08 giugno 2015

Most Played - May 2015

Spero di non essere troppo in ritardo con questi Most Played di maggio. So che molte di voi si aspettavano il post di riposte al Q&A (qui) ma alcune domande richiedono una cura particolare nelle risposte e materialmente non avevo il tempo di dedicarmi. Lo rimando a mercoledì, nel frattempo se volete lasciare la vostra domanda siete ancora in tempo.


The Body Shop Honey Bronze Bronzing Powder 03. Questa è una vera new entry per me, in quanto è di fatto il mio primo bronzer. Fino ad oggi non avevo mai sentito la necessità di un prodotto del genere, poi grazie ad alcune amiche blogger (tra cui ovviamente Dani di Shopping&Reviews) che avevano provato questo prodotto specifico, ho capitolato. Mi piace davvero molto. In primis è modulabile, quindi si può lavorare bene senza il rischio di trovarsi le guance marroni o peggio arancioni. Il colore è veramente realistico, molto effetto "sotto il sole con coscienza" e non "mi sono scottata in maniera insana". E' completamente opaco, per me un aspetto positivo dato che lo rende utilizzabile su tutto il viso senza il terrore di sembrare un lampione strafatto di glitter.

Charlotte Tilbury eyeliner in Marlene Midnight. Una bellissima matita per occhi, dal colore che spazia dal blu scuro, al grigio antracite e con una punta di viola. Onestamente, è un colore veramente difficile da descrivere. Forse "blu notte", come il nome richiama, potrebbe essere la via più sensata. Scrive in maniera ottima sia sulla palpebra che sulla rima interna, è resistente e durevole. In particolare, l'adoro usata come eyeliner quando si va di fretta: permette di stendere righe molto precise.

Nabla cosmetics eyeshadow in "Aurum"*. Colore che sto rivalutando molto ultimamente. All'inizio - ammetto - mi aveva detto relativamente poco, sarà che dove vedo giallo e verde mischiarsi in maniera decisa, io divento sempre sospettosa. Ora lo sto riscoprendo soprattutto per smokey molto delicati o usato su tutta la palpebra anche da solo o abbinato con un verde oliva scuro (vedi qui). Mi piace molto il suo essere incredibilmente trasformista a seconda delle luci che lo riflettono. Mi ricorda veramente tanto il colore degli occhi della mia gatta, e questo non può che farmi innamorare. Non mi soffermo troppo su texture e qualità, perché degli ombretti Nabla ho già parlato ampiamente qui e qui.

Jo Malone Lily of the Valley & Ivy Cologne. Partiamo dal presupposto che tutto quello che è vagamente "Jane Austen" e periodo per me è un must. Partiamo dal presupposto che quando Bea di Strawberry makeup bag consiglia cose, di solito io vado in brodo. Partiamo dal presupposto che le cologne di Jo Malone sono la vera rivoluzione 2015 della mia persona, perché le trovo più delicate, più personali e più interessanti dei profumi stile Sephora che metà mondo sfoggia (aka personalizzazione pari a zero). Insomma, questo profumo ispirato al periodo georgiano non poteva che essere mio.

Nabla cosmetics lipstick in "Alter ego". Comprato poco prima di partire per Lipsia, l'ho provato il giorno stesso della partenza (Torino - Malpensa - Francoforte - Lipsia Halle - Lipsia) e si è rivelato un ottimo compagno di viaggio, per comfort e resistenza. Alla fine della giornata ho dovuto semplicemente ritoccarlo dopo cena. Non mi soffermo troppo perché intendo far uscire a breve le mie impressioni sul prodotto in una review dedicata, quindi se siete interessate, rimanete su questi schermi.

*Press sample

9 commenti :

  1. Quel bronzer di TBS dovrei andare a visionarlo in negozio, anche io ne avevo letto bene da Dani :)

    RispondiElimina
  2. Carinissimo il bronzer, devo passare a dargli un'occhiata..
    e alter ego, beh, é semplicemente meraviglioso!

    RispondiElimina
  3. Nessuno rimane mai indietro con questo tag :D
    (posso chiederti un link da qualche parte così poi ti spammo "urbi e torbi" come direbbe un utente qualsiasi della rete? XD)

    RispondiElimina
  4. Ho sentito parlare molto bene di quel bronzer!
    La marca jo malone...questa sconosciuta. ne ho sentito parlare (molto) poco ma sempre benissimo..ne sono affascinata:)

    RispondiElimina
  5. Anche tu hai inserito Alter Ego! Cuori per Alter Ego, che colore bellissimo.
    Mi incuriosisce moltissimo il profumo Jo Malone, sarà per quei dettagli verde acqua e il nastro di stoffa, sarà per il nome, sarà per come mi immagino la fragranza.
    Capisco cosa intendi per profumi più personali e interessanti rispetto allo standard della classica profumeria: ho una fissazione per queste cose e probabilmente, se non costasse cifre esose, andrei in quei negozi di nicchia che creano profumi totalmente personalizzati. Nel frattempo mi "accontento" di un Diptyque ogni tanto <3

    RispondiElimina
  6. Alter Ego è stupendo, ogni volta che lo vedo me ne innamora sempre di più....
    Fai bene a rivalutare Aurum, trovo che ti stia molto bene come colore....

    RispondiElimina
  7. Ecco, ciao. Il bronzer e il rossetto sono stupendi *_*

    RispondiElimina
  8. Il bronzer non sembra niente male.

    RispondiElimina
  9. Bella questa foto e molto interessanti i prodotti. Alter ego potrebbe somigliare alla 09 rimmel by kate? non ho visto da vicino il rossetto nabla (e sicuramente la formula è diversa) ma mi piacerebbe sapere il tuo parere.

    RispondiElimina