31 ottobre 2014

Neve Cosmetics collezione Mistero Barocco: prime impressioni, swatches e look (Duebaci & Pastello)

Per l'uscita della nuova collezione Autunno-Inverno, Mistero Barocco, Neve cosmetics mi ha omaggiata in anteprima di una parte della collezione: la palette con quattro ombretti, due matite Pastello (Ego e Leone) e due matite Duebaci (Masquerade e Incognito). Ho già recensito la palette di ombretti (qui). In questo post vedremo le matite occhi Ego e Leone e le due matite Duebaci Masquerade e Incongito. Al momento la collezione è in promozione lancio sul sito di Neve (qui). Le matite occhi costano 4,8 euro e le trovate al momento scontate a 4 euro circa. Le matite Duebaci avranno come prezzo standard 8,9 euro e sono ora scontate a 6,9 euro.




Partiamo dalle matite labbra, Duebaci. Come potete vedere dalle immagini si tratta di matitoni doppi, da una parte abbiamo una matita a mina sottile per definire il bordo mentre dall'altra una mina più spessa per riempire. Per quanto le due parti si assomiglino, non sono perfettamente uguali, come potrete vedere dagli swatches. Se ho capito le intenzioni di Neve, l'idea era creare un effetto ombré, che però io non ho assolutamente notato una volta applicate sulle labbra. Ho invece notato che la parte sottile è leggermente più dura dell'altra, quindi assolve meglio il suo compito. Quella che dovrebbe fare da rossetto è facilmente applicabile. A livello concettuale il prodotto è interessante perché spesso questi matitoni sono molto pratici ma risulta difficile applicarli con precisione ai bordi. In questo modo si ha in un solo prodotto sia la comodità del classico rossetto matitone ma anche la precisione di una matita labbra.
Il finish di entrambe è opaco. 



I due colori che ho ricevuto sono Incognito e Masquerade.
Incognito viene descritto da Neve come un rosa cacao/marrone melograno. Voi avete capito cosa voglia dire? Io no. Facciamola semplice: è borgogna. In altre parole è un misto di marrone-rosso, con più marrone che rosso (dipenderà molto anche dal vostro sottotono, dal vostro tono e dalle vostre labbra ovviamente). 
L'ho messo a confronto con alcuni rossetti di MAC in mio possesso. Dark side tende al viola e non al marrone. Just a bite è più luminoso e decisamente più rosso. Diva si avvicina molto, ma è più rosso che marrone. Hearts of flame è leggermente meno marrone e cupo, ma siamo veramente vicini, tanto che sulle labbra sono pressoché uguali.


Masquerade viene descritta da Neve come cremisi profondo/rosso rubino. Nuovamente la poesia. Credo che il cremisi profondo ci prenda abbastanza, è un rosso saturo, profondo, ma che risulta sicuramente più luminoso di Incognito. 
Messo a confronto con alcuni rossetti MAC, possiamo constatare che Diva è decisamente più scuro e marrone, e lo stesso si può dire di Dare you (che per altro ha un finish molto diverso). E' molto simile a Just a bite, una edizione limitata dello scorso autunno e ormai introvabile. Anche in questo caso, una volta sulle labbra sono praticamente dupe, cambia unicamente il finish, ma nemmeno troppo. Se proprio vogliamo fare le pulci, Masquerare è leggermente più cupo rispetto a Just a bite.


Dal punto di vista dell'applicazione e del confort sulle labbra, Incognito e Masquerade sono praticamente uguali. Sono semplici da applicare e non seccano particolarmente le labbra, anche se non le considero propriamente confortevoli, ma la colpa è sicuramente del finish. Devo dire che tra tutti i rossetti opachi provati, queste matite sono tra le più confortevoli, quindi buon per loro.
La durata... dipende molto da diversi fattori. Incognito mi sembra duri maggiormente di Masquerade, ed entrambe si comportano bene se ci si limita a parlare o a bere.  I problemi possono arrivare con il mangiare, soprattutto se non si fa attenzione. In generale Incognito si è comportata meglio, anche alla prova cibo resistendo bene a un panino enorme. Se c'è di mezzo del sugo e dell'olio... non sono molto fiduciosa.
Purtroppo fare discorsi sulla durata è sterile, perché dipende molto da come muoviamo le labbra e da quanta attenzione facciamo (consciamente o meno) quando mangiamo e parliamo. Su di me resistono anche diverse ore, ma non posso avere la certezza che su di voi faranno altrettanto.

Passiamo alle matite occhi. Non vorrei perdere troppo tempo perché sono le classiche Pastello Neve per occhi, con tutti i pro e i contro del caso che già vi avevo esposto qui.



Leone viene descritta come un oro ambrato e lo è a tutti gli effetti. E' un color oro piuttosto neutro e profondo.
Ego viene descritta come un marrone scurissimo dalla satinatura bronzata. Per me è color ebano con dei riflessi e piccoli glitter color oro-bronzo.
Come vedete dagli swatches non possedevo niente di analogo in entrambi i casi, tuttavia non sono certa che trovare qualcosa di analogo a Leone sia difficile (anche se trovare qualcosa a meno costo, questo non ne sono certa). Ego al contrario è un colore veramente particolare. La base è un marrone scurissimo ma piuttosto neutro/freddo, con questi riflessi bronzati veramente bellissimi. Mi piace molto usata come eyeliner o per definire l'occhio: fa un lavoro molto più preciso del marrone classico, ma allo stesso tempo non è pesante come un classico nero.


Per concludere vi lascio con un altro look realizzato sfruttando diversi pezzi della collezione (l'altro look lo potete recuperare qui). Sugli occhi ho usato Leone come base, applicando sopra Crinoline. Leone è stato applicato anche intorno al condotto lacrimale come illuminante. Sull'angolo esterno ho sfumato Ember. Sotto l'occhio ho steso la matita Ego sfumata con Obscure. Sulle guance ho applicato Ember come blush e Ornament come illuminante. Infine sulle labbra ho applicato Masquerade (qui recuperate Incognito)




Tirando qualche somma...
Le matite per labbra Duebaci mi hanno convito, tutto sommato. Hanno qualche difetto, soprattutto nella durata, ma concettualmente mi piacciono e per il prezzo che hanno sono prodotti interessanti su cui farei un pensiero. Il vero difetto è nelle colorazioni, che non penso si adattino perfettamente a chiunque, soprattutto Incognito che per la sua alta dose di marrone è consigliabile a persone con un sottotono caldo in primis. Masquerade è più democratico, quindi se non siete molto sicure, potete puntare almeno su quello.
Le pastello occhi mi piacciono molto, ma sicuramente Ego è il pezzo forte. Il suo colore la rende molto più versatile di Leone, senza contare che è una tonalità difficile da trovare (di nuovo, soprattutto a quel perzzo). In generale per me rimangono un buon prodotto, ma l'importante è comprarle sapendo i loro limiti e i loro punti di forza: se cercate una matita che duri (dentro l'occhio), chiaramente queste non fanno per voi.

Concludo tirando qualche somma complessiva anche tenendo a mente la palette di ombretti (review qui). Questa collezione mi è piaciuta molto e mi ha convinto molto, soprattutto a livello di concept. A differenza di molte altre collezione Neve mi sembra sia stata curata e selezionata meglio, e sono stupita pensando all'alto numero di pezzi che prevedeva.  I singoli pezzi tra di loro funziono egregiamente, vedo un filo conduttore e soprattutto avendoli provati so che non è solamente una sensazione a occhio, ma un dato di fatto. Certo, tutti insieme funzionano su certi tipi di persone e non su altre, ma quello è vero un po' per tutto. Il mio consiglio è ovviamente focalizzarvi solo su quei prodotti che vi sembrano poter funzionare su di voi o che altrove facilmente trovate (a quel prezzo). 
Sono certa che dietro alle mie parole c'è una quota di gusto personale che non posso annullare completamente: la collezione mi piace, mi piace usarla e mi sono trovata bene praticamente con tutto. Credo che i difetti siano spesso da soppesare con la questione costo: anche a prezzo pieno rimangono tra i prodotti meno costosi sul mercato, tanto che a parte le matite labbra (che però sono prodotti doppi e come tali vanno visti: io ho usato la matita sottile di Masquerare per un altro rossetto Estée Lauder trovandomi meravigliosamente, ha aiutato la durata in maniera consistente), tutti i pezzi singoli rimangono sotto i 5 euro. Insomma, io sarei più preoccupata di fare la cresta all'ombretto rosso della palette Dior, che all'ombretto rosso di questa palette (che per altro posso comprare da solo, e non è poco).
Per tirare le somme, i prodotti che guarderei a prescindere sono: Ember, Ego e Masquerade. Se sopportate bene le tonalità molto calde e/o marroni, butterei uno sguardo anche su Crinoline e Incognito.

18 commenti :

  1. Ecco, i colori dei Duebaci mi lasciano un po' perplessa, non capisco se possono essere nelle mie corde. Forse Masquerade, gli altri...mh.
    I tuoi look sono sempre qualcosa di spaziale. CIOA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Masquerare è il più democratico sicuramente. Gli altri trovo che funzionino quasi unicamente su un certo tipo di persona con certi colori...

      Elimina
  2. Mmmm...ora sono mooolto indecisa... Stavo puntando Incognito (giusto per avere un colore scuro, dato che di scuri non ne ho, fatta eccezione per lo 09 di Rimmel e il Plum Cake di Neve), ma ora? Io ho un sottotono neutro, però ho occhi grigio/azzurri e capelli biondo cenere (scaldati dai colpi di sole)....Non sono molto sicura che mi starebbe bene (già Plum Cake, sulle mie labbra, vira un po' più verso il marrone, che non verso il prugna..)..Masquerade è bello ma...mi sa un po' più di "solito".....
    Ember....mi ispira dalla prima occhiata, da amante dei blush quale sono!
    Grazie Takiko, mi piacciono molto le tue review, perchè sono analisi molto puntuali, che toccano aspetti che non leggo in altre review! Continua così!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, evita Incognito. Io punterei su Masquerade comunque, perché può sembrare un colore già visto ma non lo è.

      Elimina
    2. Grazie! Mi fido di te... quindi...proverò Masquerade ;-)

      Elimina
    3. Pacco Neve arrivato: avevi ragione su Masquerade! Non è così scontato e...mi sta proprio bene! Ember è davvero interessante...e molto scrivente sulle guance (devo star leggera con lui..).
      Grazie dei consigli! :-)

      Elimina
  3. Incognito l'avevo puntata ma dopo che ho letto che una volta messa sulle labbra è praticamente indistinguibile da Hearts Aflame, non so se mi butterò su Masquerade. Le matite occhi sono carine ma quello che mi ha attirato di più di tutta la collezione è sicuramente la palette che andrò a sbirciare dal vivo quanto prima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio Masquerade. E' andare a colpo sicuro.

      Elimina
  4. Bellissima review, come sempre mi aiuti moltissimo a orientarmi negli acquisti.. credo proprio che una Duebaci finirá nel mio cassettino! :D

    RispondiElimina
  5. Grazie per la tua recensione! Ti rendo noto che sei 'responsabile' del mio primo acquisto Neve makeup!:-D Quando ho letto la tua analisi così precisa e puntuale non ho saputo resistere!
    In più, avendo avuto un po' di problemi di allergia agli occhi ultimamente (e non volendo rinunciare a un velo di trucco) spero con una marca bio di risolvere! Ti farò sapere come mi trovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primo ordine di Neve, fatto! Sono stati abbastanza precisi nella consegna e ho avuto anche un bell'ombretto marrone in omaggio (come avevo richiesto!). Mi ha un po' sorpresa la grandezza delle taglie mini (me le aspettavo più grandi) ma nel complesso sono soddisfatta! Domani provo a riprodurre il tuo look con la palette e le matite occhi!

      Elimina
  6. Incognito è un colore interessante, proverò a vederlo dal vivo. Come look preferivo però quello del post sulla palette, mi piaceva molto di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevo fare due look diversi, altrimenti usando gli stessi prodotti sarebbero sembrate due copie XD

      Elimina
  7. Le matite occhi di questa collezione mi piacciono tutte ma alla fine ho ceduto solo con acero e leone, anche le matite labbra mi ispiravano, volevo prendere incognito ma effettivamente sembra troppo marrone per i miei gusti. In compenso ho preso mascherade che all'uscita era quello che mi piaceva meno, invece grazie a te l'ho rivalutatome non mi sono pentita è un colore bellissimo. Lolla

    RispondiElimina