30 marzo 2015

TAG: Addicted to blush #blushfiend

In un periodo dedicato al rosa (vedi qui), un bel tag dedicato ai blush sembra un buon intermezzo. L'idea è della blogger australiana Kat di Kitsch snitch (qui) ed è stato portato in Italia (e tradotto) da Claudia di Ava's world (qui).
Prima di partire con le varie domande e categorie, volevo ricordarvi che qualche parola sui blush l'avevo già scritta, soprattutto in questo post che tratta degli abbinamenti con i rossetti.

Rispetto a molte colleghe, non sono una patita del blush, almeno non come lo sono per i rossetti o per gli eyeliner. Tuttavia ne apprezzo l'uso e soprattutto nell'ultimo periodo ho iniziato a investire in qualche pezzo particolarmente buono. Questo perché per me il blush è un elemento che non può mancare: pur non avendo una carnagione chiarissima, sono molto pallida in viso e se non usassi del blush - anche molto naturale - sembrerei sempre smortissima.
Non ho necessità di una grande varietà di colori, mi concentro sempre su tonalità abbastanza neutre e facilmente abbinabili, perché raramente faccio trucchi che sono incentrati unicamente sul blush.


What colour blush suits you the most? Qual è il colore di blush che ti dona di più?
Ammetto di non aver mai riflettuto a lungo sulla questione e non sono certa di riuscire a dare una risposta univoca. In assoluto, preferisco i blush dal sottotono bilanciato, ma a livello di colore apprezzo sia le tonalità pescate sia i rosa malva. Tra i due, trovo quest'ultimi i più versatili in assoluto e quelli che forse si avvicinano maggiormente al colore del mio rossore naturale. Tuttavia, trovo che quelli che mi donino maggiormente siano i blush con una punta di rosso al loro interno, perché mi fanno sembrare subito più giovane e fresca.

Pressed/cream/loose blush? Blush pressato, in crema o in polvere libera? 
Questa risposta penso dipenda molto dal periodo. Fino a qualche mese fa avrei senza dubbio risposto in polvere pressata, ma attualmente sono in fissa con quelli in crema. In generale queste sono le uniche tipologie di blush che apprezzo e utilizzo quotidianamente. Quando voglio "pompare" maggiormente l'effetto, utilizzo il blush liquido Benetint di Benefit.

Favourite shimmery blush? Qual è il tuo blush shimmer preferito? 
Non amo i blush shimmer e tendo a usarli pochissimo. Di tanto in tanto mi piace utilizzare La vie en rose di Too faced (dono di Dani, chu), soprattutto d'estate.

Favourite matte blush? Il tuo blush matte preferito? 
Senza dubbio gli Instain di The balm. Tutta la serie, perché li trovo tutti meravigliosi e con colori assolutamente spettacolari. Se proprio ne devo scegliere uno, farò il nome di Toile. Li avevo recensiti in questo post.


Favourite cream blush? Il tuo blush in crema preferito? 
Anche in questo caso non ho dubbi, Convertible color Stila nella tonalità Tulip (ma ho letto abbastanza review per sapere che la qualità è ottima su tutta la linea). Lo adoro: pigmentatissimo, modulabile, sfumabile. Fa un effetto "gioventù" che apprezzo da matti, soprattutto con trucchi semplici eyeliner e rossetto.


Favourite drugstore blush? Il tuo blush preferito fra quelli più economici? 
Apprezzo i blush della Bourjois, pur dovendo ammettere che hanno i loro diffettucci, a partire dal fortissimo odore di rosa che può dare fastidio. Il preferito in assoluto, tra quelli che possiedo è Rose Frisson, un colore che si adatta a ogni occasione. Ne avevo parlato in questo post dedicato alla marca.


Favourite high end blush? Il tuo blush preferito fra le marche di alta profumeria?
Ho solo un blush che rientra nella categoria high end ma lo amo follemente quindi chissene. Parlo del Meteorites Bubble Blush in Pink di Guerlain, portato a casa a un prezzo veramente esiguo. In realtà, la qualità valeva sicuramente il suo costo originario, ma la confezione no. Pur essendo carina e pratica, è eccessivamente plasticosa e onestamente non mi sembra adatta alla linea Guerlain.
Il colore è adorabile, un rosa leggermente caldo che si stende e sfuma meravigliosamente.


Biggest blush disappointment/regret? Qual è la maggiore delusione o rimpianto in tema blush? 
Ho desiderato tanto Fantastic di Chanel per poi scoprire che era una limited edition ormai introvabile. Ciao.

Best blush packaging? Qual è il blush con il miglior packaging? 
Le confezioni dei blush Instain di The balm sono semplicemente perfette. Pur essendo di cartone sono resistenti e iperpratiche. Hanno persino uno specchietto degno di nota. Adoro.

What’s on your blush wish list? Quale blush hai nella tua wishlist? 
I blush in crema di Chanel, senza ombra di dubbio. Prima o poi sconfiggerò la mia taccagneria e ne prenderò uno, anche se sono ancora indecisa su che colore.


Number 1 holy grail blush? Qual è il santo graal di tutti i blush?
Credo il Benetint di Benefit. Perché dà quell'effetto sano che io adoro e su cui punto, pur non essendo incredibilmente naturale/neutro. Perché si stende e si applica veramente con facilità ed è ottimo anche come base per altri blush in polvere. Perché dà quel rossore veramente rosso e non beige che mi sta bene e apprezzo molto. Perché me lo porto sempre dietro con me nella pochette da viaggio perché non si sa mai...


8 commenti :

  1. Linda Ferrari30 marzo 2015 12:36

    Quanti bei prodotti che hai scelto. Anche il mio unico blush high-end è di Guerlain, non credo lo facciano neanche più ma è spettacolare. Devo provare i blush di The Balm, sento sempre e solo parole d'amore:)

    RispondiElimina
  2. Il blush di Guerlain mi sembra proprio quel tipo di tonalità in linea con i miei gusti, mi interessa molto!
    Invece, appena avrò un po' di tempo, passerò senza dubbio allo stand di The Balm, amo quei blush e , come hai ben detto, il packaging è perfetto, lo adoro!

    RispondiElimina
  3. Dunque, amo la Benetint, i convertible color di Stila, i blush di The Balm (instain ma anche i classici) e pure quelli di Bourjois, direi che abbiamo parecchie cose in comune :D
    Sto preparando anche io un post sul tema blush, mi ha taggata Miki e spero si riuscire a postare quanto prima ;)


    :*

    RispondiElimina
  4. Che bel post! Ho sempre utilizzato il blush nei miei trucchi, ma ultimamente sto iniziando a fare molta più attenzione a cosa mi sta meglio! Anche a me piacciono molto i rosa malva o i blush con una punta di rosso e uso molto quelli sul fragola (ultimamente uso solo Ariel della Mulac). Sono assai curiosa di provare uno della The Balm!

    RispondiElimina
  5. Come sempre, complimenti per il post. Da quando ti seguo ho imparato ad apprezzare i blush e ho ampliato la mia piccola collezione. Il mio preferito è il benetint: non capisco chi scrive che è difficile da usare, che macchia, etc. Io lo trovo facile e bellissimo! L'unico blush di costo alto che posseggo è uno Chanel in polvere ma è scurissimo e l'ho riciclato come contouring... Finiscono nella wishlist i blush della The balm

    RispondiElimina
  6. Cosmetic Land1 aprile 2015 10:42

    Ma quanto è bellino il blush di the balm? *_* La prossima volta che andrò alla gardenia gli darò un'occhiata più approfondita!

    RispondiElimina
  7. Io sono in fissa con i blush di Neve cosmetics...ne ho 4 e impiegherò anni per finirli :) Sono molto curiosa di provare qlcs di The balm dato che molti ne parlano bene, soprattutto della terra, l'hai provata?
    Potresti fare un post simile per la terra?
    Grazie

    RispondiElimina
  8. il blush di benefit finora non mi aveva attratto ma adesso mi incuriosisce! peccato per i blush bourjois, il profumo di rosa per me è troppo!

    RispondiElimina