31 dicembre 2015

Voglio che ogni mattino sia per me un capodanno.

Mi sembra ieri che scrivevo il post di capodanno del 2015. Un anno è passato e mi sembra incredibile. Volato, è davvero volato.
Questo anno mi ha insegnato tanto, e come tutti i maestri non è sempre stato buono e comprensivo con me. Nondimeno, innegabilmente mi ha insegnato tanto. I miei limiti, le mie forze, i miei vuoti, fin dove posso arrivare se lo voglio davvero.
Ho imparato che sono troppo impulsiva, soprattutto nelle decisioni importanti. Che dovrei imparare a respirare e a contare fino a dieci prima di agire. 
Ho imparato a smettere di interpretare i comportamenti degli altri unicamente in base al mio sentire e al mio vivere. Che ogni volta che lo faccio, faccio danno, creo castelli in aria che non esistono e immancabilmente sbaglio.
Insomma, devo imparare ad essere più paziente, più serena, più comprensiva, più leggera. A non prendere tutto alla lettera, a non prendere tutto sul serio.

Ma ho anche imparato che se si vuole, si può chiarire. Si può andare avanti, si può migliorare insieme. 
Rispetto agli altri anni concludo questo anno più serena, nonostante non sia stato un anno veramente positivo. Si sta concludendo su delle note serene, e per questo, ho deciso che voglio essere ottimista: posso essere felice, se voglio esserlo.

Spero in questo 2016 di recuperare il blog in maniera più costante, perché mi diverte e mi fa stare bene. 
Non pensavo che sarei riuscita a fare un look di Capodanno, ma ne sono saltati fuori ben due. Il primo lo potete recuperare qui, mentre il secondo vi attende qua sotto.  Ho deciso di realizzare una versione più "calda", giocando su toni diversi ma con una costante rispetto al look precedente. Riuscite a indovinarla?




La costante è l'ombretto Ticket di Neve cosmetics, che secondo me è perfetto per creare qualche nota glitter senza esagerare e senza esasperarsi.
Per il resto è un trucco veramente semplice, sui toni del borgogna e dell'oro-rame. Sulle guance mi sono tenuta molto leggera, mentre sulle labbra ho voluto provare il rossetto Kernel di Nabla, che su di me è molto diverso da come me l'ero immaginata...

Al solito, spero che vi piaccia. Passate un buon capodanno e auguri di un felice anno nuovo!

Face
Bourjois Healthy mix foundation in 52 Vanille
Essence Stay all day concealer in "01"
Hourglass Ambient lighting powder in Dim light
MAC blush in Desert rose
The Balm Mary-Lou Manizer

Eyes
Nabla cosmetics cream eyeshadow in "Dandy"
Neve cosmetics eyeshadow in "Ticket"
Nabla cosmetics eyeshadow in "Daphne n°2", "Granadine", "Camelot"
MAC Khol in "Feline"
Nabla cosmetics Brow divine in "Neptune"
Too Faced Better than sex Mascara

Lips
MAC lip pencil in "Currant"
Nabla Diva crime lipstick in "Kernel"

Nessun commento :

Posta un commento