....

    RispondiElimina
  13. La seconda versione è la mia preferita, e anche io la realizzo molto spesso :)

    RispondiElimina
  14. Il secondo look è bellissimo, io lo realizzo con un ombretto colorato molto scrivente (è una vecchia palette della sisley) e, nonostante abbia gli occhi chiari, mi piace l'effetto che fa. Con lo smokey non ho mai provato, tenterò.

    RispondiElimina
  15. Rivedendo queste idee look, ho preso una bellissima matita verde della Clinique. Me ne sono innamorata e adesso il mio look every day è molto simile al tuo!

    RispondiElimina
  16. La terza idea che hai proposto non l'avevo mai presa in considerazione... come al solito grazie per gli spunti!

    RispondiElimina