29 dicembre 2014

Tomorrow, is the first blank page of a 365 page book. Write a good one.

Pronte a concludere questo anno e iniziare quello che è alle porte?
Lo so che normalmente a questo punto le blogger postano qualche bilancio, ma non sono certa di riuscire a farlo. Come blogger, questo 2014 mi ha insegnato molto e mi ha dato molte soddisfazioni. Se non volessi scadere in qualche banalità ritrita, dovrei fare un discorso molto ampio e molto complesso, che non meriterebbe il poco spazio concessogli in questo post. Tuttavia, ho intenzione di scriverlo, quindi se siete curiose, avrete modo di leggere qualche delirio in merito.
Come persona il 2014 mi ha dato tantissimo a livello professionale (come aveva fatto il 2013) e di questo gli sono profondamente grata, ma a livello personale non ho ancora capito come sia andata veramente, tra persone perse e trovate, disperse e lasciate in mare e qualche bella scoperta di tanto in tanto. Probabilmente è storia troppo recente per poterla analizzare.

Speriamo che il 2015 sia meglio. Non importa come, speriamo che sia meglio perché c'è sempre margine di miglioramento.

Dopo questo siparietto filosofico, possiamo tornare all'unico motivo per cui avete aperto questo link: il look per capodanno. Al solito, vi ricordo che negli anni passati ho già dato, e che potete recuperare qualche alternativa qui
Anno dopo anno diventa difficile rinnovarsi e fare qualcosa di originale per questa occasione, quindi speriamo di esserci riuscite almeno in parte.

Glitter, nero, oro. Sono le tre variabili da me scelte per questo look, prendendo ispirazione da una rivista patinata (e inutile) letta nel mese di dicembre (di cui non ricordo assolutamente il nome).
Nemmeno io riesco a fare a meno dei glitter in questo periodo, ma come vi avevo già narrato lo scorso anno (e probabilmente anche quello precedente, perché "prevedibile" è il mio secondo nome) li gestisco a modo mio.
Prima che vi facciate strane domande, quelle cose strane che luccicano lungo le ciglia superiori non sono residui di colla, ma bensì delle piccole pietre nere che le ciglia avevano già nel loro bordo. L'effetto non è eccezionale come speravo, ma ormai siamo in gioco e dobbiamo giocare.





La parte più difficile del look, vi assicuro, sono le ciglia finte. Il resto è noia e pazienza e sfumare.
Per prima cosa sono partita con un colore di transizione (usando la Naked basic 1 e il 217 di MAC) lungo la piega dell'occhio, per aiutarmi poi a sfumare il nero. Ho quindi preso un ombretto nero (credo uno dei tanti Sleek opachi) e ho iniziato ad applicarlo nell'angolo esterno, in quello interno e lungo la piega per unire le due parti, avendo cura di lasciare il centro della palpebra mobile nudo. E poi sfuma, sfuma, sfuma. Come pennello ho utilizzato il London blending che credo sia davvero il migliore per questo genere di lavori.
Una volta ottenuta la forma che desideravo, mi sono occupata della parte ancora spoglia. Per prima cosa ho applicato una base cremosa luminosa e con qualche glitter. Non avendo sottomano nulla che ricordasse il colore che volevo usare (ehm), ho scelto Antique Diamonds di MAC sperando che l'ombretto sopra sarebbe risultato più intenso senza perdere la sua tonalità. Sopra ho applicato con il polpastrello Citron di Nabla, sfumandolo leggermente con il nero (nel caso, riapplicarlo). Infine, sopra a Citron, ho applicato i glitter attraverso un eyeliner glitteroroso di Essence. Questo è il metodo che preferisco in assoluto per gestirli: avendo già una base che li tiene uniti, sono più semplici da applicare e non avrete fastidiosi fall out.
Essendo un look che rende soprattutto a occhio chiuso, abbiate cura di 1. sfumare il nero lungo la piega tenendo gli occhi aperti in modo da capire fin dove spingervi ad applicarlo, 2. applicare un po' di oro anche oltre la piega, senza esagerare e senza uscire dai bordi creati con il nero per lo stesso motivo.
Sotto l'occhio ho semplicemente steso matita nera e ombretto nero, e un filo di illuminante nell'angolo interno (solo sotto l'occhio!).
Infine, ho applicato le ciglia finte - tragedia e terrore.
Per le guance mi sono tenuta delicata, evitando di strafare: blush e leggero contouring.
Infine, sulle labbra potete giocarvela come preferite perché questi occhi si prestano veramente a tutto. Le mie scelte consigliate sono: 1. rosso puro, 2. fucsia, 3. rosso arancio. Io sono andata per quest'ultima opzione perché quella che rende meglio con il mio sottotono caldo.

Spero che questo look vi piaccia e che vi dia qualche idea. Ovviamente al posto dell'oro potete mettere quello che volete. Un consiglio random? Un verde smeraldo ci starebbe da dyo. Ma anche il più classico argento.
Sto pensando di postare ancora una cosina, magari il 31 stesso, per chi è di fretta o comunque non ha voglia (o modo) di strafare. Una piccola guida a come realizzare una riga di eyeliner + glitter, roba che probabilmente pura la mia gatta sa fare ma perché non scriverci comunque una inutile guida sopra? Fatemi sapere se potrebbe interessarvi.

Face: 
Revlon Colorstay foundation in 150 Buff
Bourjois CC cream concealer 21 Ivoire 
 MAC Mineralize skinfinish Natural in Medium 
MAC blush in "Desert rose" 
MAC blush in "Harmony" (contouring)
The balm Mary-Lou Manizer
Eyes: 
MAC Paint pot in "Soft ochre" 
Urban Decay palette in Naked Basic
Sleek palette in Ultra mattes 2 dakrs
Nabla cosmetics eyeshadow in "Citron" 
Essence crystal eyeliner in "Gold rush"
Catrice Eye Brow Stylist in 020 Date With Ash-ton 
Miss Broadway mascara 
Eylure false eyelashes Party - Sparkled
Lips: 
MAC lip pencil in "Cherry"
NARS Velvet Matte Lip Pencil in Iberico

28 commenti :

  1. Ovvio che una guida sul tema ci interessa *__*

    Il look è molto figo e anche le ciglia finte ci stan bene, anche quelle *normali* senza pietruzze non avrebbero sfigurato **.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volevo fare gigafiga e invece è stata solo fatica inutile =_= #odiolecigliafinte

      Elimina
  2. bel look!! Ho delle ciglia finte simili comprate in un momento di delirio e non le ho mai aperte, nè so se mai lo faro'! Una guida è sempre utile :) Buona fine 2014!

    RispondiElimina
  3. Come si può dire di no a una guida sul tema?
    Mi piace moltissimo la tua proposta, bellissimo il matitone di NARS su Cherry. Devo avere quella matita di MAC, devo. *__*

    RispondiElimina
  4. Anche io sono per i glitter in questo periodo dell'anno. Mi piacciono le ciglia, anche quel bordino particolare.

    RispondiElimina
  5. Una guida fast/smart interessa moltissimo!!!!
    Bello Iberico, ti sta molto bene... mi tenti circa l'acquisto del set NARS. Io sono il prototipo della donna rossetto. Se sono un po' giù me lo metto anche per stare in casa da sola e il momento migliora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, quel set... è proprio caruccio, anche se è difficile che alla stessa persona stiano bene tutti.

      Elimina
  6. Davvero un bel look, il rossetto mi intriga particolarmente e la guida ci interessa certamente!
    L'unica cosa che avrei evitato è il bordino di quelle ciglia finte sarà perchè io e loro non abbiamo un bel rapporto ihihihih

    RispondiElimina
  7. mi piace l'idea della guida! questo look ti sta benissimo e mi sembra di grande effetto. non so quanto sia facile da realizzare ma tu sei stata bravissima. E' stato un anno strano per me...da tanti lati sono molto fortunata ma mi sento sempre un po' insoddisfatta. Puo' essere una spinta a migliorare sempre! :-)

    RispondiElimina
  8. Ricordo che i glitter li gestivi in questo modo e trovo che sia ottimo per chi non li predilige, mentre nel mio caso ho preferito acquistare la colla apposita proprio perché li utilizzo spesso.
    Il look è super cangiante, mi piace *_*
    Il dramma dei glitter è sempre lo struccaggio purtroppo, e dopo la notte di Capodanno non è proprio l'ideale XD

    Spero che questo 2015 sia meglio per te, lo spero sinceramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, se si utilizzano spesso vale la pena prendere una base apposta. Anche se io comunque odio il fall out a morte XD

      grazie ^^

      Elimina
  9. Bellissimo look, complimenti.Anche io vorrei mettere le ciglia finte per San Silvestro, le ho prese ad uno stand di Catrice a Innsbruck e sembrano fantastiche, sarebbe la prima volta per me, ma il fatto che Lisa Eldridge nel suo tutorial per l'applicazione ripeta spesso "Don't panic" non mi incoraggia. Complimenti per il tuo blog che leggo spesso e volentieri, tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha, sì purtroppo metterle non è affatto semplice.
      grazie <3

      Elimina
  10. Bello il look ma mi piacciono molto anche le foto

    RispondiElimina
  11. Bellissimo look mi piacerebbe molto leggere la guida eyeliner + glitter =)

    RispondiElimina
  12. Odddiooo ADORO alla follia questo look!! Brava brava e brava! Hai fatto un ottimo lavoro!!!

    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
  13. Oddio, anche tu non sai qualcosa in ambito make up: le ciglia finte. Nemmeno io le so mettere bene, ma non so fare anche molto altro... :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne so poco perché avendo gli occhiali comunque non le posso mettere se non per fare le foto del blog XD ergo le uso poco... anche perché mi danno iperfastidio XD

      Elimina