13 aprile 2015

Most played - March 2015 (ed excursus sugli eyeliner in gel)

Stavolta mi stavo dimenticando seriamente di pubblicare il post dei più usati nel mese di marzo (iniziativa ideata da Chiara – Goldenvi0let). In generale, non è mai un buon segno. 
La verità è che non è cambiato molto rispetto al mese precedente (qui), soprattutto a livello di labbra, Love liberty ha continuato a essere la scelta preferita e assoluta anche nel mese di marzo.
I cambiamenti sono stati minimi e si riducono a una sorta di riscoperta...


MAC Fluidline Blacktrack & Black Ivy (lim. ed.) + Real techniques Fine liner brush. Una combo unica, perché onestamente rappresentano un pacchetto che per forza di cose va tenuto unito. Marzo è stato il mese in cui ho davvero riscoperto gli eyeliner in gel, dopo mesi (forse arriviamo anche ad anni) in cui li ho messi in secondo piano rispetto agli eyeliner liquidi (in penna). In realtà, come vi spiegavo in questo post (qui), la mia storia con gli eyeliner è stata piuttosto travagliata e fatta di diverse delusioni. All'inizio, gli eyeliner in gel mi erano sembrati la soluzione più sensata a tutti i miei problemi. Ne ho provati diversi (Elf, Essence, Maybelline), ma i Fluidline di MAC sono rimasti senza dubbio quelli che mi hanno dato più soddisfazioni nel lungo periodo. Il grosso limite di questa tipologia di prodotto è il fatto che necessitino di un pennello. Questo pone due problemi, 1. il fatto che la buona riuscita della linea dipende anche dal pennello quindi dopo aver trovato il giusto eyeliner in gel bisogna perdere tempo anche a trovare il giusto pennello, perché fa davvero la differenza, 2. non è il massimo della comodità quando si deve viaggiare.
Il primo problema ci ho messo davvero molto a risolverlo, scontrandomi con alcune brutte delusioni. Il secondo temo sia irrisolvibile, soprattutto per una come me che ama viaggiare con poco e soprattutto con pochissimi pennelli dietro. Questo spiega in breve perché io mi sia lanciata sugli eyeliner liquidi, soprattutto quando nella mia vita entrò l'eyeliner in penna Essence della linea Sunclub, la perfezione in terra, purtroppo poi levato dal mercato per farmi male.
Quando l'eyeliner Essence è uscito dal commercio, la mia ricerca per un sostituto degno si è rivelata assolutamente vana. L'unica alternativa sensata l'ho trovata in Dior (di cui però ho tonalità diverse dal nero), e temo che prima o poi cederò e comprerò la variante nera e tante care cose.
La frustrazione dell'ennesimo fallimento, mi ha fatto tornare a riprendere in mano gli eyeliner in gel, anche perché nel frattempo nella mia vita è entrata lei (qui) e portare in giro i pennelli mi sembra meno problematico. Inoltre, durante il mese ho sfoggiato spesso la semplice riga di eyeliner - un po' spessa e molto opaca - e niente altro.
Blacktrack (nero) e Black ivy (petrolio scuro sul verde) sono stati i miei preferiti in assoluto. Questa riscoperta mi ha fatto anche considerare l'acquisto di altre tonalità, in particolare volevo darci dentro con la collezione Mac is beauty ma non è stata proprio cosa: la qualità delle tonalità che volevo sembrava scarsina, mentre altre tonalità erano troppo simili (per i miei gusti) a quanto possedevo. Per esempio Blitz&Glitz era molto carino, ma spiegami come vai a notare che ha dei glitter dorati se ci fai una mera linea in più nascosta dalla montatura degli occhiali? Soldi sprecati. Insomma, ci stiamo lavorando. Al momento non mi dispiacerebbe prendere un borgogna o un marrone. Vedremo.

MAC Eye Khol in Minted. Gentile dono di Dani di Shopping e Reviews. Non sono una grande fan delle matite, ma ci sono periodi in cui le uso abbastanza di frequente (avevo scritto un post in merito qui). In particolare, le amo lungo le ciglia inferiori quando indosso l'eyeliner nero o dentro l'occhio quando indosso uno smokey neutro per fare stacco. Minted è un bellissimo verde foresta, veramente vivo e intenso. Lo adoro soprattutto nella rima interna, dove scrive benissimo e esalta parecchio il colore dei miei occhi.

7 commenti :

  1. Anche a me piace molto il contrasto che crea il verde con i miei occhi scurissimi!

    RispondiElimina
  2. Io sono una patita dell'eyeliner e lo metto sempre, nonostante questo per anni ho usato quello loschissimo in gel di essence abbinato al pennellino sempre di essence... mi ci sono sempre trovata bene, l'avrei pure ricomprato praticamente per sempre ma anche lui è stato tolto di produzione. sono passata al blacktrack che è praticamente uguale ma costa il triplo. Vero quando dici che alcuni dei loro eyeliner hanno una qualità non esattamente ottima, ho macroviolet e scrive pochino, cosa che non mi ha fatto desiderare di stalkerare il mac più vicino per accaparrarmi quelli della mac is beauty..

    RispondiElimina
  3. Trovo anche io che la combo perfetta sia formata da gel eyeliner mac e pennello RT! Da quando ho acquistato quest'ultimo è tutta un'altra storia! *_*
    Bellissima anche la matita, trovo che sia di un colore molto particolare!!
    Della Mac is Beauty ho preso il fuidline Looking Good, ma volevo prenderne un altro!! *_*

    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
  4. Io amo l'eye-liner ma sono una frana nel metterlo... Tra l'altro, non so se con la mia palpebra un po' cadente mi stia tanto bene... Ho solo nero e marrone ma mi piacerebbe un bel Borgogna o un color petrolio (blu no perché non valorizza gli occhi verdi).

    RispondiElimina
  5. gliuppina_vanitynerd14 aprile 2015 12:12

    Voglio quella matita verde. E vorrei che il Blacktrack fosse nero-nero-nero-nerissimo, su di me è tipo antracite e mi fa antipatia. Però è comodo da mettere, uso il pennello di RT anche io o uno di MAC più sottile che mi salvano le chiappe, senza non saprei come fare.

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato gli eyeliner della Mac, ma vedrò di recuperare..
    Ho fatto un brutto scivolone con l'eyeliner in penna di Lancome (sono pessima a mettermelo, quindi prediligo in genere la penna.. a trovarne una che dura più di un mese e mezzo), ho bisogno di nuovi orizzonti.

    RispondiElimina
  7. Balcktrack è senza dubbio il mio eyeliner in gel nero per eccellenza ma capisco la tua frustrazione, l'ho passata anche io per un bel pezzo ma quando ho cominciato ad usarlo è stata finalmente pace.
    Black Ivy è bellissimo e penso di essermene innamorata <3

    RispondiElimina